Pubblicità

Articles Tagged ‘neuroni’

Cambiamenti cerebrali nella depressione

In una  nuova ricerca, gli studiosi dell' University of Maryland School of Medicine (UMSOM), guidati da Scott Thompson, PhD, hanno identificato cambiamenti nell' attività cerebrale legata al sistema del piacere e della ricompensa.

cervello depressione

La ricerca pubblicata nella rivista, Nature, fornisce nuovi spunti su come il cervello elabora le ricompense ed accresce le nostre conoscenze sulle dipendenze e depressione. La ricerca, che è stata condotta da Tara LeGates, Ph.D., una ricercatrice associata del Dipartimento di Psicologia, ha rivelato che l'intensità del segnale tra due regioni cerebrali, l'Ippocampo e il Nucleo Accumbens, potrebbe essere cruciale per elaborare l'informazione correlata a uno stimolo ricompensatorio, così come la sua posizione.

Distinguere depressione e disturbo bipolare grazie ai neuroni

Una nuova ricerca ha scoperto che i neuroni nel profondo del cervello potrebbero essere la chiave per diagnosticare con precisione il disturbo bipolare e la depressione.

depressione bipolare

Il team di ricerca ha utilizzato sofisticate scansioni MRI per vedere come l'amigdala - un insieme di neuroni che svolgono un ruolo chiave nell'elaborazione delle emozioni - reagisce quando un paziente elabora espressioni facciali come rabbia, paura, tristezza, disgusto e felicità.

Ecco i neuroni che “rispondono” alla musica

Gli Scienziati di Boston hanno osservato la reazione del cervello agli stimoli sonori che esulano dai rumori esclusivamente ambientali.

musica panciera kAfE U10602754681825xsC 700x394LaStampa.itNon era sicuro, ma il sospetto l’avevano in molti: nel cervello esistono delle popolazioni di neuroni specifiche per la percezione della musica.

Espressioni facciali: come il cervello elabora le emozioni

Avete mai pensato che qualcuno fosse arrabbiato con voi, ma in realtà avete semplicemente frainteso la sua espressione facciale? I ricercatori hanno recentemente scoperto che un’area del cervello, conosciuta come amigdala, è coinvolta in questi giudizi (a volte imprecisi) su emozioni ambigue e intense.

Espressioni facciali e amigdala

Identificare il ruolo dell’amigdala nella cognizione sociale, suggerisce degli approfondimenti sui meccanismi neurobiologici dell’autismo e dell’ansia.

La ricerca è stata condotta da Ralph Adolphs, professore di Piscolgia e Neuroscienze, oltre che di biologia, insieme al suo collaboratore Ueli Rutishauser.

Il sesto senso è nel nostro cervello

Al cervello bastano soltanto 200 millisecondi per captare una situazione sociale minacciosa.

sesto sensoIl sesto senso esiste e si attiva solo in situazioni critiche: dinanzi ai pericoli, infatti, i nostri neuroni agiscono in modo automatico e ultraveloce.

Le bugie più clamorose sul cervello

Nell'età dell'oro delle neuroscienze, l'organo più complesso, misterioso e meraviglioso del corpo umano è spesso soggetto a eccessive semplificazioni o colossali equivoci.

cervello falsirtàAbbiamo raccolto, e demolito uno per uno, i più diffusi falsi miti che lo riguardano.

Le modificazioni cerebrali adulte del virus Zika

neuroniI ricercatori hanno scoperto che l'infezione Zika correla con la morte cellulare e ridotta generazione di nuovi neuroni in alcune regioni cerebrali. Nell'adulto sono le popolazioni delle cellule staminali ad essere colpite dal virus, e in qualche modo sono molto suscettibili all'infezione.

Le preoccupazioni per il virus Zika sono state, ad oggi, concentrate prevalentemente sulle donne in gravidanza in virtù delle prove crescenti su come esso provochi anomalie cerebrali durante lo sviluppo fetale.

Nuove rivelazioni nel processo di generazione dei neuroni

I ricercatori della Sahlgrenska Academy dell' Universita' di Gothenburg, in collaborazione con il gruppo di ricercatori di Finlandia e Canada, hanno scoperto una nuova ed imprevista funzione della Nestina, meglio conosciuta come segnale di rete neuronale delle cellule.

 Neuroni

Nello sviluppo cerebrale, 3 principali tipi di cellule, specialmente neuroni, astrociti ed oligodentrociti, sono generati dalla rete neuronale di cellule. In alcune parti del cervello, come l'Ippocampo, la regione coinvolta nell'apprendimento e nella memoria, sono stati aggiunti nuovi neuroni al circuito neuronale esistente anche negli adulti quando si verifica una grave restrizione della differenziazione neuronale.

Ricerche individuano i neuroni che dicono al cervello quando smettere di bere

Attivando particolari neuroni, potremmo essere in grado di influenzare l‘alcolismo

bere alcolNuovi risultati di ua ricerca pubblicati dai ricercatori della "Texas A & M Health Science Center College of Medicine sulla rivista Biological Psychiatry", rivelano che attivando particolari tipi di neuroni, si potrebbe influenzare il fenomeno dell'  l'alcolismo.

Studiare i disturbi neurologici attraverso i "mini-cervelli"

I “mini-cervelli” umani sostuiranno gli animali nella ricerca sui disturbi neurologici?

mini cervelliI ricercatori della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health hanno sviluppato dei “mini-brains” (“mini-cervelli”), ovvero sfere di cellule del cervello umano, che, nel giro di 8 settimane, crescono e formano da sole delle strutture simili ad esso.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Un articolo alla volta - Comme…

Catello Parmentola ed Elena Leardini introducono il loro impegno con i visitatori di Psiconline.it a commentare, articolo dopo articolo, il Codice Deontologico ...

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Le parole della Psicologia

Erotomania

In psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi...

Sindrome di Munchausen

S'intende un disturbo psichiatrico in cui le persone colpite fingono la malattia od un trauma psicologico per attirare attenzione e simpatia verso di sé. A vol...

Feticismo

Il feticismo è una fissazione su una parte del corpo o su un oggetto, con un bisogno di utilizzarlo per ricavare delle gratificazioni psicosessuali. ...

News Letters