Pubblicità

Articles Tagged ‘news di psicologia’

Abusi sessuali: quando il potere corrompe

Predatori sessuali ed abusi di potere. I tre fattori che spingono le persone potenti a compiere comportamenti scandalosi.

potere, abusi sessualiI recenti scandali riguardanti abusi e molestie sessuali da parte di potenti e famosi produttori di Hollywood (ad es., Harvey Weinstein) o di attori (come ad es., Kevin Spacey) non sono certamente una novità e non sono sicuramente gli unici casi ad Hollywood.

Affrontare il lutto durante le festività

Alcuni consigli su come supportare i bambini che hanno subito delle perdite ed aiutarli ad elaborare il lutto esprimendo le proprie emozioni in un dialogo aperto col genitore.

luttoLe vacanze sono un periodo felice per molti bambini, ma per coloro che sono in lutto, questo può essere un periodo in cui le perdite si fanno sentire più profondamente. In questo articolo l’autore David Rettew, M.D cerca di evidenziare e riflettere alcuni punti fondamentali riguardanti l’elaborazione del lutto in età infantile.

Alcool e rimpianti post-sesso

Secondo un nuovo studio, l'assunzione di alcool ha maggiori probabilità di provocare rimpianti succesivi ad un rapporto sessuale rispetto al consumo di droghe come la marijuana o l'ecstasy.

alcoolSecondo una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Psychology & Sexuality, ‘l'esperienza del rimpianto’ dopo un rapporto sessuale è più comunemente associata all'assunzione di alcool rispetto a quella della marijuana o dell'ecstasy.

Allucinazioni ed attitudini musicali: effetti sul cervello

una nuova ricerca indaga come la struttura cerebrale sia collegata alle allucinazioni ed alle attitudini musicali degli individui

allucinazioniUna nuova ricerca pubblicata sullo Schizophrenia Research condotta presso l'Università di Liverpool collega la struttura del cerebrale alle probabilità degli individui di sperimentare allucinazioni ed alle loro attitudini musicali.

Alta pressione e rischio di demenza nelle donne

L’alta pressione sanguigna nelle donne di mezza età aumenta le probabilità di sviluppare la demenza successivamente.

alta pressione demenzaSecondo un nuovo studio, le donne che hanno un’alta pressione sanguigna intorno ai 40 anni possono avere maggiori probabilità di sviluppare la demenza anni dopo.

Aumentata attività cerebrale per i volti di etnie differenti

Un recente studio di neuroimaging ha riscontrato che vi è una aumentata attività di risposta cerebrale quando le persone osservano delle immagini rappresentanti individui di etnia diversa dalla propria.

etnie differentiAlcuni scienziati del Regno Unito, nello svolgimento di uno studio di neuroimaging, hanno potuto osservare aumentate risposte cerebrali, rispetto alla presa visione di alcuni partecipanti allo studio, di volti di persone appartenenti a differenti etnie.

Autismo e relazioni romantiche

La grande maggioranza degli adulti con autismo è interessata alle relazioni romantiche.

relazioni romanticheLa maggior parte degli adulti con disturbo dello spettro autistico (ASD) ad alto funzionamento, hanno avuto o sono interessati a relazioni romantiche, secondo uno studio recentemente pubblicato sul Journal of Clinical Psychology.

Combattere ansia e depressione con l’esercizio fisico

Un nuovo studio suggerisce che molti professionisti che si occupano di salute mentale, stanno sempre e più frequentemente consigliando ed includendo nei piani terapeutici dei loro pazienti attività legate all’esercizio fisico.

esercizioI ricercatori della Michigan State University e della University of Michigan hanno quindi, condotto uno studio su 295 pazienti che già ricevevano un trattamento in una clinica di salute mentale.

Cosa faresti se il tuo partner ti tradisse?

"Dovrei restare o dovrei andarmene?". Decidere di andarsene o rimanere in una relazione dopo un'infedeltà.

partnerScoprire che il tuo partner ti ha tradito può essere devastante.

Da bambini in situazioni a rischio ad adulti più violenti

Un nuovo studio fornisce il primo suggerimento scientifico che vivere nelle grandi città, sperimentando abusi fisici o sessuali, migrazione, consumo di cannabis o consumo problematico di alcool da parte di un bambino o dell'adolescente comporta un rischio maggiore di diventare un adulto violento.

rischio violenzaSecondo i ricercatori, lo studio dimostra che crescere in condizioni estreme della società può alterare l'espressione genica, il processo noto come epigenetica, i cambiamenti negli organismi causati dalla modifica dell'espressione genica piuttosto che l'alterazione del codice genetico stesso.

Da dove ha origine l'intelligenza umana?

Flessibilità cerebrale ed intelligenza: Una nuova ricerca sul perché la flessibilità può essere al centro dell'intelligenza umana.

intelligenza flessibilitàSecoli di studi hanno prodotto molte teorie su come il cervello dia origine all'intelligenza umana.

Depressione come causa di genitorialità iperreattiva

Un nuovo studio longitudinale pubblicato su Child Development ha rilevato che i sintomi della depressione nelle madri adottive sono legati a problemi di comportamento genitoriale e comportamentale nei bambini.

genitori depressione"La mia ricerca si concentra sulla genitorialità della prima infanzia nel contesto dello stress. Sono anche particolarmente interessato alla genitorialità dei padri, in quanto sono estremamente sottorappresentati in letteratura rispetto alle madri", ha detto l'autrice dello studio Lindsay Taraban, una studentessa laureata all'Università di Pittsburgh.

