Pubblicità

Articles Tagged ‘libri di psicologia’

Pensare l'impensabile e altre esplorazioni psicoanalitiche

pensare l'impensabileCon una Prefazione e una Nota biografica di Sara Boffito

Pensare l’impensabile è un classico della psicoanalisi britannica che non era mai apparso in Italia.  Un’analista di grande ingegno ed esperienza clinica propone la sua visione di quelli che sono i fattori terapeutici e non terapeutici in psicoanalisi, della valutazione e dei criteri di analizzabilità, e delle caratteristiche personali che l’analista deve coltivare per praticare la “professione impossibile”.

Alte prestazioni. Come costruire e sostenere relazioni efficaci tra individuo e organizzazione

ALTE PRESTAZIONISe è vero che la riuscita di un’organizzazione dipende in larga parte dalle competenze dei suoi membri, sarebbe logico supporre un forte impegno da parte delle aziende per non disperdere questo capitale, creando le condizioni per un’interazione la più soddisfacente possibile tra la persona e la struttura in cui agisce. Nella realtà però ciò accade di rado.

Perché è così difficile riconoscere le potenzialità delle persone, creando le condizioni per mantenerle e incrementarle? La risposta risiede nella difficoltà di comprensione e rilevazione degli attributi caratteristici della persona (talenti, bisogni, valori) all’interno del ruolo offerto, comprensione che riveste un’importanza vitale per rendere coerente l’inserimento e il successivo percorso professionale.

Atlante delle emozioni umane. 156 emozioni che hai provato, che non sai di aver provato, che non proverai mai

atlante emozioni umaneSiamo tutti in grado di riconoscere la differenza tra rabbia e paura, tra desiderio e invidia. Sappiamo anche che è meglio non confondere l’affetto con l’amore, il rimpianto con il rimorso, l’euforia con la felicità.

Quello di cui non ci rendiamo conto, però, è che lo spettro delle emozioni umane è ancora più sfumato di così: esistono sensazioni che tutti noi abbiamo provato, stati d’animo molto precisi e inconfondibili, e a cui però spesso non abbiamo saputo dare un nome.

Corso di psicologia. Liceo Henri IV 1892-1893

CORSO PSICOLOGIA BERGSONIl Corso di Psicologia raccoglie le lezioni tenute da Bergson tra il 1892 e il 1893 presso il Liceo Henri IV.

Il filosofo è in un periodo cruciale della propria produzione filosofica, tra Il saggio sui dati immediati della coscienza (1889) e Materia e memoria (1896).

Se in linea generale Bergson tende a separare ricerca filosofica e attività di docenza per ragioni di ordine didattico, il Corso di Psicologia – qui per la prima volta in traduzione italiana – rivela, dietro il suo stile semplice e colloquiale, il laboratorio del pensiero bergsoniano.

Critica della mente innocua

critica mente innocuaIl lavoro di Bion sui gruppi consente di guardare da una prospettiva diversa aspetti della società, della politica e della storia che erano pur stati intuiti da grandi filosofi e pensatori otto-novecenteschi: si pensi all'ideologia come falsa coscienza in Marx, alla funzione della morale in Nietzsche o a tutto ciò di cui Wittgenstein dice che si deve tacere.

L'indagine di Bion, partita con l'esperienza di lavoro terapeutico compiuta con i militari colpiti da shock durante la seconda guerra mondiale, approfondisce il ruolo svolto dal gruppo nella vita individuale di ognuno. L'individuo necessita del gruppo in quanto questo costituisce un rifugio psichico contro le angosce primarie. Attraverso la creazione di una propria mentalità, il gruppo si pone in relazione con la società attraverso modalità varie che convergono sempre nella difesa della propria identità.

Exercises of behavioral therapy

EXERCISES BEHAVIORAL THERAPYThis book mainly concerns the basic elements of behavioral therapy, emphasizing the pragmatic aspect, with less interest in the theory.

The reader may find some examples of the clinical cases described and discussed during the courses held in Viareggio (Italy) and in Ia?i (Romania) in the last twenty years.
There are exercises, clinical discussions, for the spreading of the techniques of behavioral therapy.

It is a work in progress, used in the behavioral training programs for residents, in order to allow the greatest number of patients using these treatments.

Il giuramento di Annibale. Le Brigate rosse: un vertice di osservazione psicoanalitico

GIURAMENTO ANNIBALEIl volume prende in esame, a partire da memorie e testimonianze, il tragitto formativo del gruppo fondatore delle Brigate Rosse. L'idea di fondo di una parte del gruppo era quella di ristabilire le ragioni di chi si batté per un'idea di Stato in cui prevalessero uguaglianza, giustizia e libertà.

Il contesto in cui nascono le BR è quello degli anni Settanta, in cui i grandi movimenti studenteschi e operai del decennio precedente erano andati progressivamente affievolendosi mentre la reazione politica e ideologica si rafforzava.

Il manipolatore nella coppia. Viaggio nel labirinto di un amore violento

MANIPOLATORE COPPIASpesso dietro all’infelicità relazionale si nascondono problemi di ordine diverso. La violenza nei rapporti si declina sovente in maniera diversa da quella fisica, non lasciando ferite visibili, ma importanti danni di natura psicologica e affettiva.

