Pubblicità

Articles Tagged ‘dipendenza affettiva’

Dipendente affettiva di un narcisista patologico (146600909836)

le risposte dellespertoNika, 50

D

 

 

Ho convissuto x 24anni con uomo che presenta tutte le caratteristiche di un narcisista patologico.

Ho capito troppo tardi che è davvero malato, ovviamente lui non è consapevole e non ha mai ammesso le sue colpe quando ho cercato di spiegargli  che i suoi comportamenti non erano giusti nei miei confronti.

Affettiva (0182291)

Claudio, 28 anni

Buongiorno,cercherò di essere il più chiaro possibile,Ho una storia da 2 anni con una ragazza che ho conosciuto in ambiente di lavoro (lo spettacolo), mi sono subito innamorato di lei come mai prima e nella maniera più potente che abbia mai conosciuto, tanto da accettare e capire cose di lei ed inevitabilmente di me che sicuramente non avrei mai fatto in altre situazioni, lei è abbastanza diversa da me, inizialmente lei non mi vedeva quasi ma io sentivo che poteva davvero esserci qualcosa e non ho mollato fino a che anche lei, a suo dire , si è innamorata.

Dipendenza affettiva e violenza di genere

Quale tipo dipendenza ha un forte impatto sulla violenza di genere? La dipendenza economica o quella affettiva?

dipendenza affettiva e violenza di genereAttraverso i  nuovi media quali blog, social network, siti web e i vecchi media quali riviste, quotidiani e libri possiamo leggere articoli e saggi che fanno riferimento alla dipendenza delle donne. In particolare, essi si soffermano  soprattutto sulla dipendenza affettiva  delle donne nel rapporto di coppia.

Eccessiva gelosia (1459377112138)

le risposte dellespertoRocco, 24

D

 

 

Salve,
io ho una relazione da quasi un anno con una ragazza che amo molto, con cui stiamo molto bene e ci amiamo. Tuttavia ho un limite: sono molto geloso e spesso finisco per essere possessivo.

Inferni familiari

Storie bizzarre di «bolge» domestiche. Mal d'amore, rabbia, narcisismo e potere.

Inferni familiariInferni familiari demolisce la retorica della famiglia, propone un modo sano di intendere la vita, evidenzia l’origine dei problemi emotivi, orienta le persone tra gli inferni in cui vivono. Perché inferno?

L’amore impossibile. Affrontare la dipendenza affettiva maschile e femminile

copertina l amore impossibileLa dipendenza affettiva, quella strana miscela di amore, sofferenza e conflitto che caratterizza la vita sentimentale di molti individui e molte coppie, continua ad essere il disturbo dell’affettività più diffuso dell’epoca contemporanea. Ne soffrono in modo palese un numero elevatissimo di donne devastate nell’anima da desideri, frustrazioni e conflitti; ma anche — in modo più silente — una quantità di uomini inconsapevoli del loro stato, perché la cultura corrente li descrive, sbagliando, come invulnerabili al sentimento, oppure come versati nell’arte della sopraffazione e della violenza a danno delle donne.

La dipendenza affettiva e come uscirne. Intervista a Gaia Parenti

La dipendenza affettiva interessa una buona parte delle donne coinvolte in un rapporto di coppia e spesso causa sofferenze e conflitti. Gaia Parenti ha appena scritto un libro su questo argomento e l'abbiamo intervistata per i nostri lettori.

di Redazione

La dipendenza affettiva e come uscirne. Intervista a Gaia Parenti

Gaia Parentiè una psicologa, conosciuta sul web come #ladottoressadelcuore, che da anni si occupa professionalmente di coppie e di dipendenza affettiva sia sul web che nel suo studio a Prato. Si è fatta conoscere in modo più capillare collaborando, attraverso la sua rubrica PsicoGaia, col Diario di Adamo su «Vanity Fair», portale al quale ha offerto anche i suoi esperti consigli nella sezione “Benessere”.

La dipendenza nelle relazioni

Quando una relazione è disfunzionale, e determina sofferenza, la vittima, meglio dire il soggetto, di tale abuso presenta le caratteristiche del dipendente relazionale.

dipendenza, relazioniSull’onda che, anche da noi, sta riscuotendo il tema della violenza psicologica, molti, oserei dire quasi tutti, confondono i differenti tipi di dipendenza possibili, utilizzando erroneamente i termini come sinonimi.

La trappola dell’innamoramento. Dinamiche di dipendenza disfunzionale nella coppia e obiettivi terapeutici.

L’innamoramento dovrebbe essere una fase iniziale, in cui si prova una forte attrazione fisica, un forte desiderio di vicinanza con l’altro, sentiti come un bisogno, con emozioni annesse molto forti. Prevalgono la componente della passione e dell’intimità.

 La trappola dellinnamoramento. Dinamiche di dipendenza disfunzionale nella coppia e obiettivi terapeutici

 Sentirsi totalmente governati da sentimenti sovrastanti, ingombranti, potenti e contrastanti: è quello che capita alle persone che hanno relazioni intrappolate nella fase dell’innamoramento.

Sindrome di Stoccolma

Con l'espressione Sindrome di Stoccolma si intende un particolare stato di dipendenza psicologica e/o affettiva che si manifesta in alcuni casi in vittime di episodi di violenza fisica, verbale o psicologica

Sindrome di StoccolmaIl soggetto affetto dalla Sindrome di Stoccolma, durante i maltrattamenti subiti, prova un sentimento positivo nei confronti del proprio aggressore che può spingersi fino all'innamoramento e alla totale sottomissione volontaria, instaurando in questo modo una sorta di alleanza e solidarietà tra vittima e carnefice.

Traditi dal cuore: quando l'amore diventa dipendenza affettiva.

Tecniche e strumenti per aiutare a liberarsene secondo il modello umanistico e bioenergetico.

Traditi dal cuore2La verità, vi prego, sull'amore! L’amore è un tema che affascina, che spinge a ricercare la verità di comportamenti che spesso non hanno alcuna spiegazione, o quantomeno sfuggono a una logica comune.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Effetto Zeigarnik

L’effetto Zeigarnik è uno stato mentale di tensione causato da un compito non portato a termine. L'effetto Zeigarnik descrive come la mente umana ha più faci...

Paranoia

La paranoia è una psicosi caratterizzata dallo sviluppo di un delirio cronico (di grandezza, di persecuzione, di gelosia, ecc.), lucido, sistematizzato, dotat...

Sonnofilia

La sonnofilia, o sindrome della "bella addormentata", è una parafilia caratterizzata dall'eccitazione stimolata attraverso carezze o altri metodi, esclusi strum...

News Letters