Pubblicità

Articles Tagged ‘fiabe’

Fiabe per pensare

Fiabe per pensareBiancaneve, Il gatto con gli stivali, I tre porcellini, Pollicino, Il brutto anatroccolo, Hansel e Gretel, Riccioli d'Oro, Barbablù, Pic Badaluc, Giovannin senza paura, Kirikù e la strega Karabà: è possibile partire da questi racconti fantastici per indagare le riflessioni, le domande e i desideri dei bambini?

I Sami e le fiabe. Fantasia come terapia

Le fiabe hanno sempre rappresentato un polo di attrazione e d’interesse vivo e costante per pedagogisti e psicologi dell’età evolutiva. I numerosi autori che hanno analizzato le più note, si sono resi conto che in esse sono adombrate tipiche problematiche infantili

I Sami e le fiabe Fantasia come terapiale mura delle case sono colorate, i tetti sembrano avere per tegole confetti dolci e bianchi, l’aria è tersa e trasparente, la neve profuma di zucchero.

E’ il tempo dell’oscurità : la notte invade il giorno , il cielo è uno straccio bagnato ora blu scuro , ora grigio; i villaggi sono piantati su un mare che si insinua nella terra come le radici di un vecchio albero secolare: tagli d’acqua di un cobalto plumbeo che lacerano il suolo per chilometri; poi, oltre…oltre il piano innevato, abbaglianti distese solcate da branchi di renne e di alci in cammino, alberi di un bianco lunare , foreste d’argento, casine e chiese lignee , illuminate ,nella lunga notte polare, da fiochi bagliori, natura addormentata dal gelo, ma risvegliata all’improvviso all’esplosione di variopinte frontiere di luci che danzano tra i colori e si rincorrono nell’immensità del cielo.

E’ la terra magica dei Sami ed io sono alle porte di un regno di fiaba…

La fiaba perfetta

La lettura delle fiabe popolari e il loro uso in una visione psicoanalitica

la fiaba pefettaLa fiaba è la rappresentazione socialmente condivisibile di tutti i contenuti presenti nel dipanarsi dello sviluppo dell'individuo.

Sulla culla dell'arcobaleno

Il training autogeno per i bambini con l'uso della fiaboterapia

Sulla culla dell arcobalenoAnche i bambini si trovano a dover gestire piccole o grandi "sfide" quotidiane. Per questo è fondamentale aiutarli a rilassarsi. Solo così potranno sentirsi più sicuri di sé e potranno riuscire a sviluppare le loro potenzialità e i loro talenti.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ragazzo insicuro e con ansia d…

Annie, 27 anni       Buonasera! In psicologia, i cinque fattori che elencherò possono essere correlati l'uno all'altro oppure no?* Ansia d...

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Sto bene da solo  [16102359254…

 Zeno, 30 anni     Buonanotte, sono sempre stato ansioso e poco socievole ma ultimamente sento che questo problema si è esarcerbato,spesso ...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Oblio

L'oblio è un processo naturale di perdita dei ricordi per attenuazione, modificazione o cancellazione delle tracce mnemoniche, causato dal passare del tempo tra...

Attaccamento

“Ogni individuo costruisce modelli operativi del mondo e di se stesso in esso, con l’aiuto dei quali percepisce gli avvenimenti. Nel modello operativo del mondo...

Anedonia

Il termine anedonia venne coniato da Ribot nel 1897  e descrive l’assoluta incapacità nel provare piacere, anche in presenza di attività normalmente piacev...

News Letters