Pubblicità

Articles Tagged ‘frustrazione’

Coppia in crisi (1446719319491)

le risposte dellespertoAurora, 40

 

D


Gentili dottori, non so più dove sbattere la testa, ho 40 anni sono sposata da 15 e da un anno a questa parte il mio matrimonio è in crisi.

Frustrazione

frustrazioneLa frustrazione può essere definita come lo stato in cui si trova un organismo quando la soddisfazione di un suo bisogno viene impedita o ostacolata.

Rappresenta un elemento inevitabile della relazione umana con il mondo e anzi contribuisce a strutturare un buon adattamento alla realtà.

Liceo scientifico (1470481340917)

le risposte dellespertoFrozo91, 25

 

D

 

 

Scrivo questo perchè ho bisogno di sfogarmi, ho bisogno anche di ascoltare pareri ed esperienze analoghe per poter capire come e se è possibile superare uno stato tale, di totale insoddisfazione e sofferenza.

Insoddisfazione, frustrazione, penso siano le parole che più descrivono il momento che sto vivendo. Un senso generale di inutilità e quel profondo terrore che le cose non cambieranno mai. Sono un ragazzo di 25 anni, nella mia vita ho fatto diverse esperienze, ma non credo di aver goduto appieno in nessuna di esse.

Sigmund Freud e la teoria dello sviluppo psicosessuale

Nel 1905, Sigmund Freud propose che lo sviluppo psicologico nell'infanzia avveniva attraverso una serie di stadi psicosessuali fissi: orale, anale, fallico, latente e genitale.

sigmund freud e la teoria dello sviluppo psicosessualeLa teoria dello sviluppo psicosessuale è stata creata dal famoso psicoanalista Sigmund Freud.

La sua teoria descrive come la personalità si sviluppi nel corso dell'infanzia a partire da alcuni stadi denominati “psicosessuali”.

Questi sono cinque – orale, anale, fallico, latente, genitale – e sono chiamati stadi psicosessuali, perchè ogni stadio rappresenta la fissazione della libido - approssimativamente tradotta come pulsioni o istinti sessuali - in una diversa area del corpo.

Vissuti infantili precoci e depressione.

Nelle storie di vita di adulti depressi troviamo spesso esperienze infantili predisponenti e comunque significative e frustranti che hanno influenzato e condizionato lo sviluppo psicoemozionale.

VISSUTI INFANTILI PRECOCI E DEPRESSIONESecondo Karl Abraham, psicoanalista di fama mondiale, vissuti emozionali ed esperienze infantili altamente frustranti esporrebbero i bambini, una volta divenuti adulti, alla depressione.

Secondo B.Bettelheim, uno dei maggiori esponenti di psicologia infantile, i comportamenti a rischio di adulti e adolescenti che mettono in pericolo la loro vita rappresenterebbero tentativi disperati di mettere a tacere la loro voce interiore di autosvalutazione: non vali niente, sei una nullità, convincimenti interiori originati da esperienze infantili che avevano fatto sentire il bambino una persona di nessun valore.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Emozione

Reazione affettiva a uno stimolo ambientale che insorge repentinamente e ha breve durata, come ad esempio paura, rabbia tristezza, gioia, disgusto, attesa. sorp...

Gelosia retroattiva

La gelosia retroattiva prende anche il nome di sindrome di Rebecca, nome ispirato dal film di Alfred Hitchcock, ovvero Rebecca la prima moglie, tratto dal roman...

Imago

Termine, introdotto da Jung, che designa il prototipo inconscio elaborato a partire dalle prime relazioni intersoggettive, reali o fantasmatiche, con cui il sog...

News Letters