Pubblicità

Articles Tagged ‘età’

40 cose da sapere sull'amore a vent'anni

Cosa succederebbe se a vent'anni si sapessero le cose che normalmente si arrivano a conoscere, grazie anche a dolorose esperienze, a 50?

amoreUna nota sessuologa britannica, Tracey Cox, si e' posta questa domanda.

Chi, almeno una volta nella vita, non ha pensato: “Se l'avessi saputo a vent'anni, tutto sarebbe stato più facile”?

Disturbo Esplosivo Intermittente (IED)

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione

disturbo esplosivo intermittenteL’IED (Intermittent Explosive Disorder) è attualmente classificato nel DSM-5 sotto la categoria "Disturbi dirompenti del Controllo degli Impulsi e della Condotta".

E' giusto dare una seconda chance?

Non fermarsi alla prima impressione potrebbe offrirti nuove opportunità

Give a second chanceHai finalmente litigato con un conoscente nonostante tu l'abbia incontrato solo una volta, pertanto ti farebbe felice evitarlo in futuro.

Il tempo ci porta ad essere diversi

La nostra personalità si modifica con il passare degli anni. Una ricerca ha provato a dimostrarlo.

Il tempo ci porta ad essere diversiÈ opinione comune che le gioie e i dolori della vita ci portino a cambiare! Che sia in meglio, o in peggio, negli anni non resteremo mai la stessa persona! Finora, però, nessuna ricerca aveva provato a testare scientificamente questo concetto.

La terza età ingrana la quarta

TERZAETA INGRANAIn psicologia si afferma che di fronte a notizie impreviste la persona mette in atto una sequela reattiva riassumibile in: negazione, accettazione negativa (indi rassegnazione apatica-depressiva), accettazione positiva (indi uso e valutazione dei differenti guadagni).

Mild Cognitive Impairment (MCI)

È uno stato di confine o di transizione tra l’invecchiamento normale e la demenza, noto come “lieve compromissione cognitiva”.

mild cognitive impairmentIl declino cognitivo lieve consiste in una riduzione dell’efficienza mentale maggiore del declino fisiologico dovuto all’età, ma non alla pari di una demenza senile.

Penelope

e il senso dell'attesa

Penelopee il senso dellattesa"Desidero e voglio ogni giorno giungere a casa e vedere il dì del ritorno" (Ulisse).

Perché le persone diventano più distratte con l'età?

Una rete cerebrale specifica, il locus coeruleus, che controlla la nostra capacità di concentrazione mentre si è sotto stress, sembra indebolirsi con l'età, interferendo con la nostra capacità di concentrazione

età distrazioneGli anziani sembrano più facilmente distratti da informazioni irrilevanti rispetto ai più giovani quando sperimentano stress o potenti emozioni - e una rete specifica nel cervello recentemente identificata come epicentro per l'Alzheimer e la demenza può essere la causa.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Tradimento e incertezze [16030…

Martinedda, 39 anni Gent.ma Dott.ssa,soffro di ansia e attacchi di panico da quasi 20 anni ed ho avuto in passato un percorso di psicoterapia che mi ha aiu...

fobia per le autostrade [16030…

roberto, 45 anni vorrei conoscere la terapia più adatta per una fobia specifica delle autostrade cronica. ...

Ansia da competizione [1601631…

elisa37, 37 anni Gentili dottori Il mio problema e' un po' imbarazzante, ma un problema che ha sempre fortemente limitato la mia vita e ancora non sono ri...

Area Professionale

Ansia infantile e disturbo da …

Un recente studio ha evidenziato come bambini e adolescenti con livelli più elevati di ansia possono essere maggiormente a rischio di sviluppare problemi di alc...

La Tecnica degli Assi Emoziona…

Perché non esistono Emozioni buone ed Emozioni cattive? di Tiziana Persichetti Auteri “Tutti sanno cosa è un emozione fino a che non si chiede di definirla ...

Conoscere i farmaci: le benzod…

Le benzodiazepine rappresentano una classe di farmaci psicoattivi utilizzati per trattare alcune condizioni come ansia e insonnia. Le benzodiazepine sono uno d...

Le parole della Psicologia

Emozione

Reazione affettiva a uno stimolo ambientale che insorge repentinamente e ha breve durata, come ad esempio paura, rabbia tristezza, gioia, disgusto, attesa. sorp...

Anginofobia

Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratterizzata da una paura intesa di soffocare. Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratt...

Paura

La paura è quell’emozione primaria di difesa, consistente in un senso di insicurezza, di smarrimento e di ansia, di fronte ad un pericolo reale o immaginario, o...

News Letters