Pubblicità

Articles Tagged ‘creatività’

Come nasce un'idea

COME NASCE IDEACreativi si nasce o si diventa? Cosa distingue il genio artistico di Picasso o di Mozart dall'abilità con cui Darwin o Keplero hanno saputo guardare alla realtà con occhi nuovi? In che modo è possibile sviluppare una mente creativa? Come mettere a frutto le idee dei singoli, così da potenziare le capacità di innovazione e adattamento di un gruppo produttivo e di una società?

Dedicare tempo alla propria creatività!

Dedichiamo una parte del nostro tempo alla creatività, alla ricerca di momenti di distrazione. Vi siete mai chiesti se in questo modo perdiamo del tempo prezioso che potrebbe essere impiegato più utilmente?

Dedicare tempo alla propria creativitàTutti noi ci ritagliamo del tempo per dedicarci ai nostri hobbies e stimolare la nostra creatività, come anche per rilassarci e divertirci. Ma vi siete mai chiesti se questa abitudine rischia di farci perdere del tempo prezioso, in cui potremmo svolgere, invece, le nostre mansioni quotidiane?

Hanna Segal. La creatività e la psicosi (1918-2011)

hanna segalL'influenza di Hanna Segal nel panorama psicoanalitico è stata confermata quando, a sua insaputa, questa citazione dal suo articolo “A Psychoanalytical approach to aesthetics” è stata utilizzata come 'richiamo' per il World Trade Center Mural Project: “E' quando il mondo dentro di noi viene distrutto, quando è morto e senza amore, quando i nostri cari sono in frammenti, e noi stessi nella disperazione indifesa – è allora che dobbiamo ricreare il nostro mondo di nuovo, riassemblare i pezzi, infondere vita in frammenti morti, ricreando la vita”.

I dipendenti curiosi aiutano le aziende a crescere

Recenti studi hanno dimostrato che l’influenza di curiosità e creatività sulla prestazione di lavoro è rilevante ed è utile per la crescita aziendale assumere dipendenti curiosi e creativi.

dipendenti curiosi aiutano le aziende a crescereIn una nuova ricerca è emerso che quei datori di lavoro, che vorrebbero assumere persone in grado di pensare fuori dagli schemi e di risolvere i problemi difficili dovrebbero iniziare a cercare un particolare tratto di personalità: la curiosità.

La connessione creativa

CONNESSIONE CREATIVANatalie Rogers ha sviluppato un processo chiamato "Connessione Creativa" che mette in comunicazione tutte le arti espressive per attingere alla profonda sorgente della creatività che si trova dentro ciascuno di noi.

La creatività

CREATIVITANella nostra società, complessa e in rapida trasformazione, la creatività rappresenta un elemento fondamentale per lo sviluppo della persona e della società, può diventare una chiave di volta per guidare, e non solo assecondare, il cambiamento a scuola, in azienda, nelle relazioni familiari, nella vita sociale.

La creatività: che cosè? Cosa significa vivere una vita creativa? E come viverla?

La creatività è una dimensione che risiede dentro ogni uomo, è come una fonte luminosa, una sorgente d’acqua inesauribile, un demone anche, che rapisce e trascina via. E’ espressione di energia e allo stesso tempo è fonte di energia.

creatività e vitaSi tratta di una dimensione che alberga nell’inconscio e per questo motivo non a tutti è accessibile, comunque non a tutti nello stesso modo. E’ la fonte delle idee nuove, della risoluzione di problemi così anche del modo di porre i dati di un problema; è ciò che di originale si pensa, si fa, si immagina, attingendo dal serbatoio del proprio Sé, della propria unicità.

Le droghe rendono le persone più creative?

L'assunzione di alcune droghe incrementa realmente la creatività delle persone? Ci sono ancora pochi studi scientificamente provati a riguardo, nonostante sia un argomento molto discusso in vari ambiti.

drogheMolte persone, tra cui alcuni artisti di spicco, affermano che l'uso di sostanze psicoattive come l'LSD aumenta la loro creatività. Ma molti studi hanno suggerito che il legame tra droga e creatività è ancora un'incertezza scientifica.

O solitude

O solitudeCatherine Millot, scrittrice e psicoanalista, allieva di Jacques Lacan, ci racconta attraverso i suoi viaggi, i suoi amori infelici, il senso di abbandono, la tristezza della solitudine.

Scopri come gestire meglio il tuo tempo e avere più autostima

gestire tempoIl tempo è un bene prezioso, per cui la sua gestione va rispettata per rispettare voi stessi.

Avere una buona organizzazione del tempo permette un migliore benessere personale, allontana l’ansia e la confusione, vi permette di essere più equilibrati e di avere una migliore autostima di se stessi.

Superare la situazione di disagio e stress sul lavoro

Come affrontare periodi particolari in cui gli avvenimenti della vita lavorativa diventano molto predominanti ed iniziano a influenzare anche la sfera privata e relazionale?

disagio e stress a lavoroPuò succedere di sentirsi insoddisfatti sul lavoro e i motivi possono essere diversi: un carico di lavoro eccessivo, un lavoro troppo routinario e ripetitivo, sentirsi sottoutilizzati, non riuscire ad inserirsi nelle relazioni con gli altri, non riuscire a comunicare nel modo giusto le proprie esigenze, un lavoro con pochi spazi di autonomia e creatività.

Un futuro a ciascuno

Un futuro a cias 563a5c40d530cSe per qualunque ragione vi interessa conoscere come si presentano nello studio di un’analista persone omosessuali in cerca d’aiuto per i loro problemi (la cui radice non è quasi mai l’omosessualità in sé), questo è il libro adatto. Senza alcuna ambizione di sembrare un trattato sull’omosessualità, vi accompagnerà, attraverso una ricca aneddotica clinica, ampia come l’esperienza dell’Autrice, all’incontro rispettoso con le diverse declinazioni che l’essere omosessuali offre alla sofferenza psichica, come del resto anche alla “comune infelicità umana”.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mio marito ha un disturbo? [16…

Francesca, 36 anni. Salve, ho un problema con mio marito. Lui ha 39 anni e siamo sposati da 12. Da 3 ha un'azienda tutta sua di idraulica, fa impianti, ec...

Vivo ogni giorno con sempre me…

  lola, 23 anni   Salve, sono una ragazza di 23 anni e soffro di molti dei settori sopra indicati..avrei davvero bisogno di sfogarmi con qualcun...

Come offrire aiuto ad una amic…

Soffice, 42 anni     Buongiorno, ho un’amica che soffre di dipendenza affettiva nei confronti del proprio compagno, da 20 anni. Abbiamo entra...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Oblio

L'oblio è un processo naturale di perdita dei ricordi per attenuazione, modificazione o cancellazione delle tracce mnemoniche, causato dal passare del tempo tra...

Abreazione

Il termine fu coniato da Freud e Breuer nel 1895 per designare il meccanismo inconscio, secondo il quale un individuo si libera dall’affetto connesso ad un even...

Ginandromorfismo

Condizione, in biologia, per cui in un individuo (ginandromorfo) compaiono alcuni caratteri propri del maschio e altri propri della femmina, per effetto di un m...

News Letters