Pubblicità

Articles Tagged ‘epilessia’

Epilessia: relazione triangolare cerebrale

Quando si verifica una crisi epilettica nel cervello, i neuroni perdono il loro solito schema e scaricano ad un ritmo troppo veloce.

epilessia

La causa è un complesso gioco di vari fattori. I ricecatori dell' University of Bonn hanno scoperto che il ruolo importante della subunità del canale del calcio ausiliario α2δ4 (alpha2delta4)gioca un ruolo centrale tra i neuroni, un pezzo del puzzle che è decisivo nello sviluppo di epilessia e rappresenta un probabile punto di partenza per la terapia. I risultati sono stati riportati sulla rivista The Journal of Neuroscience.

Epilessia: uno studio pilota

Illustriamo brevemente uno studio pilota condotto dalla Dottoressa Angela Chiara Leonino in un Istituto Scolastico sul tema dell'epilessia e sulla gestione delle problematiche sollevate dalla presenza della patologia.

studio pilota epilessia

OBIETTIVI:

  • Capire la Conoscenza generica dell’epilessia
  • Capire la Conoscenza più specifica
  • Capire gli atteggiamenti individuali riguardo le eventuali limitazioni dovute alla malattia

Epilessia:nuovi farmaci assunti durante la gravidanza non daneggiano il QI nei bambini

Nuovi farmaci contro l'epilessia, assunti durante la gravidanza, non  danneggiano  le capacità di pensiero o QI dei bambini in età scolare 

epilessiaSecondo una nuova ricerca, condotta  presso l'Università di Manchester, nuovi farmaci contro l'epilessia, il levetiracetam e topirimate - assunti durante la gravidanza, non  danneggiano  le capacità di pensiero o QI dei bambini in età scolare.

I ricercatori hanno creato un dispositivo wireless cerebrale

Un team di ricercatori dell'Università della California, Berkeley, ha sviluppato un nuovo neurostimolatore wireless che può simultaneamente ascoltare e stimolare corrente elettrica nel cervello, ideale come trattamento potenziale per i pazienti con disturbi quali epilessia e morbo di Parkinson.

dispositivo wireless stimolazione

Chiamato WAND (Dispositivowireless di neuromodulazione libero da artefatti), questo dispositivo è sia wireless che autonomo, il che significa che può imparare a riconoscere i segni dei tremori e delle crisi epilettiche e poi aggiustare i parametri di stimolazione per impedire i movimenti involontari.

L'ippocampo è implicato nella pianificazione nel futuro

Un team di scienziati ha riportato, per la prima volta, l'evidenza che l'ippocampo umano sia necessario per la pianificazione nel futuro

ippocampo news

La ricerca, pubblicato sul giornale "Neuron", collega il ruolo nella memoria a lungo termine con la nostra abilità di utilizzare la nostra intelligenza di mappare gli effetti futuri delle nostre azioni.

Quanto i pregiudizi e la società condizionano la vita degli individui con Epilessia?

Il termine epilessia, che deriva dal greco "epilambanein" (essere sopraffatti, essere colti di sorpresa), sta ad indicare una modalità di reazione del Sistema Nervoso Centrale a diversi stimoli.

epilessia

Quali sono i caratteri fondamentali di una crisi epilettica? Essa si manifesta all’improvviso, cessa spontaneamente e tende solitamente a ripetersi, senza che colui il quale n’è affetto, possa opporvisi.

È una sindrome patologica dovute alla presenza di un gruppo più o meno grande di cellule nervose che tendono ad avere una attività eccessiva, comunemente definita come "ipereccitabilità".

Sarà possibile tradurre i pensieri umani in linguaggio?

Un team di ricercatori della Columbia University ha sviluppato un sistema di interfaccia cervello-computer che traduce i segnali cerebrali in linguaggio riconoscibile ed intelleggibile.

linguaggio computer

Dal monitorare l'attività cerebrale di una persona, il sistema può ricostruire le parole che una persona ascolta con una chiarezza senza precedenti.

Scoperta la causa dell'epilessia acquisita

Gli scienziati del Virginia Tech Carilion Research Institute hanno scoperto un potenziale trattamento per l'epilessia acquisita.

epilessia

Le reti perineuronali modulano gli impulsi elettrici cerebrali causando dissolvimento della rete ed epilessia cerebrale. Dal 1893, gli scienziati sono venuti a conoscenze delle strutture enigmatiche conosciute come reti perineuronali avvolte attorno ai neuroni, ma la loro funzione rimaneva sfuggente.

Stranieri a se stessi. La depersonalizzazione

6 Segnali di pericolo per chi soffre di Disturbo di Depersonalizzazione

disturbo di depersonalizzazioneNegli Stati Uniti il 50 % degli adulti, almeno una volta nella vita, ha sofferto di Depersonalizzazione, intesa come episodio isolato o vero e proprio disturbo.

Sviluppato un sistema chemogenetico di controllo dei neuroni

Un potente sistema chemogeneticoha accoppiato un farmaco contro il fumo ad alcune proteine appositamente modificate, per controllare l'attività neuronale.

neuroni farmaci news

Lo strumento di ricerca potrà essere utilizato per trattare in futuro l'epilessia o il dolore.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Sesso incasinato (157906091048…

Confusa, 43 anni   Salve,non sono mai stata una di quelle ragazze che si godevano il sesso spensierato, ho avuto davvero pochi uomini.Ma negli ultimi a...

La cronicità di una depression…

Arianna, 46 anni     Buongiorno, ho una lunga storia pregressa di disturbo depressivo (con lieve dissociazione), di cui 16 anni inclusivi di di...

Attacchi di Panico (1575078292…

helga, 48 anni     Soffro di attacchi di panico incontrollabili, ansia incontrollabile e angoscia crescente e costante. Paura incontrollabile...

Area Professionale

Psicologo Faber

Lo psicologo non è solo quello che cura ma, in senso più ampio, è interessato al benessere e alla crescita tanto delle singole persone quanto delle comunità. Co...

Psicologi che fanno video: ste…

Proseguono i consigli di Stefano Paolillo agli psicologi che fanno video e che desiderano utilizzarli nella promozione della loro attività professionale Nel pr...

Le regole fondamentali per psi…

La professione di psicologo oggi ha, inevitabilmente, anche una proiezione nel marketing sanitario e professionale. I video sono parte fondamentale di questo se...

Le parole della Psicologia

Imprinting

L'imprinting è una forma di apprendimento precoce secondo la quale i neonati, nel periodo immediatamente successivo alla nascita, vengono condizionati dal primo...

Onicofagia

L'onicofagia, meglio conosciuta come il brutto vizio di mangiarsi le unghie, è un’impulso incontrollabile definito in ambito psicologico come disturbo del compo...

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

News Letters