Pubblicità

0
condivisioni

IAT (Internet Addiction Test)

internet addiction test psiconlineIl primo test apparso in rete per la diagnosi dell’abuso di internet è lo IAT (Internet Addiction Test), circa un decennio fa, è stato creato dalla Dottoressa Kimberly Young, è molto semplice, consente brevemente ed efficacemente di diagnosticare sul nascere questo disturbo.

Per determinare il livello della vostra dipendenza rispondete alle seguenti domande:

 

1. Quante volte vi siete accorti di essere rimasti online più a lungo di quanto intendevate?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

2. Vi capita di trascurare le faccende domestiche per passare più tempo online?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

3. Vi capita di preferire l’eccitazione offerta da Internet all’intimità con il vostro partner?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

4. Vi capita di stabilire nuovi rapporti con altri utenti online?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

5. Accade che le persone attorno a voi si lamentino per la quantità di tempo che passate online?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

6. Accade che i vostri studi risentano negativamente della quantità di tempo che passate online?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

7. Vi capita di controllare la vostra e-mail prima di fare qualche altra cosa importante?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

8. La vostra resa sul lavoro o la vostra produttività sono influenzate negativamente da Internet?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

9. Vi capita di stare sulla difensiva o di minimizzare quando qualcuno vi chiede cosa fate online?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

10. Quante volte vi ritrovate a scacciare pensieri negativi sulla vostra vita con il pensiero consolatorio di Internet?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

11. Vi capita di scoprirvi a pregustare il momento in cui andrete nuovamente online?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

12. Vi succede di temere che la vita senza Internet sarebbe noiosa, vuota e senza gioia?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

13. Vi capita di scattare, alzare la voce o rispondere male se qualcuno vi disturba mentre siete collegati?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

14. Perdete ore di sonno perché restate alzati fino a tardi davanti al computer?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

15. Vi capita di concentrarvi col pensiero su Internet quando non siete al computer, o di fantasticare di essere collegati?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

16. Vi capita di scoprirvi a dire “ancora qualche minuto e spengo”quando siete online?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

17. Avete già tentato di ridurre la quantità di tempo che passate online senza riuscirvi?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

18. Cercate di nascondere quanto tempo passate online?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

19. Vi capita di scegliere di passare più tempo online anziché uscire con gli altri?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

20. Vi capita di sentirvi depressi, irritabili o nervosi quando non siete collegati, mentre state benissimo quando siete nuovamente davanti al computer?

Mai
Raramente
Ogni tanto
Spesso
Sempre

Dettagli utente

How many eyes does a typical person have (e.g: 4)?

0
condivisioni

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie paranoie (1579177546962)

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo t...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55 , 20 anni Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi per il servizio che offrite. Sono una ragazza di 20 anni. Non ho un partner fisso...

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Area Professionale

L’intervento psicologico clini…

Il periodo di emergenza e di pandemia che stiamo affrontando ha imposto una rivisitazione, da parte degli operatori, dei criteri di gestione dell'approccio clin...

E' esplosa la psicologia onlin…

In piena crisi mondiale da Coronavirus è improvvisamente esplosa la psicologia online. Su consiglio del CNOP e obbligati dalle circostanze, molti psicologi e ps...

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Le parole della Psicologia

Pregoressia

È un disturbo alimentare, noto anche come mammoressia, legato all’ossessione di tornare subito in forma dopo il parto Non si tratta di un deficit contemplato n...

Parafrenia

Sindrome psicotica, caratterizzata da vivaci allucinazioni (per lo più uditive, ma anche visive, tattili, olfattive, ecc.) e da idee deliranti, associate a di...

Patografia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere. La patografia è l' “autob...

News Letters

0
condivisioni