Pubblicità

Articles Tagged ‘emicrania’

La sindrome di Alice nel Paese delle Meraviglie

Disturbo neurologico  che colpisce la percezione visiva, associato a  emicrania, crisi epilettiche o sostanze stupefacenti.

alice nel paese La sindrome di Alice nel Paese delle Meraviglie, comunemente nota anche come Sindrome di Tood o allucinazioni lillipuziane, indica un disturbo neurologico disorientante che colpisce la percezione visiva.

Tale Sindrome si caratterizza primariamente da distorsioni percettive che alterano le informazioni sensoriali rispetto a se stessi e al mondo esterno.

Il disturbo può essere temporaneo se associato ad emicrania, crisi epilettiche, tumori cerebrali o dall'utilizzo di sostanze stupefacenti e abuso di cocaina.

Maltrattamento infantile ed emicrania in età adulta

Il rischio di sviluppare l’emicrania è connesso ad una maggiore esposizione all’esperienza traumatica che provocherebbe dei cambiamenti biologici, sconvolgendo la regolamentazione dell’asse ipotalamo-ipofisi-surrene (HPA) che è fondamentale per una corretta risposta ormonale allo stress.

maltrattamento ed emicraniaL’abuso sui minori e la negligenza emotiva sono, purtroppo, più comuni di quanto si possa pensare.

Prescrizioni eccessive di farmaci antidepressivi

Da un nuovo studio emerge che solo la metà dei farmaci antidepressivi prescritti sono realmente per la depressione

antidepressiviIn uno studio condotto presso la McGill University di Montreal, Canada, sono state analizzate le indicazioni di trattamento per gli antidepressivi e valutato la tendenza di prescrizione di tali farmaci per la depressione.

Stranieri a se stessi. La depersonalizzazione

6 Segnali di pericolo per chi soffre di Disturbo di Depersonalizzazione

disturbo di depersonalizzazioneNegli Stati Uniti il 50 % degli adulti, almeno una volta nella vita, ha sofferto di Depersonalizzazione, intesa come episodio isolato o vero e proprio disturbo.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ragazzo insicuro e con ansia d…

Annie, 27 anni       Buonasera! In psicologia, i cinque fattori che elencherò possono essere correlati l'uno all'altro oppure no?* Ansia d...

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Sto bene da solo  [16102359254…

 Zeno, 30 anni     Buonanotte, sono sempre stato ansioso e poco socievole ma ultimamente sento che questo problema si è esarcerbato,spesso ...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Gestalt

Con il termine Gestalt si va a designare un importante indirizzo della psicologia moderna, secondo il quale l’esperienza percettiva e per estensione, la vita ps...

Sindrome di Munchausen

S'intende un disturbo psichiatrico in cui le persone colpite fingono la malattia od un trauma psicologico per attirare attenzione e simpatia verso di sé. A vol...

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

News Letters