Pubblicità

Articles Tagged ‘web’

#MyWebIdentity

Elementi psicosociologici dell'identità online

My Web IdentityTutti, consapevolmente o meno, abbiamo un’identità, un personal branding, cioè un “marchio” che sancisce il nostro essere e fare, i nostri talenti, risorse, unicità che ci distinguono dagli altri, nella vita privata e nel lavoro.

#MyWebIdentity. Elementi psicosociologici dell’identità online

mywebidentityTutti, consapevolmente o meno, abbiamo un’identità, un personal branding, cioè un “marchio” che sancisce il nostro essere e fare, i nostri talenti, risorse, unicità che ci distinguono dagli altri, nella vita privata e nel lavoro.

Il personal branding è anche e soprattutto frutto della percezione che gli altri hanno di noi. Per questo è fondamentale essere consapevoli dell’immagine che trasmettiamo ed eventualmente modificarla per veicolare un messaggio autentico, coerente ed efficace di ciò che siamo e di quello che possiamo offrire, nella vita privata e nel lavoro.

Questo libro offre le basi teoriche e pratiche, con le apposite sezioni #ComeFare per costruire giorno dopo giorno un’identità integrata, online e offline.

5 motivi per pubblicare un articolo su un sito specializzato

Tra le molte questioni che un professionista della psicologia si trova ad affrontare oggigiorno, quella della promozione online è molto importante. Un metodo efficace è sicuramente la pubblicazione di articoli su siti specializzati.

psiconline articoloOggi nessun professionista può esimersi dal fare considerazioni sulla propria promozione in rete ma, erroneamente, si crede che basti avviare un proprio sito internet per risolvere il problema.

Sfortunatamente però la questione è più complessa; si cercherà quindi di spiegare come la pubblicazione online di articoli possa rafforzare la propria presenza in rete ed avere un riscontro, anche offline, nella propria professione.

Ad un anno dalla rivoluzione

Tracciamo un sintetico quadro di 12 mesi del "nuovo" Psiconline.it. Luci, ombre e nuovi impegni per far crescere la psicologia online.

psiconline 2016Il 15 settembre 2015 la nuova versione di Psiconline.it andava finalmente online.

Dopo mesi di intenso lavoro dietro le quinte, il nuovo "sistema" vedeva la luce e poteva essere liberamente navigato dalle migliaia di visitatori che ogni giorno cercano informazioni, notizie e aggiornamenti in campo psicologico e che trovano sul nostro sito una risposta puntuale e corretta ai loro bisogni.

Oggi, a distanza di dodici mesi da quella che, per noi, è stata una vera e propria rivoluzione, corre l'obbligo di fare un bilancio, tirare le somme e capire cosa migliorare per rendere ancora più efficente e performante la fruizione del primo sito italiano ad occuparsi di psicologia sul web.

Conseguenze del cyber bullismo

Da un nuovo studio inglese è emerso che i bambini e i giovani adulti under-25, vittime di cyber bullismo, hanno una probabilità maggiore (più del doppio) di agire comportamenti autolesionistici e suicidari rispetto a coloro che non ne sono vittime. 

cyber bullismo

Un aspetto particolare di questo fenomeno è che anche la persona che commette bullismo in rete ha una maggiore probabilità di sperimentare pensieri e comportamenti suicidari.

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

cercare informazioni su internetOggi siamo abituati a cercare immediatamente su internet qualunque informazione utile. Anche le eventuali soluzioni ai nostri problemi di natura psicologica. Questo a volte ci aiuta, a volte può invece essere un problema.

Schiavi dello smartphone? 10 modi per smettere

Ogni giorno di più siamo legati ai nostri smartphone e dedichiamo loro gran parte del nostro tempo con un crescente isolamento. 10 modi per smettere e ristabilire il giusto equilibrio tra il tempo dedicato alla tecnologia e quello dedicato ai nostri cari.

schiavi dello smartphone

E' impossibile negarlo. In qualunque momento della giornata, che si sia da soli o che si sia in compagnia, sentiamo tutti la stessa attrazione: c’è sempre una mail da controllare, un articolo da leggere o una foto da condividere.

