Pubblicità

Articles Tagged ‘motivazione’

15 modi scientifici per ritrovare la concentrazione

Che cosa stavi facendo? A che riga eri arrivato?

concentrazionejjStanchezza, distrazioni e mancanza di motivazione possono risucchiare altrove l'attenzione, portandosi via minuti preziosi.

Ecco alcuni semplici trucchi, scientificamente provati, per ritornare concentrati e produttivi.

4 Verità sull'abuso

Allontanarsi dal carnefice e smettere di subire è la decisone più saggia

vittime abusoL'abuso è un argomento molto difficile da trattare ed è ancora più complesso da accettare quando si è vittima.

Ascolto e Cura: il giusto supporto nelle difficoltà

quando lo stress incalza avere un partner che vi offre una spalla su cui piangere è un'ottima garanzia per sentirsi meglio

empatyGli Psicologi dell'Università della California, a Santa Barbara, hanno scoperto che comprendere esclusivamente la sofferenza del partner non è sufficiente per essere d'aiuto in una situazione stressante. Difatti, in primo luogo, bisognerebbe prendersi realmente cura della sofferenza altrui.

Esiste una connessione tra colore ed emozione?

Il colore rosso ci fa sentire dominanti? Il blu ci dà più piacere rispetto al verde? Gli scienziati hanno cercato di rispondere a queste e ad altre domande in uno studio di recente pubblicazione

colori ed emozioniPrecedenti ricerche hanno dimostrato che i colori possono influenzare il comportamento e le emozioni a livello subconscio, ma i ricercatori di questo studio si sono interessati a come giudichiamo e percepiamo le nostre emozioni in relazione ai colori (nello specifico rosso, blu e verde) a livello conscio.

L'ansia aumenta la motivazione e migliora la performance

Per alcuni individui, una condizione di elevato stress può rivelarsi un vantaggio piuttosto che un problema. Secondo nuove ricerche, pubblicate sul Journal of Individual Differences, alcuni individui ansiosi possono utilizzare questa condizione per motivare se stessi.

ansia motivazione

In precedenza, grazie alla ricerca è stato scoperto che l’ansia può avere effetti negativi sulla concentrazione e sulla memoria. Tuttavia, questo nuovo studio suggerisce che il modo in cui i soggetti sperimentano e rispondono all’ansia influenza le loro prestazioni in ambito accademico e lavorativo.

La motivazione. Teorie e processi

motivazione teorie processiQuesto volume, qui riproposto in una riedizione completamente riveduta e aggiornata, presenta le basi teoriche e alcuni principi applicativi riguardanti uno dei costrutti fondamentali nella psicologia: la motivazione.

Lo psicologo. Ma chi è?

"Quanti psicologi ci vogliono per cambiare una lampadina? Uno solo: però la lampadina deve essere motivata!"

ma che fa lo psicologoIn questo articolo, ho pensato di spezzare una lancia a favore della mia categoria: “gli Psicologi” e riuscire a chiarire per quale motivo siamo utili.

Guardandomi intorno mi sto sempre più rendendo conto che le persone non hanno molto chiara la nostra funzionalità, le nostre competenze, insomma il nostro esistere.

Matematica, l'ansia non sempre è nemica

Il timore (o terrore) reverenziale nei confronti della materia non equivale necessariamente a performance scadenti. Se la motivazione è alta, può anche dare una marcia in più.corbis 42 23887210.630x360

I sudori freddi alla vista di un'equazione o della curva di una funzione possono compromettere le prestazioni matematiche di alcuni.

Mindfulness disposizionale legata a valori glicemici sani

L’essere consapevoli di sé, dei propri sentimenti, delle proprie azioni ed emozioni, può essere collegato all’avere livelli di glicemia nella norma nonché una migliore salute cardiovascolare

livelli di glucosio La mindfulness disposizionale è la propensione innata alla consapevolezza intenzionale.
Ciò significa essere consapevoli dei propri pensieri e sentimenti presenti; una sorta di autoconsapevolezza che una persona ha intrinsecamente e che impiega durante le attività quotidiane, in opposizione allo stato di mindfulness ottenibile tramite esercizi meditativi.

Off line è bello: come migliorare il proprio tempo di lavoro

tempo di lavoro off lineVi siete mai accorti che  posta elettronica, applicazioni su smartphone, social network e navigazione sul web sono strumenti utilissimi ma possono anche diventate strumenti di distrazione che possono condizionare il proprio tempo dedicato alla gestione degli obiettivi principali e importanti del proprio lavoro per dedicarsi ad urgenze o attività secondarie che a volte appaiono urgenti?

