Pubblicità

Articles Tagged ‘orgasmo’

Anche gli uomini fingono l’orgasmo?

Alcune ricerche suggeriscono che il 17-25% degli uomini finge l’orgasmo per diverse motivazioni..

anche gli uomini fingono l'orgasmoUn nuovo studio pubblicato sulla rivista scientifica Sexual and Relationship Therapyha indagato come e in che misura gli uomini fingono di avere un orgasmo.

Anorgasmia femminile (100356)

Anorgasmia femminile, Kla 21

Salve, ormai ho perso il conto delle volte che vi ho scritto, il mio problema è sempre lo stesso e non riesco quasi più a sopportarlo... io sono fidanzata da quasi 3 anni con un ragazzo che amo e che mi ama, ma durante i rapporti sessuali non arrivo mai all'orgasmo, molte volte nemmeno mi eccito e non ho voglia di fare l'amore, mi infastidisce addirittura che lui mi tocchi, durante i preliminari (compreso il sesso orale) quello che lui mi fa, mi fa vergognare, non riesco a lasciarmi andare, parlo o mi fisso su una cosa qualunque senza concentrarmi su quello che sta avvenendo...

Differenti tipi di orgasmo e di soddisfazione sessuale?

Nuove ricerche hanno scoperto che gli uomini desiderano fare più spesso sesso orale con le partner mentre le donne lesbiche tendenzialmente hanno più orgasmi.

orgasmo e soddisfazione sessuale

Da questo studio è emerso che gli uomini e le donne impegnate in relazioni con lo stesso sesso e con il sesso opposto tendono a sperimentare diversi tipi di attività sessuale e che anche i loro livelli di soddisfazione tendono ad essere differenti.

Una precedente ricerca, confermata da successive indagini, ha messo in evidenza il fatto che le donne lesbiche riferiscono di avere più orgasmi rispetto alle donne eterosessuali.

I ricercatori hanno cercato di comprendere come le persone sperimentano l'orgasmo derivante da una grande varietà di attività sessuali.

Fantasie sessuali (165604)

Annalisa, 39(165604)

La mia Storia: Buongiorno e grazie in anticipo della risposta.
Sono una donna felicemente sposata da 15 anni, con un buon rapporto di complicità con mio marito, anche a livello sessuale.
Vorrei chiedere consulenza su una questione che mi mette profondamente in crisi da molto tempo.
Ho rapporti molto belli e soddisfacenti con il mio compagno ma quando sento avvicinarsi il momento dell'orgasmo automaticamente mi trovo a fantasticare di essere un uomo forte e dominante, che sta facendo sesso con una giovane donna o un giovane uomo!

Il ciclo di risposta sessuale

Desiderio, eccitamento, orgasmo e risoluzione: da Masters e Johnson a Helen Singer Kaplan.

ciclo risposta sessualeLo studio sulle reazioni anatomo-fisiologiche degli organi sessuali inizia a meta degli anni '50; precursore di tali studi, sono state le due indagini di Alfred Charles Kinsey, che formano il materiale del famoso “Rapporto Kinsey”, ossia due volumi intitolati l'uno Il comportamento sessuale dell'uomo(1948) e l'altro Il comportamento sessuale della donna(1953).

Il Disturbo dell'orgasmo femminile

Il disturbo dell'orgasmo femminile o anorgasmia è caratterizzato da un significativo cambiamento nell'orgasmo che può riguardare un ritardo di esso, una riduzione della sua intensità o la cessazione definitiva.

disturbo orgasmo femminile sessuologiaSeguendo la classificazione del Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (DSM-5, 2013) il Disturbo dell'orgasmo femminilerientra nella categoria delle disfunzioni sessuali femminili. 

Immagine corporea e sessualità femminile

La percezione dell'immagine corporea, sia nell'uomo che nella donna, sembra rivestire un ruolo fondamentale nella gestione della sessualità femminile e maschile e nell'indurre comportamenti positivi in questo ambito.