Scrivere un articolo per farsi conoscere dal web - La pianificazione

un professionista che vuole far conoscere il suo lavoro deve imparare a utilizzare i canali che la tecnologia  mette a nostra disposizione e la stesura di un articolo per il web è il metodo più funzionale.

Scrivere un articolo per farsi conoscere dal web La pianificazioneScrivere è un processo abbastanza normale, lo facciamo tutti i giorni senza apparente difficoltà. Scrivere articoli divulgativi per il web quindi non dovrebbe essere particolarmente complesso, sopratutto se siamo padroni della materia di cui stiamo scrivendo.

Scrivere un articolo per farsi conoscere dal web - La stesura

Prosegue la nostra guida su come scrivere un testo per il web. Nell'articolo precedente ci siamo preoccupati di progettare il testo in modo che fosse in grado di attrarre l'attenzione dei lettori. Oggi parliamo della stesura del testo.

Scrivere un articolo per farsi conoscere dal web La stesuraNel primo articolo della serie "Farsi conoscere dal web" (lo trovate qui) ci siamo occupati di una fase fondamentale come quella della pianificazione ma se, come abbiamo detto, il processo di scrittura è articoloto in quattro fasi, la seconda fase (la stesura) è certamente quella che ci porterà via più tempo e ci impegnerà maggiormente.
Conluderemo il nostro lavoro, infine, con la revisione e la correzione(trovate qui l'articolo).

Scrivere un articolo per farsi conoscere dal web - Revisione e correzione

Scrivere un articolo per il web ha le sue regole e i suoi principi. Dopo aver esaminato la pianificazione e la stesura, in questo articolo parliamo della revisione e della correzione che devono precedere la pubblicazione finale

Scrivere un articolo per farsi conoscere dal web Revisione e correzioneSe ci avete seguito nei due precedenti articoli pubblicati su Psiconline e relativi a come scrivere un articolo efficace per il web, siete in grado già di effettuare una ottimale pianificazione e una efficace stesura dello stesso. A questo punto diventa fondamentale una revisione ed infine una correzione definitiva che preceda la pubblicazione vera e propria.

Workshop: I Pericoli di Facebook – Guida per i professionisti.

Il giorno 24 maggio 2017, presso la sede di Pescara dell’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo, si è svolto il primo dei due incontri dedicati alla Web Reputation, dal titolo “I Pericoli di Facebook: Guida per I Professionisti”. Il secondo si e' tenuto ieri, 31 maggio 2017, a l'aquila.

Locandina workshop

Durante il workshop si è ampiamente discusso di un tema molto attuale, dal momento che, al giorno d’oggi, tutti i liberi professionisti devono confrontarsi con le potenzialità e i pericoli derivanti dall’utilizzo di Internet.

Per Web Reputation, infatti, si intende “l’immagine che dalla rete emerge di noi, come persone e/o come professionisti. La rete parla di noi anche se non se siamo consapevoli o se non vogliamo, anche il non esserci dice qualcosa di noi”, spiega la Dottoressa Francesca Di Girolamo, relatrice del workshop e Responsabile della Sezione Comunicazione di Psiconline Formazione.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Quello che emerge nell’emergen…

L'emergenza per il Covid-19 ha portato la comunità degli psicologi ad applicare nuove e più attuali forme di sostegno psicologico. Una riflessione sulle implica...

Il Test del Villaggio come tec…

La ripetizione e la trasformazione nello spazio e nel tempo Il test del Villaggio è composto da un kit di 200 pezzi di legno colorato raffiguranti edifici (cas...

Le parole della Psicologia

Disturbo Antisociale di Person…

La prevalenza del DAP è pari al 3% nei maschi e all'1% nelle femmine nella popolazione generale, e aumenta al 3-30% in ambiente clinico. Percentuali di preva...

Frustrazione

La frustrazione può essere definita come lo stato in cui si trova un organismo quando la soddisfazione di un suo bisogno viene impedita o ostacolata. Rappresen...

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

News Letters