Pubblicità

Articles Tagged ‘molestie,’

Bullismo nei luoghi di lavoro

MOBBING: RELAZIONE TRA VITTIMA E AUTORE


mobbing e bullismoIl bullismo sul luogo di lavoro è definito come una situazione dove un individuo, per un prolungato periodo di tempo, è stato esposto a atti negativi da uno o più soggetti per il quale è stato difficile difendersi. La prevalenza del bullismo mostra diverse variazioni, che dipendono dai criteri utilizzati per misurarlo.

La molestia sessuale è negli occhi di chi guarda

Dal momento che ci stiamo avvicinando ad Aprile, mese della Consapevolezza della Violenza Sessuale, esaminiamo uno dei suoi precursori: la molestia sessuale.

La molestia sessuale è negli occhi di chi guardaNon è semplice definire una molestia sessuale, spesso la riconosciamo solo quando la vediamo. Bisogna anche considerare che essa assume diverse forme a seconda delle persone e, frequentemente, è negli occhi di chi guarda.

Lui

Lui  di Gianfranco Bernes (molestie)Lorenzo, assieme alla madre, vive nel terrore di un padre violento.

L'orrore in casa gli provoca un forte disagio che affronta con la psicoterapia, un percorso che non abbandonerà mai. Cerca in tutti i modi di allontanare quella figura che di paterno non ha nulla e che non ha mai chiamato papà ma "lui".

Trascorrono gli anni e le molestie non si fermano. Non servono le denunce e le restrizioni imposte dal tribunale.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Fissazione

Nel linguaggio comune, quando parliamo di fissazioni, ci riferiamo a comportamenti che la persona ha sempre messo in atto, che sono diventati abituali e che la ...

Il pregiudizio

Similare alla connotazione più negativa di uno stereotipo, in psicologia un pregiudizio (dal latino prae, "prima" e iudicium, "giudizio") è un'opinione preconce...

Borderline

“una malinconia terribile aveva invaso tutto il mio essere; tutto destava in me sorpresa e mi rendeva inquieto. mi opprimeva la sensazione che tutto era, ai mie...

News Letters