Pubblicità

0
condivisioni

TEST DI AUTOVALUTAZIONE DEL DISTURBO OSSESSIVO-COMPULSIVO

MAUDSLEY OBSESSIONAL-COMPULSIVE INVENTORY (RJ Hodgson, S Rachman, 1977)

doc

Rispondi ad ogni domanda segnando con una crocetta la risposta "vero" o "falso" corrispondente. Non ci sono risposte giuste o sbagliate, né "domande tranello". Rispondi con rapidità senza stare a pensare troppo all'esatto significato della domanda.

1. Evito di usare i telefoni pubblici per paura di potermi contaminare

2. Spesso ho pensieri cattivi ed ho difficoltà a liberarmene

3. Sono più preoccupato della maggior parte della gente per ciò che riguarda l' onestà

4. Spesso sono in ritardo perché mi sembra di non poter portare a termine ogni cosa in tempo

5. Mi preoccupo eccessivamente di potermi contaminare se tocco un animale

6. Spesso devo controllare ripetutamente alcune cose (per esempio, i rubinetti del gas o dell' acqua, le porte, ecc.)

7. Ho una coscienza molto rigida

8. Quasi ogni giorno sono tormentato da pensieri spiacevoli che mi vengono in mente contro la mia volontà

9. Mi preoccupo eccessivamente se per caso urto qualcuno

10. Generalmente ho seri dubbi anche sulle cose semplici che faccio ogni giorno

11. I miei genitori erano particolarmente severi durante la mia infanzia

12. Tendo a rimanere indietro nel mio lavoro perché ripeto le cose più e più volte

13. Uso una quantità di sapone eccessiva quando mi lavo

14. Alcuni numeri portano veramente male

15. Controllo più e più volte le lettere prima di spedirle

16. Impiego molto tempo a vestirmi la mattina

17. Sono eccessivamente preoccupato per la pulizia

18. Uno dei miei problemi più importanti è che presto troppa attenzione ai dettagli

19. Non riesco ad usare con facilità i bagni pubblici ben tenuti

20. Il mio problema maggiore è dover controllare ripetutamente le cose

21. Sono particolarmente preoccupato per i germi e per le malattie

22. Tendo a controllare le cose più di una volta

23. Sono obbligato a seguire una rigida routine quando svolgo le mie attività quotidiane

24. Mi sento le mani sporche dopo aver toccato dei soldi

25. Generalmente conto mentre svolgo un' attività quotidiana

26. Impiego molto tempo per completare la mia pulizia personale al mattino

27. Uso quantità eccessive di disinfettanti

28. Ogni giorno perdo molto tempo a controllare ripetutamente le cose

29. Quando vado a letto perdo molto tempo a piegare e ad appendere i miei vestiti

30. Spesso, anche facendo le cose con molta attenzione, ho la sensazione che non tutto sia a posto

Dettagli utente

How many legs on a typical dog? (e.g: 5)

0
condivisioni

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Dejà vu - Dejà vecu

Da due secoli, il fenomeno del "déjà-vu" affascina il mondo della scienza ed è stato oggetto di numerose interpretazioni, dalle più strampalate, che gli attribu...

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, nella fusione d...

Borderline

“una malinconia terribile aveva invaso tutto il mio essere; tutto destava in me sorpresa e mi rendeva inquieto. mi opprimeva la sensazione che tutto era, ai mie...

News Letters

0
condivisioni