Pubblicità

Articles Tagged ‘training autogeno’

Cos'è il Training Autogeno?

Il Training Autogeno è una tecnica di autodistensione elaborata dal neurologo berlinese J.H.Schultz negli anni fra il 1908 e il 1912.

training autogenoMa sarà soltanto nel 1932 che verranno pubblicati i due volumi dal titolo “Il Training Autogeno: Autodistensione Concentrativa” in cui viene presentato, nella sua struttura definitiva, il metodo.

Il training autogeno

Tecnica e metodo fra psicoterapia e psicologia della salute

Il training autogenoIl libro descrive e spiega il Training Autogeno: cosa e come, perché e quando, a chi e con quali risultati. Il testo parte dal classico contributo di Johannes Heinrich Schultz (livello inferiore e livello superiore) innovandolo con l'aggiunta del livello analitico e del livello meditativo.

Ritrovare il benessere con il Training Autogeno

Intervistiamo Patrizia Del Verme, autrice del volume "Il Training Autogeno" (Edizioni Psiconline), sui benefici e sulle indicazioni di utilizzo di questa semplice ed efficace tecnica di rilassamento.

training autogeno e benessereIl Training Autogeno viene spesso definito come una semplice tecnica di rilassamento ma, come ci spiega Patrizia Del Verme nell'intervista che segue e molto più dettagliatamente nel suo libro, è molto di più poiché è anche una tecnica di cura di svariati disturbi di carattere psichico d è finalizzata al raggiungimento e mantenimento di uno stato di benessere che serva a combattere stress, ansia e disturbi psicosomatici.

Sulla culla dell'arcobaleno

Il training autogeno per i bambini con l'uso della fiaboterapia

Sulla culla dell arcobalenoAnche i bambini si trovano a dover gestire piccole o grandi "sfide" quotidiane. Per questo è fondamentale aiutarli a rilassarsi. Solo così potranno sentirsi più sicuri di sé e potranno riuscire a sviluppare le loro potenzialità e i loro talenti.

Training Autogeno

training autogenoIl training autogeno nasce come tecnica ideata da J.H. Schultz, neurologo e psichiatra.
Training significa “allenamento”, autogeno “che si genera da sé”; ciò differenzia questo metodo da altre tecniche ipnotiche o di rilassamento le cui realizzazioni somato psichiche sono attivamente indotte dal soggetto o dal terapeuta.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ragazzo insicuro e con ansia d…

Annie, 27 anni       Buonasera! In psicologia, i cinque fattori che elencherò possono essere correlati l'uno all'altro oppure no?* Ansia d...

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Sto bene da solo  [16102359254…

 Zeno, 30 anni     Buonanotte, sono sempre stato ansioso e poco socievole ma ultimamente sento che questo problema si è esarcerbato,spesso ...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Claustrofobia

La claustrofobia (dal latino claustrum, luogo chiuso, e phobia, dal greco, paura) è la paura di luoghi chiusi e ristretti come camerini, ascensori, sotterranei...

Pistantrofobia (paura di fidar…

La pistantrofobia è caratterizzata da una paura irrazionale di costruire una relazione intima e personale con gli altri. Molti di noi hanno sperimentato delusi...

La Serotonina

La serotonina (5-HT) è una triptamina, neurotrasmettitore monoaminico sintetizzato nei neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale, nonché nelle cellul...

News Letters