Pubblicità

Articles Tagged ‘dormire’

Ascoltare musica in cuffia? Sbagliato quando si va a dormire

Sondaggio shock in Francia: un bambino su 10 sotto i due anni si addormenta con gli auricolari per sentire canzoni. L’abitudine determina forti rischi di danni in età adulta.

bimbo dorme ki0G U10602008967526DSB 700x394LaStampa.it

I dati si riferiscono alle abitudini del popolo francese ma non è detto che la situazione sia molto differente anche nel nostro Paese.

Dormire 7- 8 ore a notte migliora le prestazioni cognitive

Risultati preliminari dallo studio più grande del mondo sul sonno hanno mostrato che le persone che dormono di media tra le 7 e le 8 ore a notte hanno prestazioni cognitive maggiori rispetto a quelli che dormono di meno o di più rispetto a questa media.

Dormire

I neuroscienziati del Western University's Brain and Mind Institute hanno pubblicato le loro ricerche nel giornale SLEEP. Lo studio sul sonno più grande del mondo è stato effettuato nel Giugno del 2017 su 40.000 persone da tutto il mondo che hanno partecipato allo studio scientifico online il quale includeva un ampio questionario ed una serie di prestazioni cognitive.

E se dormire di meno aiutasse a prevenire la depressione?

Un ricercatore di psicologia ha trovato prove preliminari che il dormire poco può effettivamente ridurre il rischio di sintomi depressivi in alcune persone. Le sue scoperte sono state pubblicate sul Journal of Personality and Social Psychology.

depressione"La mia ricerca è focalizzata sulla risposta alla seguente domanda - dato uno stesso evento negativo della vita, perché una persona diventa depressa e un'altra persona no?", si è domandato l'autore dello studio Gerald J. Haeffel dell'Università di Notre Dame.

Meglio dormirci su

L'attività cerebrale che si verifica durante il sonno consolida la memoria

attività cerebraleUna nuova ricerca dell'Università di Bristol rivela come l'attività cerebrale durante il sonno, specie con l'enorme numero di esperienze in cui ci imbattiamo tutti i giorni, trattiene solo le informazioni più importanti in memoria.

Non dorme da sola (1443458094552)

le risposte dellespertoRoman28, 51

 

D


Buonasera , sono padre di una ragazza di quasi 16 anni e sono felicemente sposato ma non riusciamo ancora a far addormentare e dormire mia figlia di quasi 16 anni da sola .

Quando il sonno fa bene alla memoria

Un nuovo studio ci illustra gli effetti benefici del sonno sulla nostra memoria ed in particolare sulle nostre capacità nel ricordare informazioni apprese in precedenza.

sonno memoriaGrazie ad una nuova ricerca è stato possibile ampliare le conoscenze attuali, verificate in precedenti studi, di come il sonno migliori le nostre capacità mnemoniche.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (156328344573…

la vita è un caos, 17 Salve, siamo due sorelle di 17 anni e sono ormai 4 anni che nostra madre ha divorziato con nostro padre e dopo poco tempo ha conosciuto...

Non riesco ad andare da uno ps…

Sshx, 18 Circa 6 anni fa ho cominciato a presentare dei sintomi che, nel corso del tempo, si sono aggravati progressivamente e che adesso non mi permettono d...

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Area Professionale

Articolo 26 - il Codice Deonto…

Con il commento all'articolo 26 (utenza e conflitti personali) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

La rilevazione del trauma al T…

Il Test del Villaggio e la sua costruzione possono idealmente inscriversi in una spirale aurea sulla quale vengono declinate le diverse fasi di vita, dalla nasc...

Articolo 25 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.25 (uso degli strumenti di diagnosi e di valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Lear...

Le parole della Psicologia

Abreazione

Il termine fu coniato da Freud e Breuer nel 1895 per designare il meccanismo inconscio, secondo il quale un individuo si libera dall’affetto connesso ad un even...

Transfert

Il transfert è uno dei concetti maggiormente dibattuti in psicologia ed indica il Trasferimento sulla persona dell'analista delle rappresentazioni inconsce prop...

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’avversione p...

News Letters