Depressione legata a problemi di memoria e invecchiamento cerebrale

La depressione negli anziani potrebbe essere collegata a problemi di memoria, secondo uno studio pubblicato il 9 maggio 2018, edizione online di Neurology®, la rivista medica dell'American Academy of Neurology. Lo studio ha anche dimostrato che le persone anziane con maggiori sintomi di depressione possono avere differenze strutturali nel cervello rispetto a persone senza sintomi.

depressione memoria"Poiché i sintomi della depressione possono essere trattati, può essere possibile che il trattamento possa anche ridurre i problemi di pensiero e di memoria"

Dieta legata a comportamenti rischiosi nelle adolescenti

Secondo una nuova ricerca, le adolescenti che seguono una dieta hanno maggiori probabilità di sviluppare comportamenti pericolosi per la propria salute, tra cui fumare, bere alcolici e saltare la colazione.

dieta adolescentiLo studio ha rilevato che, rispetto alle ragazze che non erano a dieta al momento della raccolta iniziale dei dati, quelle che stavano seguendo una dieta avevano maggiori probabilità di sviluppare comportamenti rischiosi tre anni dopo.

Differenze di genere e la PCOS

Un nuovo studio condotto su un campione di bambini di età differenti ed appartenenti a diversi paesi del mondo, ha rilevato considerevoli differenze di genere riguardo le preferenze nella scelta dei giocattoli da parte dei bambini e delle bambine.

differenzeUna nuova ricerca ha rilevato forti differenze tra i ‘sessi’ nelle preferenze dei ragazzi e delle ragazze in una serie di età, periodi di tempo, paesi e contesti.

E se dormire di meno aiutasse a prevenire la depressione?

Un ricercatore di psicologia ha trovato prove preliminari che il dormire poco può effettivamente ridurre il rischio di sintomi depressivi in alcune persone. Le sue scoperte sono state pubblicate sul Journal of Personality and Social Psychology.

depressione"La mia ricerca è focalizzata sulla risposta alla seguente domanda - dato uno stesso evento negativo della vita, perché una persona diventa depressa e un'altra persona no?", si è domandato l'autore dello studio Gerald J. Haeffel dell'Università di Notre Dame.

Eccitazione genitale: correlazioni neurali

Secondo un nuovo studio di neuroimaging l'eccitazione sessuale tende attivare più regioni cerebrali nelle donne che negli uomini.

eccitazione genitaleL'eccitazione sessuale è collegata all'attivazione neurale di una più ampia gamma di regioni cerebrali nelle donne rispetto agli uomini, secondo una nuova ricerca. I risultati sono stati pubblicati sul The Journal of Sexual Medicine.

Esperienze negative sui social e influenze sulla depressione

Un nuovo studio rileva che le esperienze negative sui social media hanno un impatto maggiore delle interazioni positive quando si tratta della possibilità che i giovani adulti riferiscano sintomi depressivi.

depressione socialI ricercatori dell' Università di Pittsburgh ritengono che i risultati possano contribuire agli interventi e alle raccomandazioni cliniche per ridurre il rischio di depressione.

Facebook: l'autostima modifica la reazione al ritratto di sé

Le persone con una bassa autostima non si sentono in grado di presentarsi in modo autentico sul sito di social network Facebook, secondo una nuova ricerca pubblicata su Computers in Human Behavior.

autostima Facebook"Facebook è un sito ricco per le ricerche, che consente varie forme di coinvolgimento degli utenti, ma anche una notevole esposizione di informazioni. La precedente evidenza nella letteratura sui social media indica che Facebook è un'arma a doppio taglio".

Freud aveva ragione riguardo la personalità

Un bambino nerd può diventare un magnate aggressivo? Un bullo dell'infanzia può trasformarsi in un bibliotecario mite?

personalitàGli psicologi hanno discusso per cento anni se le nostre personalità si sviluppano principalmente nella prima infanzia o continuano a cambiare e crescere per tutta la vita.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ho paura di non trovare mai il…

Kikhi, 26     Salve... ho paura di non trovare mai il mio posto. ...

Infedeltà (1528369634858)

Lap84, 34     Sono sposata con mio marito da 5 anni, e nell'ultimo periodo è nato in me il dubbio che possa essermi infedele... ...

Difficoltà nella gestione dell…

Chiara111, 20     Salve. Richiedo l’aiuto di un esperto, di qualcuno che possa prendersi carico del mio problema. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Disturbo Antisociale di Person…

La prevalenza del DAP è pari al 3% nei maschi e all'1% nelle femmine nella popolazione generale, e aumenta al 3-30% in ambiente clinico. Percentuali di preva...

Folie à deux

La folie à deux è un disturbo psicotico condiviso, ossia una “follia simultanea in due persone”.  Essa è una psicosi reattiva che insorge in modo simultane...

Ipnosi

Particolare stato psichico, attraverso il quale è possibile accedere alla dimensione inconscia ed emotiva dell’individuo, concedendo al singolo l'apertura della...

News Letters