Perché aspettare? Alle origini della procrastinazione

Tendenza a rimandare azioni finalizzate  al raggiungimento di un obiettivo  per evitare di confrontarsi con le proprie ansie, paure e limiti.

procrastinazioneTutti, almeno una volta nella vita, sperimentiamo un forte desiderio di raggiungere un obiettivo, ma allo stesso tempo rimandiamo le azioni destinate al suo raggiungimento.

Perché inibiamo il contatto visivo durante una conversazione emotiva?

Ricerche scientifiche dimostrano che il contatto oculare è un punto di forza per stabilire rapporti sociali e professionali profondi e duraturi.

autismo e contatto visivoNuove ricerche sull’autismo aiutano a comprendere i meccanismi cerebrali di base della comunicazione visiva e il ruolo del contatto visivo nelle interazioni emotive con gli altri.

Perle e delfini

La cura del sovrappeso nell'età evolutiva con l'educazione terapeutica familiare empowering

Perle e delfiniPerle e delfini cerca di capire il perché dell'obesità e come affrontarla nella pratica senza favorire altre patologie, in uno dei paesi che porta il primato dell'epidemia: l'Italia.

Schadenfreude: il piacere per le disgrazie altrui

SCHADENFREUDEQuando qualcuno è colpito da una sventura, un incidente o una disgrazia, a volte proviamo Schadenfreude: un’emozione che si definisce solitamente come “provare piacere per la sventura altrui”.

Teoria dell'autodeterminazione e le motivazioni impiegate nei compiti

Le persone possono essere proattive e impegnate o, in alternativa, passive e alienate, in gran parte ciò accade in funzione delle relazioni che incontriamo durante la nostra crescita. la teoria dell'autodeterminazione si è concentrata sulle condizioni sociali contestuali che facilitano oppure ostacolano i processi naturali di automotivazione e di sano sviluppo psicologico. In particolare nel tempo sono stati esaminati i fattori che aiutano o minano la motivazione intrinseca, l'autoregolazione e il benessere.

Teoria dellautodeterminazione e le motivazioni impiegate nei compiti

La Teoria dell'autodeterminazione (SDT) è un approccio alla motivazione umana e alla personalità che usa metodi empirici tradizionali ed impiega una metateoria organismica che mette in evidenza l'importanza delle risorse interne evolute degli esseri umani per lo sviluppo della personalità e l'autoregolazione del comportamento (Ryan, Kuhl, & Deci, 1997).

I risultati hanno messo in evidenza tre bisogni psicologici innati: competenza, autonomia e relazione che, se soddisfatti, producono una maggiore auto-motivazione e salute mentale e, se contrastati, portano a una diminuzione della motivazione e del benessere. Considerando il significato di questi bisogni e processi psicologici all'interno di domini come l'assistenza sanitaria, l'istruzione, il lavoro, lo sport, la religione e la psicoterapia.

Un buon rapporto insegnante-studente migliora la motivazione accademica?

In questo articolo si vuole evidenziare l'importanza delle relazioni interpersonali nel rapporto insegnante-studente e le influenze possibili che queste ultime hanno sulla motivazione accademica degli allievi.

insegnanteGli studi esistenti hanno dimostrato che una buona relazione insegnante-studente può risultare produttiva all’interno dei contesti classe (Davis, 2003; den Brok,Brekelmans, e Wubbels, 2004; Henderson, Fisher, e Fraser, 2000; Opdenakker, Maulana, e den Brok, 2012).

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Area Professionale

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Psicologia professione sanitar…

di Catello Parmentola La Legge 3-2018 ha configurato la Psicologia come professione sanitaria ma la questione ha una complessità culturale ed epistemologica ch...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Gerusalemme

La Sindrome di Gerusalemme consiste nella manifestazione improvvisa di impulsi religiosi ed espressioni visionarie, da parte di visitatori della città di Gerusa...

Frustrazione

La frustrazione può essere definita come lo stato in cui si trova un organismo quando la soddisfazione di un suo bisogno viene impedita o ostacolata. Rappresen...

Percezione

Tradizionalmente, gli psicologi hanno distinto il modo nel quale noi riceviamo le informazioni dal mondo esterno in due fasi separate: Sensazione: riguarda i...

News Letters