Immagine corporea e sessualità femminileUn nuovo studio suggerisce che le donne che vivono positivamente il proprio corpo, in particolare i propri genitali, trovano più facile raggiungere l'orgasmo e hanno maggiori probabilità di impegnarsi in comportamenti di promozione della salute sessuale.

L’orgasmo femminile

Esistono delle abilità che possono essere allenate e rafforzate durante la masturbazione, che vi aiuteranno a raggiungere l’orgasmo con il partner

orgasmo femminileQuando si parla di orgasmo, dal punto di vista sessuologico, si fa riferimento ad un complesso evento psicofisiologico, solitamente di breve durata, che costituisce l’apice dell’eccitamento sessuale ed è accompagnato da un particolare stato di coscienza arrecante un profondo senso di benessere e piacere.

Sapiosexual, quando l'intelligenza è erotica

Secondo diversi studi, gli input intellettivi, legati a fantasie o a stimolazioni verbali, facilitano nelle donne il raggiungimento dell'orgasmo. E anche negli uomini spesso l’erezione è cerebrale.

 

Fare l’amore con il cervello dell’altro è dunque il primo passo per creare feeling ed entrare in una relazione profonda, che vada oltre l’aspetto estetico e corporeo. Ecco i suggerimenti dell'esperta per sfruttare al meglio l’intelligenza erotica nelle diverse tappe di una relazione.

Sessualità (1443803564821)

le risposte dellespertoElena, 25

 

D

 


Buongiorno, cercherò di essere breve. Ho un problema nella mia sfera sessuale in quanto, durante il rapporto, non riesco a raggiungere l'orgasmo.

Sessualità, raggiungimento dell’orgasmo e relazione di coppia

La letteratura suggerisce che esistono delle abilità che possono essere allenate e rafforzate durante la masturbazione al fine di facilitare il raggiungimento dell’orgasmo.

sessualità relazione orgasmoL’orgasmo rappresenta, sia per gli uomini che per le donne, il massimo grado dell’espressione del piacere erotico-sessuale.

Può capitare, soprattutto nella pratica clinica, e più nel dettaglio, nel campo della terapia sessuale, che molte donne confessino di avere difficoltà a raggiungere l’orgasmo con il proprio partner.

Stati di coscienza e risposte sessuali

Ricerche evidenziano l'esistenza di una correlazione tra reattività sessuale e stati alterati di coscienza

attività sessuale e stati alterati di coscienzaUna nuova ricerca pubblicata sulla rivista “Cognition and Consciousness” esamina il rapporto tra  reattività sessuale e stati alterati della coscienza.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

senza via di uscita 2 (1572361…

straniero66, 53 Vi ho già scritto in precedenza e ho avuto la vostra risposta “SENZA VIA DI USCITA (1571319488503)”. Continuo a stare male, attualmente io ...

Senza via di uscita (157131948…

straniero66, 53 Sono sposato da 27 anni, una storia iniziata quando io e mia moglie eravamo poco più che ragazzini, in questi anni, come molte coppie, abbi...

Ansia e inadeguatezza (1570737…

Limmy6, 21 Sono una studentessa universitaria e da quando ho iniziato non ho avuto mai problemi a parlare con gli altri e a fare nuove amicizie. Conosco e ...

Area Professionale

Articolo 42 - il Codice Deonto…

Si conclude su Psiconline.it, con il commento all'art.42 (vigenza), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana ha s...

Articolo 41 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.41 (Osservatorio Permanente) prosegue, su Psiconline.it, il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Articolo 40 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.40 (pubblicità professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo ...

Le parole della Psicologia

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. La ...

Manierismo

Questo termine sta ad indicare un uso dei mezzi espressivi eccessivo e sovraccarico, cioè una mimica, un comportamento ed un linguaggio privi di naturalezza o s...

Amnesia

Dal greco a-mnesis (non-ricordo), il termine amnesia indica la compromissione grave e selettiva della memoria a lungo termine (MLT), indipendente dal tipo di st...

News Letters