Pubblicità

Articles Tagged ‘figli’

Intervento Psicologico rivolto a Genitori e/o Figli

intervento psicologico con genitori e figli Già a partire dal concepimento e dallo sviluppo del feto, poi con la nascita, i genitori modellano il comportamento dei propri figli attraverso l’invio di messaggi verbali e non verbali, che vengono codificati, rielaborati e interpretati dai figli.

Il bambino avrà modo di ampliare i propri schemi cognitivi interagendo con i diversi contesti come quello scolastico, sociale, ecc., che contribuiranno alla strutturazione della sua personalità. Oggigiorno entrambi i genitori svolgono un ruolo attivo nell’educazione dei propri figli, essi devono prendere consapevolezza di quanto sia importante saper comunicare con i propri figli e come farlo.

Per instaurare una comunicazione efficace è importante partire da una dimensione di ascolto, prestando attenzione alle emozioni e alle opinioni che i figli possono esprimere. Tale modalità di comunicazione va costruita quotidianamente, con pazienza e attenzione, cominciando dai primissimi scambi verbali e non verbali.

4 Verità sull'abuso

Allontanarsi dal carnefice e smettere di subire è la decisone più saggia

vittime abusoL'abuso è un argomento molto difficile da trattare ed è ancora più complesso da accettare quando si è vittima.

Depressione post tumore al seno (1455114884487)

le risposte dellespertoAngela, 37

 

D

 


Gentili Dottori,
mi chiamo Angela ed ho 37 anni, svolgo attività di dipendente, figlia unica di genitori separati e convivo col mio compagno ma non abbiamo ancora figli.

Figli (adulti) che non vogliono crescere

In Italia, la media di giovani che vive ancora con mamma e papà è una delle più alte d'Europa. Colpa di fattori economici, ma anche di blocchi psicologici e culturali: preziosi consigli per cambiare.figli adulti

Una generazione di Peter Pan che vive in uno stato di adolescenza prolungata, evitando le responsabilità – matrimonio o convivenza, figli, mutuo per l'acquisto di una casa – il più a lungo possibile.

Costringendo i genitori a confrontarsi con una prole che non riesce a diventare realmente adulta e a costruirsi una propria indipendenza psicologica e di vita.

Figli che amano troppo

Come sciogliere i nodi con i propri genitori

Figli che amano troppo“Non riesco a dirgli di no”, “Mi sento sempre in colpa”, “Non voglio deluderli”, “Mi accusano di metterli sempre dopo i miei genitori”: quelli che parlano sono i figli che amano troppo e raccontano di un amore così grande da indurre in equivoci che limitano e soffocano la loro vita; la maggior parte di noi, a sua insaputa, ha fatto un Patto Infantile con i genitori che lo obbliga a restare loro fedele.

Figli condivisi

FIGLI CONDIVISIL'affido condiviso è stato voluto come soluzione indispensabile e definitiva per tutelare i figli e abbassare la conflittualità tra i genitori.

Figli fragili

FIGLI FRAGILIE se la colpa fosse nostra? Di genitori esili, smarriti, incapaci di fronteggiare il disagio dei figli?

Figli ribelli e dispettosi. Non ce la facciamo più (1496355260911)

Dreams83, 33le risposte dell'esperto

domanda

 

 

Salve,

siamo genitori di 2 ragazzini di quasi 12 e 9 anni e siamo davvero molto provati.

Il maggiore è da tempo che presenta comportamenti "fuori dalle righe"... si può dire quasi da sempre: molto infantile, fa spesso incubi notturni, è oppositivo, irresponsabile (comportamento presente anche a scuola, che porta a conseguenze negative su rendimento e condotta ); il minore era molto responsabile e serio fino ai 5 anni...poi basta; ora è spesso molto aggressivo anche nei nostri confronti, ribelle, vendicativo e dispettoso.

Genitori autorevoli

GENITORI AUTOREVOLIItalo Farnetani, fra i più stimati pediatri italiani, offre in questo volume il suo nuovo contributo alle mamme e ai papà impegnati ad affrontare i problemi educativi dei propri figli dalla nascita all'adolescenza.

