Pubblicità

Articles Tagged ‘dipendenza sessuale’

Mancata separazione [1598982652567]

le risposte dellesperto

panda, 55 anni

domanda

Buongiorno,

sono una moglie di 55 anni mio marito da ormai qualche anno ha strani comportamenti va sui siti di ricerca di incontri on line (lui spergiura solo a fini sessuali) guarda video porno in famiglia è molto irascibile e a volte ti umilia anche di fronte agli altri.

Dipendenza sessuale

“Brandon ha paura di questa intimità, fa sesso casuale o con prostitute, ma se deve davvero fare l’amore per lui è impossibile, perché lasciar entrare qualcuno è una cosa molto difficile, perché c’è la possibilità di essere feriti e a causa del suo passato Brandon non permette a nessuno di entrare. Abbiamo una persona che usa il corpo per lenire il dolore”, tratto dal film Shame.

dipendenza sessuale.1L’Organizzazione Mondiale della Sanità indica la Dipendenza come quella “condizione psichica e talvolta anche fisica, derivante dall’interazione tra un organismo vivente e una sostanza tossica, e caratterizzata da risposte comportamentali e da altre reazioni, che comprendono sempre un bisogno compulsivo di assumere la sostanza in modo continuativo o periodico, allo scopo di provare i suoi effetti psichici e talvolta di evitare il malessere della sua privazione”.

La Dipendenza Sessuale

La dipendenza sessuale è una patologia la cui definizione ufficiale risulta essere ancora molto generica.

Il disturbo compare per la prima volta nel DSM-III-R tra i Disturbi Sessuali Non Altrimenti Specificati, dove viene definito come <<disagio collegato a modalità di conquiste sessuali ripetute, o ad altre forme di 'dipendenza' sessuale non parafilica, che comportano una successione di persone che esistono solo per essere usate come oggetti>> (APA, 1991, p. 357).

Nel DSM-IV viene eliminata la dizione "dipendenza sessuale" e si trova un riferimento, sempre nella categoria dei Disturbi Sessuali Non Altrimenti Specificati, ad un <<disagio connesso a quadro di ripetute relazioni sessuali con una successione di partner vissuti dal soggetto come cose da usare>> (APA, 1996, p. 588).

La dipendenza sessuale è un problema per i membri del clero?

I risultati disponibili indicano che la popolazione clericale lotta con problematiche sessuali con tassi simili ad altre professioni

sessualità e cleroUn nuovo studio pilota pubblicato sul “Journal Sexual Addiction & Compulsion” suggerisce che molti membri del clero americano potrebbero presentare dipendenza sessuale e dipendenza da sesso virtuale.

La risposta cerebrale nella “dipendenza sessuale”

La ricerca ha evidenziato che le misure di reattività neuronale agli stimoli sessuali e non sessuali visivi non riescono a fornire un supporto per il modello patologico della dipendenza sessuale

dipendenza sessuale cerebraleLa comunità scientifica sta manifestando diverso interesse e curiosità nel comprendere se il troppo sesso, desiderio sessuale, masturbazione o visione di materiale pornografico sia da considerare come una dipendenza al pari dell'alcol o della cocaina.

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano

Satiriasi Il termine deriva dalla figura del satiro (divinità minore maschile) della mitologia greca.
È l’equivalente maschile della ninfomania.

Ad oggi entrambi i termini non vengono più utilizzati a livello scientifico: medicina e psicologia preferiscono parlare di ipersessualità maschile o femminile o sex addiction, quando si trovano di fronte a persone che hanno pulsioni sessuali molto spiccate e talvolta incontrollabili.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdere le persone importanti …

  Crazy, 48 anni Buonasera, chiedo come si fa ad accettare prima la perdita di un marito e dopo poco quella di un fratello. {loadposition pub3} &n...

Ragazzo insicuro e con ansia d…

Annie, 27 anni       Buonasera! In psicologia, i cinque fattori che elencherò possono essere correlati l'uno all'altro oppure no?* Ansia d...

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Alloplastica

tendenza mentale a trasformare l'ambiente ed il prossimo.   È un effetto della condotta che consiste in modificazioni esterne al soggetto, in opposizione...

Istinto

Il termine istinto, come indica l'etimologia stessa (il termine latino “instinctus”, deriva da instinguere, incitare), è usato nel linguaggio ordinario per indi...

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

News Letters