Pubblicità

Articles Tagged ‘riabilitazione ’

IL LUOGO RIABILITATIVO: riflessioni sul trattamento delle malattie mentali al di fuori del manicomio

E’ impossibile pensare ad una cura della schizofrenia e comunque dei disturbi psicotici che non preveda strategie complesse e multicontestuali di intervento. I disperati tentativi dei familiari dei pazienti psicotici (e più nello specifico degli schizofrenici), di curare il loro congiunto con una sola modalità di intervento, solitamente quella farmacoterapica, sono nella stragrande maggioranza dei casi destinati al fallimento.

D’altro canto molti servizi e molti operatori forniscono risposte parziali e tendono all’esaurimento delle risorse terapeutiche in relativamente breve tempo con la conclusione che è il malato a non voler guarire o, peggio ancora, ad identificare la guarigione con la scomparsa o l’attenuazione dei sintomi positivi (deliri, allucinazioni, disturbi del comportamento, etc…).

Il rilassamento progressivo in psicologia

il rilassamento progressivo in psicologiaIl volume presenta in dettaglio gli aspetti che consentono al terapeuta di essere efficace nell'utilizzo del Rilassamento muscolare progressivo (RMP) e mira ad assistere l’operatore per applicazioni in molti ambiti di psicologia, psichiatria, assistenza sociale, nei servizi di riabilitazione medica e nella preparazione al parto.

Oltre ai tempi e alle strategie utili per insegnare ai pazienti una tecnica di rilassamento, sono suggerite anche alcune modalità per poter effettuare il corretto assessment che deve precedere l’avvio del paziente all’addestramento.

La presa in carico relazionale dell'utente psichiatrico

Sostenere nell'operato e nell’esperienza del vissuto psicotico il personale della salute mentale e le famiglie e fornire utili indicazioni per approcciare l’utente psichiatrico a casa o in fase di accoglienza o nell'inserimento all’interno di una struttura riabilitativa e di restituzione al tessuto sociale è l'obiettivo del nuovo volume di Ilaria Zeppi che l'autrice ci spiega in questa intervista.

intervista a Ilaria Zeppi su strategie di relazione con l'utente psichiatricoEdizioni Psiconline, Casa Editrice da anni specializzata in psicologia, psicoterapia e scienze umane, ha da poco pubblicato il nuovo volume di Ilaria Zeppi, psicologa e psicoterapeuta, dal titolo "Strategie di relazione con l'utente psichiatrico" nella collana Strumenti, espressamente dedicata a chi opera professionalmente nel campo della psicologia.

L'obiettivo del volume non è quello di illustrare la metodologia operativa nel contesto psichiatrico né quella di sostenere un modello di intervento in riabilitazione: il testo disvela piuttosto il segreto di un'ottimale riuscita del progetto terapeutico-riabilitativo quale funzione della relazione umana ed empatica tra utenza ed operatori.

La terapia assistita da animali migliora il comportamento sociale nei pazienti con lesioni cerebrali

La terapia assistita da animali può favorire la competenza sociale nei pazienti con lesioni cerebrali e aumentare il loro coinvolgimento emotivo durante la terapia.

La terapia assistita da animali migliora il comportamento sociale nei pazienti con lesioni cerebraliQuesti sono stati i risultati di una sperimentazione clinica condotta da psicologi dell'Università di Basilea e pubblicati nella rivista Scientific Reports.

Dopo una grave lesione cerebrale traumatica, i pazienti presentano spesso problemi nel loro comportamento sociale. Ad esempio, potrebbero soffrire di una ridotta empatia emotiva e mostrare una ridotta espressione emotiva e tutto questo contribuisce a creare problemi comunicativi nelle interazioni sociali.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Paure invalidanti [16176868876…

Verde123, 33 anni     Buongiorno, scrivo perché mi trovo in una situazione per me difficile da sopportare e risolvere. Sono sempre stata una p...

Mi sento triste e depresso [16…

ANONIMo, 14 anni   Buongiorno, sono un ragazzo di 14 anni e sto vivendo un periodo buio nella mia vita; il motivo è soprattutto l'impatto che ha av...

Mio marito ha un disturbo? [16…

Francesca, 36 anni. Salve, ho un problema con mio marito. Lui ha 39 anni e siamo sposati da 12. Da 3 ha un'azienda tutta sua di idraulica, fa impianti, ec...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Volontà

In psicologia, il concetto di volontà viene concepito, a seconda della scuola di riferimento, come: • Una funzione autonoma, non riconducibile ad altri process...

Acting out

Il termine Acting out , letteralmente “passaggio all’atto”, indica l’insieme di azioni aggressive e impulsive utilizzate dall’individuo per esprimere vissuti co...

Bad trip

Con l'aggiunta dell'aggettivo bad (bad trip), si indicano in specifico le esperienze psico-fisiche definibili come negative o spiacevoli per il soggetto. In it...

News Letters