Pubblicità

Articles Tagged ‘sessuologo’

Creme o pomate per il pene (1456267372422)

le risposte dellespertoGinko, 48

 

D


Buongiorno, tantissimi anni fa andai da un sessuologo perchè pensavo di avere un pene "non a norma". Lui mi fece invece capire che rientravo assolutamente nello standard.

La salute sessuale in donne affette da carcinoma mammario

Il Tabù della sessualità e l’importanza dell’èquipe multidisciplinare in oncologia

Tumore al seno 226x300Il carcinoma mammario o cancro al seno è il tumore maligno più comune che colpisce le donne negli Stati Uniti; scontrarsi con una malattia di questo tipo determina molteplici sfide fisiche e psicologiche e tra i cambiamenti maggiormente avvertiti vi sono anche quelli associati alla funzione sessuale.

Mancanza di impulso sessuale (1457256228750)

le risposte dellespertoLuk, 39

 

D

 


Buongiorno,
vorrei trovare una risposta al mio problema: sto insieme alla mia compagna da 4 anni, abbiamo avuto una bimba ma dopo i primi sei mesi dall'inizio della storia non riesco più ad avere l'impulso di fare l'amore con lei.

Professor Luigi Di Giuseppe

professor luigi di giuseppeLuigi Di Giuseppe si è laureato a Roma nel 1978 in Psicologia, indirizzo applicativo, inizia da subito a lavorare presso Villa Pini d'Abruzzo di Chieti come assistente per poi divenire, nel 1995, Responsabile dell'Unità Operativa di Riabilitazione Psicologica della Casa di Cura.

Ha seguito un training formativo in psicoterapia analitica breve e poi in psicoterapia di gruppo presso "Lo Spazio" di Roma negli anni fra il 1978 ed il 1982 ed un Corso di Formazione in Psicoterapia Sessuale negli anni successivi.

Quando il sessuologo può essere il diavolo? Appunti da un caso clinico

quando il sessuologo può essere il diavoloLa psicologia applicata alla clinica è sempre di più teoria della relazione e dell'emozione.

G. Lai definisce sistema relazionale

  1. lo spazio ed il tempo cui il cliente si riferisce con le parole del suo discorso (il "là e allora " del suo contesto di vita) e sistema relazionale
  2. lo spazio ed il tempo del colloquio psicologico (il "qui e adesso" della situazione di incontro): "il locutore R (cliente-paziente) trasferisce nel sistema relazionale 2° il modello del suo sistema relazionale 1°, attribuendo agli elementi del sistema 2° ruoli e caratteristiche che consentono la ripetizione della sua condizione relazionale originaria" G. Lai (1976; pag.26).

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come si ritrova l'amore di viv…

polppols, 18 anni Ciao, ho 18 anni e non so bene come iniziare a scrivere questa richiesta. Non mi sono mai aperta con qualcuno liberamente e sinceramente ...

Problematiche relazionali [160…

m, 20 anni Salve, recentemente dei Miei amici mi hanno detto che dovrei vedere un terapeuta perché secondo loro ho dei problemi a capire come relazionarmi ...

Genitori che non ti accettano …

alice, 25 anni Buongiorno,scrivo perchè mi trovo in una situazione veramente difficile e ho bisogno di un consiglio. Dalla tarda adolescenza non sono mai a...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

Desiderio

Tra Freud e Lacan: Dalla ricerca dell’Altro al Desiderio dell’Altro. Il desiderio, dal latino desiderĭu(m), “desiderare”, fa riferimento ad un moto intenso d...

Sessualità

La sessualità può essere intesa come l’espressione fondamentale dell’essere umano che coinvolge tutti gli aspetti della sua personalità: razionalità, affettivit...

Aprassia

L'aprassia (dal greco "a" prefisso di negazione e "praxía", cioe' fare, quindi incapacità di fare) è un deficit primitivo dell’attività motoria, che compare spe...

News Letters