Pubblicità

Articles Tagged ‘incubi ’

Il sonno dei bambini è spesso pieno di brutti sogni e incubi

Nei bambini di età compresa fra i 5 e i 10 anni di vita il sonno disturbato, pieno di brutti sogni e di incubi, sembra essere correlato ad una serie di altri problemi emotivi e ad ansia di tratto che possono riverberarsi in problemi comportamentali negli anni successivi.

Il sonno dei bambini è spesso pieno di brutti sogni e incubiSecondo un sondaggio dell'American Psychiatric Association, più del 50% dei bambini con età compresa tra i 3 e i 6 anni, e il 20% tra i 6 e i 12 anni riporta di avere esperienza di frequenti incubi notturni.

Fisher et al., hanno riferito che la persistenza di incubi durante l'età prescolare e scolare è spesso associata con esperienze psicotiche intorno all'età di 12 anni.

Quando il trauma stravolge la vita: le principali reazioni ad esso

“Qualunque trauma tu abbia patito
Qualunque violenza ti sia stata fatta
Qualunque rifiuto tu abbia subito
Qualunque dolore tu abbia sofferto
Qualunque frustrazione ti sia stata data
Qualunque ingiustizia ti sia stata fatta
Qualunque tuo bisogno sia stato frustrato
Qualunque negazione ti sia stata inflitta
Qualunque altro torto tu abbia subito
Qualunque colpa tu abbia commesso
Se ti poni dinanzi ad essi con saggezza e con amore ne uscirai comunque più forte e trasfigurato”.
(Gabriele Palombo)

trauma dimenticatoE' possibile, nel corso della propria vita, essere stravolti da un evento terrificante, un incidente d'auto, una catastrofe naturale, una malattia, un aggressione, un abuso.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Disforia

Il termine viene utilizzato in psichiatria per indicare un'alterazione dell'umore in senso depressivo, caratterizzato da sentimenti spiacevoli, quali tristezza...

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

News Letters