Pubblicità

Articles Tagged ‘PTSD’

Adaptive Information Processing (AIP)

Secondo questo modello, per conferire senso agli stimoli in entrata, le nuove esperienze vengono assimilate all’interno di preesistenti network mnestici.

Adaptive Information Processing AIP

 

Come se, ad esempio, teniamo in mano un cucchiaio abbiamo bisogno di una precedente esperienza di cucchiaio per sapere cosa farne, così l’esperienza di un amore finito male viene immagazzinato nelle reti mnestiche relative alle relazioni entrando a far parte delle conoscenze di base in termini di aspettative e di potenziali segnali di allarme che possono mettere in guardia la persona.

In condizioni di salute e normalità, quando un’esperienza viene elaborata, viene metabolizzata , “digerita”, immagazzinando ciò che è utile con le emozioni ad esso associate, così da diventare una guida per le esperienze future.

Cavalcare la Tigre. La Tecnica EMI (Eye Movement Integration)

I movimenti oculari, soprattutto quelli lenti e fluidi che abbracciano la totalità del nostro campo visivo, sono connaturati al buon funzionamento della nostra mente e della nostra memoria. La tecnica EMI (Eye Movement Integration) volge tutto ciò al servizio della cura.

Cavalcare la Tigre. La Tecnica EMI (Eye Movement Integration)Sapevate che esiste una sostanza chimica corrosiva, altamente tossica, utilizzabile come arma di distruzione di massa, ma che allo stesso tempo si vende sotto vari nomi commerciali, è utilissima come disinfettante per la casa, il cibo e le attrezzature ospedaliere, rende pulita e limpida l'acqua delle piscine, e può perfino mantenere l'acqua del rubinetto sicura e potabile?
Si tratta sempre dell'ipoclorito di sodio variamente diluito in acqua: tutto dipende dal suo livello di concentrazione.

Come il cervello combatte le paure che tornano a perseguitarci

I neuroscienziati dell'Università del Texas ad Austin hanno scoperto un gruppo di cellule nel cervello che sono responsabili di far riemergere inaspettatamente vecchi ricordi paurosi. La scoperta potrebbe portare a nuove raccomandazioni su quando e quanto spesso vengono utilizzate alcune terapie per il trattamento di ansia, fobie e disturbo da stress post-traumatico (PTSD).

Come il cervello combatte le paure che tornano a perseguitarci

Nel nuovo documento, pubblicato sulla rivista Nature Neuroscience, i ricercatori descrivono l'identificazione dei "neuroni di estinzione", che sopprimono i ricordi paurosi quando vengono attivati o permettono a quest'ultimi di riemergere quando non lo sono affatto.

L'espressione di alcuni geni può influenzare la vulnerabilità al PTSD

Lo studio identifica la potenziale importanza di un gene nel cervello e di un gene nel sangue.

Lespressione di alcuni geni può influenzare la vulnerabilità al PTSD

I risultati di un nuovo studio suggeriscono che se determinati geni vengono espressi - attivati ​​o disattivati ​​- possono svolgere un ruolo nella suscettibilità al disturbo post-traumatico da stress (PTSD). Lo studio, condotto da un team internazionale guidato dagli investigatori del McLean Hospital e pubblicato sulla rivista Cell Reports, può fornire spunti per la prevenzione e il trattamento della PTSD.

La cannabis allevia temporaneamente i sintomi del PTSD

Le persone che soffrono di disturbo post-traumatico da stress segnalano che la cannabis riduce la gravità dei loro sintomi di oltre la metà, almeno a breve termine.

la cannabis allevia

Cuttler e i suoi colleghi hanno analizzato i dati di oltre 400 persone che hanno monitorato i cambiamenti nei loro sintomi di PTSD prima e dopo l'uso di cannabis con Strainprint, un'app sviluppata per aiutare gli utenti a imparare quali tipi di cannabis medica funzionano meglio per i loro sintomi. Il gruppo ha utilizzato collettivamente l'app più di 11.000 volte per un periodo di 31 mesi.

Meglio affrontare il trauma o meglio non parlarne?

Una nuova ricerca ha cambiato il paradigma di trattamento per le vittime di traumi.

Trauma PTSD

Si stima che il 50-70% degli adulti negli Stati Uniti abbiano avuto esperienze di eventi traumatici nella loro vita. Approssimativamente il 15% di loro svilupperà un disturbo post-traumatico da stress (PTSD), il quale potrà diventare un disturbo invalidante e pericoloso.

Neurochemical Imbalance Linked with Susceptibility to PTSD

New research finds that an imbalance between two neurochemical systems in the brain is linked to posttraumatic stress disorder with the greater the imbalance, the more serious the symptoms.


news 3Researchers from Uppsala University and the medical university Karolinska Institutet in Stockholm, Sweden, found that people with posttraumatic stress disorder have an imbalance between two neurochemical systems in the brain, serotonin, and substance P.

Scoperti i marcatori biologici del PTSD?

Lo studio collega l'attività cerebrale correlata con l'apprendimento associativo e la severità dei sintomi di PTSD.

PTSD stress veterani soldati news

Un nuovo studio ha fatto luce sui contributi neurocomputazionali dello sviluppo del disturbo post-traumatico da stress (PTSD) nei veterani di guerra.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Empatia

Il termine empatia si riferisce alla capacità di una persona di partecipare ai sentimenti di un'altra, nel “mettersi nei panni dell’altro”, entrando in sintonia...

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

Misofonia

La misofonia, che letteralmente significa “odio per i suoni”,  è una forma di ridotta tolleranza al suono. Si ritiene possa essere un disturbo neurologico...

News Letters