Pubblicità

Articles Tagged ‘farmaci’

Non ho voglia di fare niente (1473808341502)

le risposte dellespertoVera, 22

 

D

 

 

Salve,
vi descrivo la mia situazione: da un pò di tempo non ho più voglia di fare niente, la mattina mi sveglio molto tardi e appena scesa dal letto vado a pranzare, dopo pranzo mi metto sul divano ma spesso non mi va nemmeno di seguire la tv e quindi mi riduco ad utilizzare passivamente il cellulare.

Alcuni farmaci migliorano la socialità dei topi con autismo

Il disturbo dello specchio autistico (ASD) è presente in un bambino su 59, secondo i dati del centro di "Controllo e Prevenzione dei Disturbi Mentali".

Alcuni farmaci migliorano la socialita dei topi con autismo.jpgSebbene siano presenti molti sintomi, questi disturbi sono spesso caratterizzati da tre tratti fondamentali: interazioni sociali deficitarie, abilità comunicative limitate e comportamenti ripetitivi.

Ansia (1455275666285)

le risposte dellespertoAldo, 50

 

D

 


Salve vorrei un consiglio. Io sono sofferente di attacchi di ansia con agorofobia, tachicardia, extrasistole.

Conoscere i farmaci: le benzodiazepine

Le benzodiazepine rappresentano una classe di farmaci psicoattivi utilizzati per trattare alcune condizioni come ansia e insonnia.

Conoscere i farmaci le benzodiazepineLe benzodiazepine sono uno dei farmaci maggiormente prescritti negli Stati Uniti, in particolare tra i pazienti più anziani. La loro azione favorisce una riduzione dell'ansia, delle convulsioni, rilassamento muscolare e inducono il sonno.

Efficacia farmaci per depressione (1538592352931)

le risposte dellespertoGiovanni, 32

domanda

 

 

Per i miei sintomi di forte depressione, ansia, panico ed ipocondria con malattie somatizzate, dal 23 agosto sto curandomi con Zoloft 100 (1 compressa la mattina) e Olanzapina 2,5 mg (1 compressa la sera).

Epilessia:nuovi farmaci assunti durante la gravidanza non daneggiano il QI nei bambini

Nuovi farmaci contro l'epilessia, assunti durante la gravidanza, non  danneggiano  le capacità di pensiero o QI dei bambini in età scolare 

epilessiaSecondo una nuova ricerca, condotta  presso l'Università di Manchester, nuovi farmaci contro l'epilessia, il levetiracetam e topirimate - assunti durante la gravidanza, non  danneggiano  le capacità di pensiero o QI dei bambini in età scolare.

Insonnia e Film Mentali (166392)

le risposte dellespertoFabio 29

 

D

 


Salve mi chiamo Fabio ho 29 anni e ho un'enorme preoccupazione per mia madre di 56 anni che sta soffrendo per un'intossicazione da farmaci...

Le iniezioni di Botox possono ridurre la depressione

I ricercatori hanno scoperto che le persone che hanno ricevuto iniezioni di Botox  hanno riportato una depressione significativamente meno spesso rispetto ai pazienti sottoposti a trattamenti diversi per le stesse condizioni.

Le iniezioni di Botox possono ridurre la depressione

Il botox, un farmaco derivato da una tossina batterica, viene comunemente iniettato per alleviare rughe, emicranie, spasmi muscolari, sudorazione eccessiva e incontinenza. Anche l'iniezione frontale del farmaco è attualmente in fase di test negli studi clinici per la sua capacità di trattare la depressione.

Psicoterapia del Ritmo Sociale per il Disturbo Bipolare di tipo II

Molti psichiatri e medici ricorrono, in primis, ai farmaci per trattare il Disturbo Bipolare, non considerano l’opportunità di trattarli in modo naturale, attraverso l’uso della psicoterapia.

Psicoterapia del Ritmo Sociale per il Disturbo BipolareE mentre il farmaco potrebbe essere un trattamento di prima scelta appropriato per il Disturbo Bipolare di tipo 1, quando gli stati emotivi sono meglio definiti e più gravi, è meno chiaro se questo tipo di trattamento sia efficace nel Disturbo Bipolare di tipo 2, visto che esso si presenta come una condizione di stati d’animo complessi e contrastanti.

Purtroppo, poiché il DB II non è facilmente riconoscibile come il DB I, è spesso mal diagnosticato e non viene trattato.

Studiare i disturbi neurologici attraverso i "mini-cervelli"

I “mini-cervelli” umani sostuiranno gli animali nella ricerca sui disturbi neurologici?

mini cervelliI ricercatori della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health hanno sviluppato dei “mini-brains” (“mini-cervelli”), ovvero sfere di cellule del cervello umano, che, nel giro di 8 settimane, crescono e formano da sole delle strutture simili ad esso.

Un primato scientifico: come gli psichedelici si legano al recettore delle cellule bersaglio

Per la prima volta, gli scienziati spiegano la struttura ad alta risoluzione di questi composti quando sono attivamente legati al recettore della serotonina 5-HT2A.

 Un primato scientifico come gli psichedelici si legano al recettore delle cellule bersaglio

Questa scoperta sta già portando all'esplorazione di composti più precisi che potrebbero eliminare le allucinazioni ma avere comunque forti effetti terapeutici. La psilocibina - il composto psichedelico nei funghi - ha già ottenuto lo status di svolta dalla FDA per curare la depressione.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Richiesta di sessione di terap…

Daniele C., 24 anni     Ciao, sono un ragazzo di 24. Ho dei problemi a gestire rabbia e nervosismo e la cosa ha un effetto negativo su di me e ...

Rapporti nonni-nipoti [1619430…

soffice, 42 anni     Gentili dottori, vi chiedo un parere circa l’atteggiamento da tenere verso il padre di mio marito, nonno della nostra bam...

Ho fallito in tutto sono depre…

Alessandro, 62 anni.     Ho 62 anni e sono arrivato ad uno stadio di depressione da cui non vedo possibilità di uscita, sono disperato ormai. ...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Agorafobia

Il termine agorafobia viene dal greco e letteralmente significa: "paura degli spazi aperti”. Le persone che ne soffrono temono perciò lo spazio esterno, vissuto...

Misofonia

La misofonia, che letteralmente significa “odio per i suoni”,  è una forma di ridotta tolleranza al suono. Si ritiene possa essere un disturbo neurologico...

Afasia

L’afasia è un disturbo della formulazione e della comprensione di messaggi linguistici, che consegue a lesioni focali cerebrali, in persone che avevano in pre...

News Letters