Pubblicità

Articles Tagged ‘relazione malata’

Dopo una relazione tossica: guarire da un abuso che non si vede

Quando una relazione d'amore finisce dobbiamo elaborare il lutto della perdita. La difficoltà a superare la rottura è direttamente proporzionale alla dipendenza relazionale che si era creata ed è maggiore in caso di abuso narcisistico e di relazione tossica. 

di Mina Rienzo

Dopo una relazione tossica guarire da un abuso che non si vedeLa relazione affettiva è un evento della vita e come tale attua modifiche in noi. Noi siamo la somma delle nostre esperienze e queste sono prevalentemente relazioni.
Il rapporto con un narcisista maligno o perverso è un trauma e come tale ci segna.

Tornare a prima di un evento, piacevole o traumatico, non è possibile. L'evento è immortalato nei ricordi e ciò che è avvenuto ha determinato un cambiamento.

La manipolazione affettiva nella coppia: risponde l'autrice

Riconoscere ed affrontare il cattivo partner. Intervista alla dott.ssa Pascale Chapaux-Morelli

testataIl problema della manipolazione affettiva suscita un interesse sempre maggiore, in particolare quando si pone all'interno della coppia, assumendo veri aspetti patologici ed il nome di "perversione narcisista".

Ma le cattive madri esistono?

Le cattive madri esistono e possono essere divise in due categorie: quelle che non vivono la maternità come un piacere e nonostante ciò accudiscono nel modo a loro più agevole i figli e quelle che non riescono ad amare i figli e ne danneggiano la crescita psico-emotiva

ma le cattive madri esistono?Diventare madre è un evento che sconvolge l’esistenza, quasi sempre in positivo, ma per alcune donne anche in negativo. Nel senso comune l’idea di affiancare ad un ruolo così importante un aggettivo tanto negativo non è neppure pensabile; finchè un film nel 2016 (Bad Moms) e la protezione dell’anonimato garantito dai social network non hanno fatto cadere il velo di ipocrisia che si tiene sul ruolo materno.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Rapporti nonni-nipoti [1619430…

soffice, 42 anni     Gentili dottori, vi chiedo un parere circa l’atteggiamento da tenere verso il padre di mio marito, nonno della nostra bam...

Ho fallito in tutto sono depre…

Alessandro, 62 anni.     Ho 62 anni e sono arrivato ad uno stadio di depressione da cui non vedo possibilità di uscita, sono disperato ormai. ...

Due nemici sotto lo stesso tet…

maria, 69 anni     Salve ! Sto vivendo un momento abbastanza difficile e complicato della mia vita e da sola non riesco ad uscirne, ecco perch...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Neuropsicologia

“L’importanza teorica della neuropsicologia sta nel fatto che essa permette di avvicinarsi maggiormente all’analisi della natura e delle struttura interna dei p...

Bigoressia

Il termine trova la sua etimologia nell'inglese "big = grande” e nel latino "orex=appetito”, ad indicare la "fame di grossezza” Per bigoressia, vigoressia o an...

Feticismo

Il feticismo è una fissazione su una parte del corpo o su un oggetto, con un bisogno di utilizzarlo per ricavare delle gratificazioni psicosessuali. ...

News Letters