Pubblicità

Articles Tagged ‘cyberbullismo’

Bulli, depressi e insonni. Sono i nuovi adolescenti

A scuola si comportano in modo aggressivo verso i compagni, spesso sono depressi e disamorati della vita e sono perlopiù insonni: i nuovi adolescenti analizzati in un recente convegno.

Bulli, depressi e insonni. Sono i nuovi adolescentiOgni notte dormono poco, sono aggressivi con i compagni di scuola, bevono super-alcolici e usano sotsanze dopanti, pretendono sempre tutto e subito, dai telefonini ai videogichi, dai vestiti firmati ai soldi.

E tutto questo per poter ottenere maggiore popolarità all’interno del gruppo o più semplicemente per passare il tempo e vincere la noia.

Cyberbullismo

cyberbullismoIl termine cyberbullismo, o bullismo on-line, indica una nuova forma di bullismo e di molestia che avviene tramite l’uso delle nuove tecnologie: e-mail, blog, chat, cellulari e social network.

Essa può essere definita una nuova forma di devianza giovanile, basata sull’utilizzo di internet o del cellulare come armi di violenza o di offesa tra i pari.

Dire basta al Bullismo

Un'esplorazione delle diverse tipologie di bullismo e delle possibili soluzioni a questo fenomeno insidioso

stop bullyingSiamo cresciuti assistendo a comportamenti prepotenti, nei film, nei notiziari e, più recentemente, anche nei dibattiti presidenziali. Il bullismo, purtroppo, permea la nostra società: tutti almeno una volta siamo stati vittime o abbiamo assistito ad un episodio di bullismo.

I figli tra bullismo e cyberbullismo: una guida per i genitori

Bullismo e Cyberbullismo sono fenomeni che coinvolgono una larga fetta degli adolescenti italiani, sia come vittime che come persecutori. Psiconline ha intervistato Giuseppe Maiolo, psicologo e psicoanalista, che ha appena pubblicato una guida per i genitori che affrontano direttamente questa particolare tematica.

I figli tra bullismo e cyberbullismo una guida per i genitori giuseppe maioloIn Italia un ragazzo su due è vittima di bullismo o di cyberbullismo e l'età maggiormente a rischio è quella compresa fra gli 11 e i 13 anni. È quello che emerge da uno studio pubblicato recentemente dall'ISTAT e in questa "categoria" sono comprese tutte quelle azioni che indicano prevaricazione nei confronti dell'altro e dove siano presenti "intenzionalità, persistenza nel tempo e asimmetria nella relazione".

il bullismo colpisce sia le vittime sia i loro persecutori

Il bullismo è un comportamento molto diffuso. come puo' essere fermato? Circa un decimo degli adolescenti di tutto il mondo sono stati vittime di violenza psicologica o fisica da parte dei loro compagni di classe.bullismo

In un nuovo studio, i ricercatori mostrano come sia le vittime sia i loro persecutori soffrono a causa di questi comportamenti: infatti entrambi sono più inclini a consumare alcol e tabacco,  più propensi a lamentarsi di problemi psicosomatici e aumentano le probabilità di avere problemi con il loro ambiente sociale .

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Rottura di un rapporto (156631…

  Vu Thi Bich Diep, 28 Buongiorno,Io e il mio ragazzo non ci parliamo da due settimane. I motivi sono che lui si sente troppo stressato per colpa del...

Mi sento fuori dal mondo (1565…

  carol, 28 Sono una neo mamma di 28 anni, brasiliana, vivo in italia da quando ne ho 10.Il mio disagio purtroppo mi segue da quando sono piccola. Al...

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Area Professionale

Articolo 31 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.31 (consenso per i minori), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo set...

Scrivere un articolo per farsi…

Prosegue la nostra guida su come scrivere un testo per il web. Nell'articolo precedente ci siamo preoccupati di progettare il testo in modo che fosse in grado d...

Articolo 30 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.30 (compenso professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo se...

Le parole della Psicologia

Bulimia

La bulimia è, insieme all’anoressia, uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. L’etimologia della parola “bulimia” deriva dai termini grec...

Acalculia

L'acalculia è un deficit di calcolo mentale e scritto. Il termine acalculia è apparso per la prima volta nel 1925, proposto da Henschen, il quale la definì c...

Pensiero

I disturbi della forma e i disturbi del contenuto del pensiero Il pensiero è la funzione psichica complessa che permette la valutazione della realt&agra...

News Letters