Pubblicità

Articles Tagged ‘parkinson ’

Il caffè ci protegge dal declino cognitivo legato all'età

Il caffè è una delle bevande più consumate nel mondo con 500 miliardi di tazze consumate annualmente.

caffè

Un nuovo studio, pubblicato sul giornale Frontiers in Neuroscience, mostra come alcuni composti polifenolici trovati nel caffè possano inibire l'aggregazione di frammenti delle proteine beta-amiloide e tau presenti nell' Alzheimer e nel Parkinson.

Individuare e classificare il Parkinson con un disegno

Un gruppo di studiosi australiani ha sviluppato un sistema innovativo attraverso il quale è possibile diagnosticare in fase precoce il Parkinson e la gravità dei suoi sintomi, il tutto grazie all'analisi del disegno di una spirale.

spirale diagnosi parkinson penna tablet parkinsontool

La malattia di Parkinson è un disturbo neurodegenerativo che provoca tremori, rigidità muscolare e difficoltà nella deambulazione.

Malattie neurodegenerative: danni simili alle cellule cerebrali

Le malattie neurodegenerative, come l'Alzheimer, il Parkinson e la malattia di Huntington, sono associate a proteine piegate in modo anomalo, che formano delle placche (agglomerati) all'interno delle cellule cerebrali.

malattie neurodegenerative: alzheimer, parkinsonQueste placche si diffondono da cellule a cellule, portando a necrosi cellulare. Tutte e tre queste malattie sono progressive, debilitanti e incurabili.

Un recente studio presso l’Università Loyola di Chicago ha dimostrato che, sebbene le proteine implicate in ciascuna malattia siano diverse (la proteina tau nell’Alzheimer, l’alfa-sinucleina nel Parkinson e l’huntingtina nella malattia di Huntington), tutte sembrano causare danni alle cellule cerebrali in modo similare.

Neuroscienze e ricerca su Alzheimer e Parkinson

Le NEUROSCIENZe sviluppano potenziali strumenti per lo studio della funzione cerebrale. La termogenetica potrebbe aiutare la ricerca sull'Alzheimer, il Parkinson.

NeuroscienzeUna squadra di neuroscienziati dell'Università del Missouri si avvicina sempre di più allo sviluppo degli strumenti necessari per decifrare il cervello.

Una nuova terapia per il morbo di Parkinson è possibile?

In uno studio condotto dall’ Università di Turku, in Finlandia, l’imaging del cervello, ottenuta attraverso la SPECT, ha permesso di acquisire informazioni circa l’attività dopaminergica. E’ emerso che l’attività della dopamina non riflette il numero di neuroni dopaminergici presenti nella substantia nigra, come è stato precedentemente ipotizzato.

morbo di Parkinson


Uno dei cambiamenti nel sistema nervoso centrale che avvengono nel morbo di Parkinson è la perdita di neuroni che producono dopamina nella substantia nigra, provocando un calo nei livelli di dopamina nel cervello, responsabile dei principali sintomi motori del disturbo, quali il tremore, l’agitazione, la rigidità muscolare e la lentezza dei movimenti.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola faccio f...

Fobie paranoie (1579177546962)

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo t...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55 , 20 anni Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi per il servizio che offrite. Sono una ragazza di 20 anni. Non ho un partner fisso...

Area Professionale

L’intervento psicologico clini…

Il periodo di emergenza e di pandemia che stiamo affrontando ha imposto una rivisitazione, da parte degli operatori, dei criteri di gestione dell'approccio clin...

E' esplosa la psicologia onlin…

In piena crisi mondiale da Coronavirus è improvvisamente esplosa la psicologia online. Su consiglio del CNOP e obbligati dalle circostanze, molti psicologi e ps...

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Le parole della Psicologia

Agorafobia

Il termine agorafobia viene dal greco e letteralmente significa: "paura degli spazi aperti”. Le persone che ne soffrono temono perciò lo spazio esterno, vissuto...

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

Podofobia

Una tra le paure meno conosciute sembra essere la podofobia ovvero la paura dei piedi. Il termine fobia (che in greco significa “paura” e “panico”)&n...

News Letters