Pubblicità

Articles Tagged ‘vista’

Fumare 20 sigarette al giorno può danneggiare la vista

I grandi fumatori- quelli che fumano più di 20 sigarette al giorno - mostrano dei cambiamenti significativi nella vista dei colori rosso-verde e blu-giallo ed un'abilità ridotta di discriminare i contrasti ed i colori.

sigarette news

Un consumo eccessivo di sigarette, o una esposizione cronica al suo utilizzo, influenza la discriminazione visiva, questo supporta l'esistenza di deficit totali nel processamento visivo nella dipendenza dal fumo di sigarette.

"Il fumo delle sigarette consiste di numerosi composti che sono nocivi per la salute, ed è collegato ad una riduzione dello spessore degli strati cerebrali ed a lesioni cerebrali nelle aree dei lobifrontali.

Il professore e la giraffa con le corna

Percezione, personalità e depressione scopica nei non vedenti che riacquistano la vista

Il professore e la giraffa con le corna Il libro affronta i problemi psicologici, comportamentali e oftalmologici che deve affrontare la persona con una cecità di lunga data dal momento in cui recupera la visione fino ad arrivare effettivamente a poter vedere.

Perché, a volte, non vediamo cosa abbiamo effettivamente visto?

I neuroscienziati dell'Università di Georgetown affermano di aver identificato come le persone possono avere un "crash nell'elaborazione visiva", un'alterazione dei segnali di trasmissione e di feedback che possono indurci a non essere coscienti degli stimoli che il nostro cervello ha riconosciuto.

immagini visto

Nel Journal of Vision, gli investigatori descrivono cosa può accadere quando viene chiesto al cervello di elaborare più informazioni di quante ne possa gestire. Il fenomeno, che chiamano "arresto anomalo dell'elaborazione visiva", si verifica quando i neuroni impegnati nell'elaborazione di un'immagine sono incaricati ad elaborarne un'altra troppo rapidamente e quindi una o entrambe le immagini non raggiungono la consapevolezza cosciente.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Angoscia [1593361574931]

alex, 41 anni   Salve, ho bisogno tanto di un supporto psicologico, un mental coach sarebbe l'ideale. Vivo con mia madre da sempre, non ho amici, so...

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Area Professionale

Usi Facebook come professionis…

Facebook è uno strumento molto potente per il professionista ma, contemporaneamente, ha al suo interno molti pericoli che devono essere assolutamente evitati...

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

Le parole della Psicologia

Imago

Termine, introdotto da Jung, che designa il prototipo inconscio elaborato a partire dalle prime relazioni intersoggettive, reali o fantasmatiche, con cui il sog...

Istinto

Il termine istinto, come indica l'etimologia stessa (il termine latino “instinctus”, deriva da instinguere, incitare), è usato nel linguaggio ordinario per indi...

Fobia

La fobia è una eccessiva e marcata paura di oggetti o situazioni, che comporta una elevata attivazione psicofisiologica (arousal) con conseguente aumento del &n...

News Letters