Genitori grandi maestri di vita

genitori grandi maestri di vitaIl volume raccoglie una selezione di articoli pubblicati negli anni da Bollea, all'interno delle sue rubriche di pedagogia. Il neuropsichiatra applica la sua esperienza pedagogica e la sua saggezza ad alcune importanti questioni di educazione dei figli.

I cuccioli non dormono da soli

Il sonno dei bambini oltre i metodi e i pregiudizi

I cuccioli non dormono da soli"Questo libro vuole aiutarvi a scegliere dove e come dormire serenamente con i vostri figli. Sfogliandolo, troverete qualche consiglio pratico e alcune semplici strategie che spero vi aiuteranno a gestire i risvegli dei vostri bambini con serenità e, perché no, con un pizzico di fantasia.

I genitori depressi influenzano i figli a scuola

Quando i genitori sono affetti dalla depressione possono avere un notevole impatto negativo sulle prestazioni dei loro figli a scuola

mamma surrogata.600I ricercatori della Drexel University hanno guidato un team di docenti del Karolinska Institutet di Stoccolma in Svezia e l'Università di Bristol in Inghilterra per uno studio su un milione di bambini nati dal 1984 fino al 1994.

I rischi causati dai social ai nostri figli!

I ricercatori mettono in guardia i genitori da potenziali danni di messaggi on-line sui loro figli.

on lineCiò che i genitori condividono con gli altri sui loro figli in quest’epoca digitale presenta nuovi rischi e spesso imprevisti, secondo una nuova ricerca presentata presso l'American Academy of Pediatrics (AAP) nel 2016 durante la Conferenza Nazionale a San Francisco. (Venerdì 21 ottobre)

L'arte di negoziare con i figli

larte di negoziare con i figliNell'educazione dei figli ci si trova oggi di fronte a sfide più complesse e impegnative di un tempo, che richiedono ai genitori e educatori competenze sempre più articolate e precise. Ad esempio, i conflitti che sorgono in famiglia e che possono generare crisi profonde, devono essere affrontati con modalità diverse rispetto a una volta, con quelle che possiamo definire vere e proprie "strategie negoziali".

Questo libro è un pratico strumento di aiuto per intervenire nelle situazioni problematiche avvalendosi della negoziazione come strumento educativo e di relazione con i figli. Si tratta di sviluppare all'interno della famiglia un'abilità e un insieme di tecniche per migliorare la comunicazione e favorire la crescita e lo sviluppo reciproco.

L'arte di negoziare con i figli

Dal genitore "bancomat" al genitore competente.

arte negoziare figli

In questo libro di centrale rilevanza è il tema della gestione dei conflitti relazionali nel contesto familiare, in particolare tra genitori e figli adolescenti, dove la negoziazione può risultare un valido strumento nella soluzione dei problemi, ma anche per migliorare la comunicazione, per sollecitare genitori ed educatori a migliorare il rapporto empatico (mettersi nelle scarpe dell'altro) ed ampliare la capacità di cambiamento di prospettiva, spostare la centratura da sè stessi agli altri e a cercare di essere allo stesso tempo flessibili ed a consentire l'autodisciplina.

La manipolazione affettiva nella coppia: risponde l'autrice

Riconoscere ed affrontare il cattivo partner. Intervista alla dott.ssa Pascale Chapaux-Morelli

testataIl problema della manipolazione affettiva suscita un interesse sempre maggiore, in particolare quando si pone all'interno della coppia, assumendo veri aspetti patologici ed il nome di "perversione narcisista".

La sindrome di Isacco

I genitori e le «colpe» dei figli

La sindrome di IsaccoIl Signore chiese al suo fedele servitore Abramo di sacrificargli il suo diletto figlio, l’unico che gli era rimasto.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Area Professionale

Articolo 22 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art. 22 (ruolo professionale dello psicologo) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che, sett...

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Autostima

L'autostima è il processo soggettivo e duraturo che porta il soggetto a valutare e apprezzare se stesso tramite l'autoapprovazione del proprio valore personale ...

Elettroshock

Di solito, la TEC, eseguita in anestesia, è una tecnica scevra da collateralità e con bassa incidenza di mortalità. ...

Memoria

La memoria è quel meccanismo neuropsicologico che permette di fissare, conservare e rievocare esperienze e informazioni acquisite dall’ambiente (interno ed este...

News Letters