Pubblicità

Articles Tagged ‘masturbazione’

Adolescenza (019022)

 

Omar, 16 anni

Ciao sono un ragazzo normale frequento un Liceo classico e sono al terzo anno ,ho un problema di cui non ne ho mai parlato con nessuno perché mi fa vergognare moltissimo, ho deciso di farlo su questo sito perchè si puo restare anonimi.

Io gia da quando avevo 13 anni certe volte provavo piacere a bagniarmi negli slip,questa è un cosa che faccio ogni tanto anche adesso provandone ancora più piacere, mi eccito moltissimo a orinarmi addosso ,mi siedo nel bagno e certe volte lo faccio pure con i pantaloni poi subito dopo mi masturbo provando un gran piacere, ma quando tutto e finito mi vergogno e mi faccio pure un po schifo,e sto male psicologicamente,cosa posso fare ma soprattutto cosa ho di preciso sono un pervertito? e perche ogni volta che penso al sesso lo associo a questa voglia strana.

Grazie per l'aiuto che mi darete

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

Caro Omar può succedere che la pulsione sessuale in alcuni soggetti sia innescata da oggetti, situazioni ed azioni che normalmente non hanno una connotazione erotica ma non sempre questa predisposizione viene connotata come patologica.

Data la tua giovane età ipotizzo trattarsi di una situazione transitoria a cui ne succederà una più matura. Ti consiglio di prendere un appuntamento con un sessuologo, in questa sede ci limitiamo a fornire informazioni e suggerimenti che non sempre possono essere esaustivi, al quale potrai fornire dettagliatamente informazioni utili così da avere risposte mirate.

Auguri

( risponde il dott.ssa Assunta Consalvi)

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia adatta alle tue esigenze? O quella più vicina al tuo luogo di residenza? Cercala su logo.png




 

 

 

Come i giovani vivono la masturbazione

Da pochi anni abbiamo superato la soglia del duemila, spesse volte ci domandiamo se la nostra cultura, il nostro modo di pensare, di svolgere una relazione e di interagire fra persone, sono abbastanza maturi, evoluti tanto da affrontare con dignità e serenità qualsiasi tipo di problema sociale, morale umano.

masturbazione educazione sessualeDopo un’attenta riflessione e verifica fatta con l’aiuto di molti adolescenti, devo dedurre che molta strada dobbiamo ancora percorrerla per arrivare a traguardi e obiettivi soddisfacenti che possano permetterci di rapportarsi e confrontarsi con altre culture occidentali in particolare quelle dell’Europa settentrionale e orientale.

Compulsione masturbatoria (1465151)

Mario 29

Salve, sono un ragazzo omossessuale con un partner (41 anni) dal quale vengo appagato nel rapporto sessuale appena lo desideriamo. Purtroppo ogni giorno visito pagine di internet con contenuti porno e mi masturbo (anche 2-3 volte al giorno) guardando video che scelgo accuratamente fra i più eccitanti.

A volte scelgo scene omo altre volte etero. Nelle scene etero mi identifico molto col ruolo "passivo" della donna che subisce quasi l'atto dell'uomo. Le donne che ricerco in queste scene sono o perfette nelle forme o dall'aspetto indifeso e "verginale", "colleggiale".

E' realmente un problema? (1510572638610)

masturbazione, le risposte dellespertoFlick, 27

domanda

 

 

Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impulso che mi spinge a masturbarmi.

Masturbazione compulsiva (1503311431299)

le risposte dellespertoPlayMaker,17

 

domanda

 

 

Sono un ragazzo di 17 anni e ho un problema che sussiste da circa 2 anni, cioè quasi ogni giorno sento, per almeno una volta al giorno o anche più, la necessità di masturbarmi (attraverso soprattutto il porno online).

Ossessione masturbazione (128578)

Marco 28

Buongiorno, sono un ragazzo di 28 anni, fidanzato da 2 anni con una ragazza. Il mio problema riguarda la sua sessualità. Io non riesco ad accettare il fatto che lei si masturbi  (quindi pensando ad altri o varie fantasie).

Ho avuto alcuni episodi non piacevoli riguardo la masturbazione. Circa 7 anni fa ho sorpreso durante la notte la mia ex che si toccava guardando la tv e recentemente ho sentito la mia attuale ragazza ansimare in bagno durante una festa con amici e un'altra volta sotto la doccia.

Penso di avere un problema (1461446550392)


le risposte dellespertoT fly9,18

 

D

 

 

Da piccola un ragazzino mi fece scoprire il sesso; non abbiamo avuto nessun rapporto , ma lui me lo fece scoprire e da quel giorno mi masturbo spesso e venni pure scoperta.

Psicologia sessuale maschile (0182011)

Mariella, 29 anni

Il mio ragazzo, 31 anni, é laureato, vive da solo, ha un lavoro che lo soddisfa e per cui é stimato, molti amici e la nostra storia che dura da 4 anni va molto bene. Il problema: Ha un rapporto col suo pene che a mio avviso non é normale, poiché quando é a casa lo tocca continuamente.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

Ortoressia

L'ortoressia (dal greco orthos "corretto" e orexis "appetito") è una forma di attenzione abnorme alle regole alimentari, alla scelta del cibo e alle sue caratte...

La Sindrome di Stendhal

Patologia  psicosomatica, caratterizzata  da un senso di malessere diffuso provato di fronte alla visione di opere d’arte di straordinaria bellezza. ...

News Letters