A partire dalla scelta del partner e dall’impostazione della relazione, esistono sottili segnali di allarme, che, se sottovalutati, possono condurci a costruire relazioni malsane o disfunzionali. La capacità di interpretarli correttamente può aiutare a proteggere sé ed i propri cari.

Il Piccolo Principe. Un'interpretazione psicoanalitica ed esistenziale

piccolo principeQuesto libro è un'interpretazione della fiaba di Exupéry attraverso la psicoanalisi, l'esistenzialismo, la musica, il cinema e la poesia. Il Piccolo Principe si rivela un racconto mitico e immaginale che conduce all'integrazione della personalità, grazie alla sintesi creativa tra la Mente Infantile e la Mente Adulta.

La psicologica del legame, con le sue metafore e i suoi simboli, diviene il telaio dell'intera avventura del principino; e rappresenta la chiave di volta con cui trovare un sigificato affettivo alle esperienze archetipiche della sofferenza, del male, della perdita e del distacco dalle persone amate.

Il sentimento per la rosa, gli insegnamenti della volpetta e l'incontro con l'aviatore nella solitudine del deserto, si trasformano nel sogno misterioso di una vita che per essere autentica deve unirsi alle vite degli altri uomini che amano e soffrono sul nostro asteroide.

Jung. L'anima e il matrimonio

JUNG ANIMA MATRIMONIOQuanti insegnamenti segreti sono celati tra le righe della biografia di Carl Gustav Jung?

Un viaggio tra i fantasmi, i legami, i messaggi taciuti nella vita dello psichiatra, alla ricerca di assiomi universali per lo sviluppo dell’interazione umana.

Un osservatorio privilegiato, fondato sul paradigma sistemico-relazionale, offre una visione alternativa e trasversale, capace di riaprire l’altrimenti inflazionato capitolo della vita di Carl Gustav Jung.

La costola perduta. Le risorse del femminile e la costruzione dell'umano

costola perduta risorse del femminileParlare della donna significa spesso, oggi, soffermarsi sulle discriminazioni cui va incontro, sulla necessità di fare altri passi importanti nel campo dell'uguaglianza con l'uomo, sulla preoccupazione per l'escalation della violenza di genere.

Molto cammino ci aspetta ancora, ma un aiuto prezioso può arrivarci da una strada finora poco percorsa, che supera gli stereotipi dei luoghi comuni e rovescia i termini della questione: non si tratta di promuovere la rincorsa della donna a essere "come l'uomo', ma di evocare l'identità femminile come risorsa anche per l'uomo e per la società.

Partendo dalla teoria psicoanalitica della donna come portatrice di un'apertura che crea varchi nella realtà ordinata e regolata dallo sguardo maschile, Francesco Stoppa costruisce un'originale riflessione su come l'"anomalia" femminile, con la sua capacità di accogliere l'inatteso, di tracciare solchi e aprire spazi di incontro, possa rappresentare un modello diverso di approccio alla vita e di costruzione dei legami.

La decisione del desiderio. Etica dell'inconscio in Jacques Lacan

DECISIONE DESIDERIOC'è un'aporia nel desiderio, dovuta al nesso tra la responsabilità etica del soggetto e la sua perdita. È infatti soltanto a partire da una espropriazione - di sé, dell'Altro -, da un'assenza di autodeterminazione, che il soggetto decide del suo desiderio.

La dignità tradita. Uno studio psico-sociale sul crimine dei colletti bianchi

dignità traditaChi c'è intorno alla mafia criminale? Chi sono quei soggetti, noti come "colletti bianchi", contigui, "a disposizione" di Cosa Nostra?

I mafiosi "doc" in Sicilia sembra siano poco più di cinquemila. Essi, però, possono godere della disponibilità di un numero di persone almeno dieci volte superiore: prevalentemente colletti bianchi. Medici e operatori sanitari, commercialisti, avvocati, amministratori, esperti nel campo dell'edilizia e dell'economia, e di ogni professionalità utile.

L'alleanza nasce dall'interesse economico e i professionisti non si soffermano a considerare il rapporto con il particolare tipo di "cliente", considerandolo esclusivamente un business di tipo economico.

La profondità della superficie. Percorsi introduttivi alla psicoterapia della Gestalt

La profondità della superficieLa profondità della superficie: la superficie è la superficie del contatto teorizzata dalla psicoterapia della Gestalt, costituita dalla pelle, dagli organi di senso e da ogni altro spazio in cui si concretizza e si manifesta il qui e ora della relazione.

È la linea di confine che si pone come interfaccia "tra" l'organismo e l'ambiente, "dove" l'uno e l'altro incessantemente si incontrano e interagiscono. In questa realtà di confine alcuni recenti studi hanno individuato il luogo della mente, la dimensione a partire dalla quale nasce e si sviluppa la vita mentale, confermando così come la complessa e inafferrabile profondità della mente trovi, quasi paradossalmente, origine ed alimento nella inesplorata superficie del confine.

