Pubblicità

Articles Tagged ‘intelligenza emotiva’

A scuola di emozioni. 4 strategie per l’intelligenza emotiva

In questo articolo vi proponiamo 4 strategie efficaci per aumentare l’intelligenza emotiva nei bambini e adolescenti affinché i nostri ragazzi non crescano con l’idea che nella vita per avere successo sia necessario avere solo dei buoni vuoti a scuola.

 di Francesca Mangano

A scuola di emozioni. 4 strategie per lintelligenza emotiva

Affinché i nostri ragazzi non crescano con l’idea che nella vita per avere successo sia necessario avere solo dei buoni vuoti a scuola è necessario introdurre un concetto basilare, quello di educazione all’intelligenza emotiva.

Intelligenza Emotiva

"Si tratta delle capacità di motivare se stessi e di persistere nel perseguire un obiettivo nonostante le frustazioni; di controllare gli impulsi e rimandare la gratificazione; di modulare i propri stati d'animo evitando che la sofferenza ci impedisca di pensare; e, ancora, la capacità di essere empatici e di sperare".D. Goleman

Intelligenza EmotivaChe definizione dareste al concetto di Intelligenza Emotiva?

Intelligenza emotiva e dialogo interiore. Come migliorare se stessi

intelligenza emotiva e dialogo interioreLe nostre emozioni emergono dal dialogo interiore presente incessantemente in ciascuno di noi. Conoscerlo e saperlo valorizzare vuol dire parlare meglio a se stessi, favorendo la generazione di comportamenti emotivi adeguati ai contesti e modi di agire più produttivi.

Intelligenza emotiva e narcisismo

Secondo un recente studio pubblicato sulla rivista “Personality and Mental Health”, i narcisisti hanno la tendenza costante a sovrastimare la propria intelligenza emotiva.

Intelligenza emotiva e narcisismoTuttavia, queste sopravvalutazioni non erano legate ai sentimenti di grandiosità, un tratto distintivo del narcisismo. Quando si parla di grandiosità si fa riferimento ad un senso irrealistico di superiorità.

Intelligenza emotiva, ovvero la capacità di comprendere

Intelligenza emotiva, ovvero la capacità di comprendere le emozioni e gli stati d’animo altrui e di non importunare quando non desiderato

Dottoressa Simona Adelaide Martini

usare l'intelligenza emotiva per comprendere gli altri

Comprendere gli esseri umani è intelligenzacomprendere se stessi è saggezza.” 
- Lao Tse -

Il termine Intelligenza Emotiva è stato formulato da Daniel Goleman,noto psicologo statunitense per identificare uno specifico tipo di intelligenza legato all’uso corretto delle emozioni. Secondo Goleman, questo tipo di intelligenza risulta determinante nel raggiungimento di successi personali e professionali.

L'importanza dell'intelligenza emotiva

Intelligenza emotivaIn Italia negli ultimi anni troviamo i segni di un crescente malessere emozionale, soprattutto fra i giovani, come possiamo osservare con atti sempre più frequenti di violenza, soprattutto immotivata, dovuti a gravi carenze relative all'autocontrollo.

L'intelligenza emotiva è in grado di riconoscere le fake news

Un recente studio esamina le caratteristiche di coloro che sono in grado di riconoscere le fake news.

intelligenza emotiva e fake news

La proliferazione di fake news sui social media è oramai una problematica di notevole preoccupazione internazionale. La ricerca su come combattere le fake news è ancora agli inizi anche se alcuni studi recenti hanno iniziato a concentrarsi sui fattori psicologici che potrebbero rendere alcuni individui meno propensi a cadere nelle fake news.

In uno studio viene valuato l'approccio che le persone con alti livelli di "intelligenza emotiva" (EQ) hanno nei confronti delle notizie e l'idea che hanno meno probabilità di credere alle fake news.

L'intelligenza emotiva nei contesti lavorativi

L'uso dell'Intelligenza Emotiva in ambiti professionali rivolti al sociale (infermieri e studenti di medicina)

intelligenza emotiva in ambito sanitarioGli infermieri e i dottori (o futuri dottori) svolgono una professione soggetta ad un forte stress e a molteplici richieste sociali.

Pertanto tali figure di questo settore devono far fronte a un eccessivo carico di lavoro che comprende anche le pratiche cliniche che devono affrontare per la loro educazione accademica.

Migliorare se stessi con l'intelligenza emotiva

Diego Fortunati, autore del volume Intelligenza emotiva e dialogo interiore. Come migliorare se stessi, nella intervista rilasciata a Psiconline ci parla dell'intelligenza emotiva e di come migliorarsi.

intelligenza emotiva e dialogo interiore

Le nostre emozioni emergono dal dialogo interiore presente incessantemente in ciascuno di noi.
 
Conoscerlo e saperlo valorizzare vuol dire parlare meglio a se stessi, favorendo la generazione di comportamenti emotivi adeguati ai contesti e modi di agire più produttivi.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Consulenza-info [1617960082929…

  Sarah, 19 anni   Salve, le scrivo per dirle che in questi momenti mi sento molto sola. Vorrei andare avanti nel mio percorso di vita ma ho t...

Paure invalidanti [16176868876…

Verde123, 33 anni     Buongiorno, scrivo perché mi trovo in una situazione per me difficile da sopportare e risolvere. Sono sempre stata una p...

Mi sento triste e depresso [16…

ANONIMo, 14 anni   Buongiorno, sono un ragazzo di 14 anni e sto vivendo un periodo buio nella mia vita; il motivo è soprattutto l'impatto che ha av...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Disturbo di conversione

Consiste nella perdita o nell’alterazione del funzionamento fisico, all’origine del quale vi sarebbe un conflitto o un bisogno psicologico I sintomi fisici non...

Negativismo

Con il termine Negativismo si può indicare, in linea generale, un comportamento contrario o opposto, di tipo sia psichico che motorio. ...

Istinto

Il termine istinto, come indica l'etimologia stessa (il termine latino “instinctus”, deriva da instinguere, incitare), è usato nel linguaggio ordinario per indi...

News Letters