Pubblicità

Articles Tagged ‘suicidio’

#Ana,#Sue,#Cut: gli hashtag dell'autolesionismo

In rete sono presenti hashtag come #Ana, #Sue, #Cut, le cui traduzioni significano anoressia, suicidio e autolesionismo. Dalla ricerca di questi hashtag, gli utenti del mondo online sono esposti ad una serie di messaggi provenienti da persone che presentano malattie mentali o problematiche particolari.

#Ana #Sue #Cut: gli hashtag dell'autolesionismo“I giovani che sono già fragili e forse hanno già esperienza di autolesionismo potrebbero essere massicciamente stimolati da questo tipo di cose e incoraggiati a nuocersi nuovamente. Quando l'autolesionismo viene glorificato, come in questo caso, e quindi valutato positivamente, il rischio è particolarmente elevato”. F. Köhnlein

L'era di Internet ha rivoluzionato enormemente il nostro modo di vivere, generando una divisione tra due universi, quello online e quello offline.

Con l'avvento delle nuove tecnologie, l'universo online si è popolato dei diversi social media, tra cui Twitter, Instagram, Facebook, TikTok e Tumblr.

Adolescente fuori dal tempo (1446448847597)

le risposte dellespertoGugli, 18

 

D

 


Gentili dottori, ormai scrivere queste lettere è l'unico modo che mi rimane per esprimere i miei dolori, che troppo spesso mi sembrano non appartenere a questa realtà.

Adolescenti che minacciano il suicidio

Gli adolescenti tendono ad essere drammatici e, alla loro età, la minaccia di suicidio è piuttosto frequente. Come affrontare una tematica così complessa? In questo articolo alcuni semplici consigli.

adolescenti che minacciano il suicidioGli adolescenti hanno la tendenza ad essere drammatici.

A molti non piace ammetterlo, ma anche noi lo siamo stati a quell’età, almeno in una certa misura. Ora che siamo genitori (o mentori, caregiver, amici, o altri familiari) di un adolescente, l’universo ci sta dando un assaggio di cosa si prova ad essere dall’altra parte.

Aiutatemi (1447356432213)

le risposte dellespertoGaia, 18

 

D


Ciao, ho un grande problema.
Ho seri dubbi su me stessa, non ho fiducia, penso di essere sempre l'ultima ruota del carro, penso sempre di essere inferiore rispetto a tutti.

Comportamento suicida e sistema immunitario

Il ruolo del sistema immunitario è quello di rispondere  e combattere agenti patogeni come le infezioni, e alcune infezioni del cervello sembrano essere associate ad un aumento dei comportamenti suicidari.

suicidio sistema immunitarioAll’interno della medicina, il sistema immunitario è rappresentato da un insieme di organi, tessuti e cellule, distribuiti in tutto il corpo e in comunicazione tra loro, in grado di intervenire in difesa di un organismo in presenza di infezioni prodotte da virus, batteri, parassiti e molecole da loro prodotte, i cosiddetti antigeni.

Esprimere l'inesprimibile! Da Van Gogh al viaggio dentro se stessi

Il suicidio è sempre enigmatico e misterioso, ma è preceduto da una richiesta di aiuto, da un messaggio di sofferenza che chiede di essere accolto.

van gogh il campo - suicidio

Voglio aprire questo articolo e parlarvi di un grande artista: Van Gogh. Una delle ultime e più belle opere di Van Gogh è il Campo di grano con corvi, del luglio 1890, realizzata poco tempo prima del suicidio e giudicata dalla critica il suo "testamento spirituale".

La tela è uno straziante grido di dolore, accentuato dal ritmo vorticoso delle pennellate, mediante le quali l’artista proietta il proprio stato d'animo e la propria dimensione di sofferenza sulla realtà circostante.

Informare correttamente per prevenire il suicidio

Intervista a Candida Cilli, autrice del volume "Prevenire il suicidio. L'importanza di una corretta informazione", pubblicato da Edizioni Psiconline nella Collana Punti di Vista.

Informare correttamente per prevenire il suicidioIl suicidio non è un grande argomento, da un punto di vista della produzione di testi. E' un soggetto che imbarazza e crea problematiche interiori da cui ci si difende attraberso l'oblio, personale e sociale.

La depressione. Quella visibile e quella invisibile.

la depressione e i suoi correlati. Cosa è, cosa non è, quali le cause, quali le cure. In sintesi, Un articolo completo ed esaustivo per imparare a riconoscere la depressione e come fare per gestirla e curarla.

depressione visibile e invisibileIn questo articolo vorrei parlarvi di depressione. Per fare questo, devo cominciare dal raccontarvi cosa la depressione non è. 