La psicoanalisi

LA PSICOANALISIUna guida fondamentale per accostarsi all'opera di Freud
Figura carismatica nel movimento sionista italiano, Bonaventura è uno dei pionieri della psicologia accademica e della psicoanalisi in Italia, cui dedicò un'importante opera pubblicata nel 1938.

La pulsazione del campo

pulsazione del campoLa psicoterapia della gestalt trae la sua energia creativa e vitale dal suo essere radicata nel tempo presente. Ma cos’è il tempo presente che scorre? Di quali cose è composto? E quali sono le competenze dello psicoterapeuta orientato dal flusso?

Sul piano della teoria, questo libro risponde presentando un modello oscillatorio (corredato da una più coerente grafica descrittiva), che comprende il campo fenomenologico come un evento co-creato che evolve attraversando tre stati energetici a intensità crescente (individuale, relazionale, di campo), ed è sovra individuale, incarnato e intercorporeo, situato, intenzionato, pulsante (oscillando di continuo fra il contatto e il ritiro) ed effimero, poiché esiste solo nel momento presente che scorre.

La quarta rivoluzione. Come l'infosfera sta trasformando il mondo

quarta rivoluzioneL'autore presenterà in anteprima il libro al Festival della Mente sabato 2 settembre ore 15.00

I confini tra la vita online e quella offline tendono a sparire e siamo ormai connessi gli uni agli altri senza soluzione di continuità, diventando progressivamente parte integrante di un’“infosfera” globale. Questo passaggio epocale rappresenta niente meno che una quarta rivoluzione, dopo quelle di Copernico, Darwin e Freud.

Maschera e psicoterapia

MASCHERA PSICOTERAPIA

La rapida tecnicizzazione ha cambiato profondamente la nostra vita e la nostra convivenza. Lo stesso sviluppo tecnologico comporta che, in molti campi, non siano più i giovani ad imparare dagli anziani, ma viceversa. L'imponente sviluppo della tecnica ha portato a far sì che, nella valutazione dei più, la ragione strumentale (il pensare secondo le categorie della fattibilità) abbia preso il sopravvento sulla ragione pratica (il pensiero etico).

Media diplomacy e narrazioni strategiche. Autorappresentazione dello Stato e attuazione della politica estera in rete

MEDIA DIPLOMACYGli stati sovrani, nel contesto contemporaneo, si trovano a dover gestire la costruzione della propria immagine per definire il proprio ruolo e le proprie aspirazioni. Nella rinuncia a una politica "statocentrica", a fronte del moltiplicarsi dei centri di potere e dei sensi di appartenenza individuali, diventa importante il racconto delle stesse strategie politiche messe in atto: se la comunicazione è una forma di potere, la comunicazione in rete diventa, allora, un modo per conquistare le sfere pubbliche transnazionali, costruite attraverso reti di mutua affinità, e solidificare le proprie narrazioni strategiche.

Attraverso di esse, si cerca pertanto di spiegare il racconto degli affari internazionali e delle politiche estere al fine di proporre una visione del mondo, un'interpretazione causale, una soluzione consona ai propri mezzi e alle proprie capacità; si tratta, in sintesi, di determinare politicamente quali frame condizioneranno la propria posizione nell'ambiente internazionale.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Crisi di coppia (1502010167642…

Oceania79, 38       Buongiorno sono qui per richiedere una valutazione del mio rapporto di coppia. Sono sposata da 4 anni ho una bimba di 3...

Problemi di coppia-disturbo pe…

Alessandra, 34       Buongiorno, chiedo cortesemente il vostro parere sulla relazione che ho con A. da 8 anni, i primi 6 è stato adorabil...

interpretazione sogno (1496836…

maria, 54       Ho sognato che vendevo le mie scarpe nuove di colore blu ad una ragazza che le aveva uguali alle mie ma sporche e rovinat...

Area Professionale

Il Jobs Act Autonomi 2017: nov…

Il Jobs Act autonomi 2017, contenuto all'interno della precedente Legge di Stabilità del 2016, è in vigore dal 14 giugno 2017. Il disegno di legge prevede 21 ar...

Linee guida per le prestazioni…

LINEE GUIDA PER LE PRESTAZIONI PSICOLOGICHE VIA INTERNET E A DISTANZA Realizzate dalla Commissione ATTI TIPICI del CNOP le nuove linee guida per le prestazio...

Approvato il documento dell’Or…

Discusso e approvato al Consiglio Nazionale dell’Ordine (riunitosi sabato 17 giugno) il Documento “Ruolo della Psicologia nei Livelli Essenziali di Assistenza” ...

Le parole della Psicologia

Mania

L. Binswanger (Melanconia e mania, 1960) ha messo in evidenza come nella mania vi sia una destrutturazione della dimensione temporale della vita psichica che no...

Patografia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere. La patografia è l' “autob...

Ninfomania

Il termine ninfomane viene da ninfa (divinità femminile della mitologia e/o nome dato alle piccole labbra della vulva) e mania (che in latino significa follia)...

News Letters