Pubblicità

Articles Tagged ‘violenza psicologica’

Essere vittima di violenza psicologica nell’era digitale

Una breve analisi dei fenomeni psicologici e dei meccanismi emotivi che sostengono i comportamenti di abuso e di violenza psicologica e di revenge porn nel mondo digitale.

di Francesca Mangano

Cosa significa essere vittima di violenza psicologica nellera digitaleLa nostra quotidianità si svolge su due mondi paralleli, uno è quello della vita reale, l’altro è quello della nostra esistenza nella realtà virtuale. Tutti noi viviamo la nostra identità online: mostriamo cosa facciamo, cosa mangiamo, dove e con chi siamo, creiamo persino relazioni intime online. E’ come se ci stessimo aprendo al mondo con un click e un like dopo l'altro.

Il manipolatore nella coppia. Viaggio nel labirinto di un amore violento

MANIPOLATORE COPPIASpesso dietro all’infelicità relazionale si nascondono problemi di ordine diverso. La violenza nei rapporti si declina sovente in maniera diversa da quella fisica, non lasciando ferite visibili, ma importanti danni di natura psicologica e affettiva.

A partire dalla scelta del partner e dall’impostazione della relazione, esistono sottili segnali di allarme, che, se sottovalutati, possono condurci a costruire relazioni malsane o disfunzionali. La capacità di interpretarli correttamente può aiutare a proteggere sé ed i propri cari.

La manipolazione affettiva nella coppia: risponde l'autrice

Riconoscere ed affrontare il cattivo partner. Intervista alla dott.ssa Pascale Chapaux-Morelli

testataIl problema della manipolazione affettiva suscita un interesse sempre maggiore, in particolare quando si pone all'interno della coppia, assumendo veri aspetti patologici ed il nome di "perversione narcisista".

La pecora nera della famiglia (145779431212)

le risposte dellespertoAlice, 31

 

D

 

 

Salve ho 31 anni e credo che mi stia ammalando di depressione, a causa della violenza psicologica che i miei mi fanno ormai da anni. Tutto è iniziato 10 anni fa, quando ho deciso di mettermi insieme ad un ragazzo che per loro non andava bene (premetto che non è un delinquente). Comunque in tutti questi anni ho vissuto due vite separate, una con il mio ragazzo e una con la mia famiglia.

Lui

Lui  di Gianfranco Bernes (molestie)Lorenzo, assieme alla madre, vive nel terrore di un padre violento.

L'orrore in casa gli provoca un forte disagio che affronta con la psicoterapia, un percorso che non abbandonerà mai. Cerca in tutti i modi di allontanare quella figura che di paterno non ha nulla e che non ha mai chiamato papà ma "lui".

Trascorrono gli anni e le molestie non si fermano. Non servono le denunce e le restrizioni imposte dal tribunale.

Violenza psicologica [1597867471153]

le risposte dellesperto

morgana, 20 anni

domanda

Buonasera,

spero di ricevere una risposta nonostante l'ultima domanda dell'argomento risalga al 2017.
Credo che mio padre 'faccia' degli abusi psicologici su tutto il resto della famiglia.

Violenza psicologica e tecniche di manipolazione

Manipolare un’altra persona di modo che questa arrivi a fare, dire e pensare cose che mai avrebbe creduto possibili è una grave forma di violenza psicologica. La manipolazione porta a perdere il controllo su se stessi, a modificare le proprie credenze, i propri valori, i comportamenti, le abitudini.

Violenza psicologica e tecniche di manipolazioneLa violenza psicologica è manipolazione. La manipolazione psicologica avviene utilizzando tecniche specifiche, il cui scopo è quello di sottomettere, di controllare la mente.

Ovviamente quando parliamo di controllo della mente siamo ben lontani da “trucchi di magia”, ma parliamo di metodi per influenzare il comportamento altrui ampiamente studiati e validati.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come si ritrova l'amore di viv…

polppols, 18 anni Ciao, ho 18 anni e non so bene come iniziare a scrivere questa richiesta. Non mi sono mai aperta con qualcuno liberamente e sinceramente ...

Problematiche relazionali [160…

m, 20 anni Salve, recentemente dei Miei amici mi hanno detto che dovrei vedere un terapeuta perché secondo loro ho dei problemi a capire come relazionarmi ...

Genitori che non ti accettano …

alice, 25 anni Buongiorno,scrivo perchè mi trovo in una situazione veramente difficile e ho bisogno di un consiglio. Dalla tarda adolescenza non sono mai a...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

Voyeurismo

Il Voyeurismo (dal francese  voyeur che indica chi guarda, “guardone”)  è un disordine della preferenza sessuale. I voyeur sono quasi sempre uomini c...

Disturbi di Personalità

Con il termine Personalità si intende l'insieme dei comportamenti di un individuo, il suo modo di percepire se stesso, gli altri e la realtà, il modo di reagire...

Pedofilia

  Con il termine pedofilia si intende un disturbo della sessualità di tipo parafilico, caratterizzato da intensi e ricorrenti impulsi o fantasie sessuali ...

News Letters