Pubblicità

Articles Tagged ‘realtà’

Adolescente fuori dal tempo (1446448847597)

le risposte dellespertoGugli, 18

 

D

 


Gentili dottori, ormai scrivere queste lettere è l'unico modo che mi rimane per esprimere i miei dolori, che troppo spesso mi sembrano non appartenere a questa realtà.

Adozione, una favola per rispondere alle sue domande

Arriva il momento in cui raccontare ai bambini la loro storia di adozione.

adozioneScegliere le parole giuste, ma anche costruire il plot narrativo completo includendo gli "attori non protagonisti", operatori sociali o simili che hanno segnato i passaggi del bambino da una realtà all'altra, è un lavoro complesso, eppure necessario. Perché una favola è il modo migliore per rispondere alle loro domande.

Inconscio

Nella sua accezione generica, indica tutte quelle attività della mente inaccessibili alla soglia della consapevolezza

inconscioIl termine inconscio (dal latino in- conscius, non consapevole), nella sua accezione generica, indica tutte quelle attività della mente inaccessibili alla soglia della consapevolezza e, pertanto, non soggette al controllo della ragione e della volontà dell’individuo.

L'illusione della realtà. Come l'evoluzione ci inganna sul mondo che vediamo

Lillusione della realtà. Come levoluzione ci inganna sul mondo che vediamoChe cosa succederebbe se "Matrix" non fosse solamente un film, ma lo strumento migliore che la filosofia ha a disposizione per descrivere la realtà? È quello che ci racconta Donald Hoffman, utilizzando la filosofia, le teorie della percezione, il marketing, la teoria dei giochi e la selezione naturale.

La follia ritrovata

La follia ritrovataIntendevo scrivere della follia, e non farne un trattato teorico, volendo mostrare come essa non sia altro che la messa in campo del desiderio, la follia che viene dalla verità di un desiderio rimosso, che da questa è prodotta affinché il desiderio stesso abbia possibilità di esistenza concreta e materiale nell’atto che lo fa esistere per ciascuno e nei confronti dell’oggetto cui si rivolge, introducendo una realtà che resta incomprensibile a chi ne è il sub-iectum il quale, nondimeno, non può sottrarsi alla propria follia e in cui le pretese della volontà mostrano tutte la loro inconsistenza ed evanescenza costringendo il nostro soggetto a restarne in balìa oltre ogni sua intenzione e consapevolezza.

Mi aiuti!! (146351077243)

le risposte dellesperto

Naomi ,13

D

 

 

Ciao mi chiamo Naomi è ho 13 anni.Il mio problema è che quest'anno ho gli esami.

Sindrome di Cotard

E’ una sindrome delirante che porta la persona a credere di essere morta, di non esistere più oppure di aver perso tutti gli organi interni.

Sindrome di CotardJules Cotard, un neurologo francese dell’Ottocento, fu il primo che la descrisse con il nome "Le délire de négation" (il delirio di negazione).

Tipicamente chi soffre di questa patologia arriva a negare totalmente di esistere, riscontrando conseguentemente molta difficoltà a trovare un senso alla realtà.

Tra favola e realtà

Tra nuvola e realtà“Serena”, un nome che sin da piccola stigmatizzarono in “Nuvoletta”, è una persona che ama ripercorrersi e costruire. Una donna curiosa che fa della paura un incipit per affrontare con coraggio quelle impervietà, che intercorrono nel dispiegarsi della sua vita, trasformandole in una forza, per aiutare meglio il prossimo.

Nata a Ferrara nel 1970, cresce con la sua famiglia di origine in provincia di Roma, fino alla laurea in Psicologia, presso l’Università “La Sapienza” di Roma, dove grazie al “significativo” incontro con il prof. G. De Leo, della cattedra di Psicologia Giuridica, comincia a orientarsi nel suo cammino.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Resilienza

Quando parliamo di resilienza ci riferiamo alla quella capacità di far fronte in modo positivo a degli eventi traumatici riorganizzando positivamente la propria...

Identificazione

L’identificazione è quel processo psicologico, attraverso il quale un individuo assume una o più caratteristiche di un altro soggetto, modificandosi parzialme...

La proiezione

La proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche proprie, o parti del Sè, su altri oggetti o...

News Letters