Vai al contenuto

bulldog

Membri
  • Numero di messaggi

    4
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda bulldog

  • Rango
    Nuovo utente
  1. Ma allora, questa persona è molto sgraziata con tutti. Nel caso specifico, mi doveva comunicare un lavoro da svolgere. Oltre ad utilizzare il tono autoritario che implica subordinazione, questa persona - che attenzione: non è una mia superiore - è molto pedante e se ti deve spiegare una cosa te la ripete tre volte. Anche se continui a dire "si lo so" "vai avanti" lei comunque deve completare tutte le frasi (frasi come "devi fare così" "non devi fare cosá") spiegandomi un lavoro che probabilmente so svolgere meglio di lei. Alla lunga l'istinto è quello di fissare un punto sulla scrivania, cerca
  2. Ciao, ho da poco cambiato lavoro e sto vivendo quindi un periodo di inserimento con nuovi colleghi. Sto avendo qualche difficoltà e per questo vorrei confrontarmi con tutti voi per sentire un po' le vostre opinioni. Dunque, premetto che non sono più il novello uscito università, ho 30 anni e già lavorato in diverse realtà. Circa un mese fa sono arrivato in questo ufficio e l'impressione fu ottima, mi é sembrato ci fosse molta cordialità (per come ero abituato: forse anche troppa!) ed anche una buona comunicazione. Su 10 persone, soltanto una (veramente molesta, ve l'assicuro) non mi stava
  3. Ringrazio tutti per le risposte. bulldog
  4. Ciao ho 29 anni e vivo una situazione famigliare complicata. Il matrimonio dei miei genitori é un completo fallimento, io e mio fratello ce ne siamo accorti fin da quando eravamo piccoli che quello che c'era tra mamma e papà non era vero amore ma una cosa forzata. Te ne rendi conto dalle litigate, ad esempio, quando volano parole forti, pesanti, accuse e giudizi che non hanno niente a che vedere con i problemi "contigenti" ma era chiaro che la radice di tutti i mali fosse la loro scelta di stare insieme, la prigione coniugale che si erano creata. C'é da dire che, a parte rari casi, nessun
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.