Meglio affrontare il trauma o meglio non parlarne?

Una nuova ricerca ha cambiato il paradigma di trattamento per le vittime di traumi.

Trauma PTSD

Si stima che il 50-70% degli adulti negli Stati Uniti abbiano avuto esperienze di eventi traumatici nella loro vita. Approssimativamente il 15% di loro svilupperà un disturbo post-traumatico da stress (PTSD), il quale potrà diventare un disturbo invalidante e pericoloso.

Pensieri da un cornicione

pensieri da un cornicioneMario è fermo, immobile, in piedi sulla sottile linea di demarcazione tra la vita e la morte, una sottile linea di demarcazione di cemento decorato stile rinascimentale.

E’ lì e pensa.

Non ha dubbi, non è indeciso, non cerca compromessi per continuare a vivere, ormai li reputa tutti inutili ed in ogni caso in ritardo,

Mario sta solo e semplicemente pensando. Il cervello mette in atto per l’ultima volta i suoi pensieri.

Perchè gli schizofrenici muoiono prematuramente?

Cause di mortalità prematura in individui affetti da schizofrenia

Cause morte schizofreniaLa schizofrenia è una malattia psichiatrica caratterizzata da sintomi psicotici (allucinazioni e deliri), problemi cognitivi (difficoltà nell’attenzione, nella memoria e nel processo decisionale) e sintomi negativi (comportamento ritirato, eloquio scarso e povero di contenuti e bassa motivazione).

Suicidio tra le adoloscenti: perchè e cosa possono fare i genitori

Un nuovo studio mostra come i suicidi nelle ragazze di età compresa tra i 10 e i 14 anni sono in aumento, si sottolinea, dunque, l'urgenza di individuare strategie di prevenzione del suicidio che affrontino le esigenze di sviluppo della gioventù femminile.


suicidio ragazze

Molti ragazzi sentono la spinta che li porta ad avere successo in giovane età, per potersi poi affermare in futuro. Le ragazze, in particolare, questa pressione la sentono di più.

Tentativi suicidari, percezione sociale e danni cerebrali

Uno studio, pubblicato recentemente sulla rivista Scientific Reports, ha messo in evidenza come coloro che tentano il suicidio abbiano una ridotta capacità di percezione sociale, dovuta alla minore attivazione di quelle aree che sono implicate nella tolleranza al dolore e nella cognizione sociale.

suicidio Come essere umani, abbiamo un innato desiderio di essere accettati socialmente e quando ciò non accade, è possibile riscontrare gravi ripercussioni sul benessere mentale dell'individuo.

La mancanza di integrazione sociale è stata a lungo considerata un fattore di rischio che può condurre al suicidio.

Troppi problemi (1446489450149)

le risposte dellespertoBrigitte, 28

 

D

 


Salve, mi scuso in anticipo se questo messaggio sarà davvero gigantesco, ma l'unico modo che ho per far capire davvero come mi sento è quello di raccontare ogni cosa.

Voglia di morire (145183597596)

le risposte dellespertoLuigi, 53

 

D


Ho 53 anni, sposato da 26 e ho un figlio di 20 anni. A maggio scorso a mia moglie è stato diagnosticato un tumore al retto.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Paure invalidanti [16176868876…

Verde123, 33 anni     Buongiorno, scrivo perché mi trovo in una situazione per me difficile da sopportare e risolvere. Sono sempre stata una p...

Mi sento triste e depresso [16…

ANONIMo, 14 anni   Buongiorno, sono un ragazzo di 14 anni e sto vivendo un periodo buio nella mia vita; il motivo è soprattutto l'impatto che ha av...

Mio marito ha un disturbo? [16…

Francesca, 36 anni. Salve, ho un problema con mio marito. Lui ha 39 anni e siamo sposati da 12. Da 3 ha un'azienda tutta sua di idraulica, fa impianti, ec...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Funzione riflessiva

“La funzione riflessiva è l’acquisizione evolutiva che permette al bambino di rispondere non solo al comportamento degli altri, ma anche alla sua concezione dei...

Mania

L. Binswanger (Melanconia e mania, 1960) ha messo in evidenza come nella mania vi sia una destrutturazione della dimensione temporale della vita psichica che no...

Longininfismo

Carattere degli organi sessuali femminili determinato da un grande sviluppo delle piccole labbra (o ninfe), le quali protendono all’esterno delle grandi labbra ...

News Letters