Vai al contenuto

Tutte le attività

Aggiornamento automatico di questo flusso dati

  1. Ieri
  2. Tranquillo che non sarebbe cambiato nulla anche se non le avessi dato tutti quei giorni per riflettere. Tanto la decisione l'aveva già presa. A me è successa la stessa cosa, mi chiese del tempo per pensare da sola, noi convivevamo già da 6 anni, andai via di casa ma non ho saputo resistere a lungo. Passarono a malapena 4 giorni, una sera la riaccompagnai a casa da lavoro, era freddissima, gelida nei miei confronti, completamente distaccata ormai. Arrivati a casa le chiesi: "Hai già deciso vero?". Ovviamente la risposta è stata SI, aveva già deciso. Ti ho raccontato questo per dirti non av
  3. Salve Dr.ssa. Le parlo di mia figlia che ha 3 anni. Ha sempre avuto un carattere ribelle e difficile ma ultimamente da ca. 1 anno ha sempre piu attacchi d'isteria, rabbia, urla, pianti, le crisi isteriche avvengono per un nulla, se le sfiori i capelli comincia ad urlare che non vuole le coccole e si comincia a tirare i capelli e li parte la crisi che non si ferma, a volte durano anche 1 ora ed accadono di media tutti i giorni piu volte al giorno. Durante le crisi cerca di farsi male graffiandosi, mordendosi, sbattendo i piedi a terra, e tirandosi i capelli. Un episodio che mi ha fatto preoccu
  4. Salve, ho 20 anni circa e da quasi due sto con un ragazzo davvero perfetto. Mi ama molto, il problema è che sto iniziando a darlo per scontato. Le relazioni stabili mi annoiano dopo un po', non so il perché, a maggior ragione dopo questo periodo di lockdown e chiusure varie, in cui non ho più visto le mie amiche o avuto momenti miei (palestra o università), ma sto tutto il giorno in casa e vedo lui ogni giorno. Mi pesa vederlo sempre, ma non so se per il fatto che vedersi tutti i giorni, per una indipendente come me, è deleterio o non lo amo più. Oppure dopo un po' le farfalle nello stomaco sp
  5. Salve, Sono una ragazza di 20 anni circa e sto con il mio ragazzo da quasi due anni. Il fatto è che da circa un anno, in seguito al lockdown, ho iniziato a vederlo tutti i giorni, avevo perso amiche e non andavo più all'università, la mia vita ruotava attorno a lui. Con il tempo questa situazione mi ha iniziato a pesare, ho iniziato a darlo per scontato e non sentirmi realmente spontanea con lui. Il fatto è voglio tornare a provare il sentimento di prima, ma il fatto che io sia una persona molto indipendente e che mi sia "autoimposta" questa vicinanza a lui (vederlo ogni giorno, cosa per
  6. Grazie delle tue parole Ice, è bello trovare qualcuno che abbia i tuoi stessi pensieri e che ti possa capire, anche se mi spiace anche per la tua storia. Ogni tanto mi torna in mente il momento in cui mi ha chiesto la pausa, quando era confusa, se abbia fatto bene a lasciarla là come chiedeva lei e a darle tutti quei giorni, oppure se mi fossi fatto sentire prima magari le cose sarebbero andate in modo diverso...quando mi ha chiamato per dirmi che mi lasciava il pensiero l'aveva già eleborato e me l'ha solo comunicato, nel modo che anche tu hai avuto modo di conoscere. Ci sono giorni in c
  7. Buongiorno a tutti quanti. Mi sono appena iscritto a questo Forum perchè ho una necessità continua e irrefrenabile di parlare della mia storia e di quanto mi è successo. Ho 26 anni e fin dai 16 anni ho sempre avuto una "passione" per il gioco d'azzardo che avanzando con l'età è cresciuta sempre più fino a portarmi a toccare il punto più basso della mia vita. Nonostante questo vizio non mi son fatto mai mancare niente nella mia vita e non l'ho fatto mancare alla persona che è stata al mio fianco negli ultimi 3 anni, ero un giocatore che cercava di giocare con moderazione e ci riuscivo
  8. Ultima settimana
  9. Ciao io cercando ho trovato questo libro: https://amzn.to/3bdJQi0 si chiama ritrovare la luce di un autore Italiano Giuseppe Mazzilli e mi ha fatto veramente 'Ritrovare la luce'
  10. Ciao Marco, leggendo la tua storia ho trovato davvero tantissimi punti in comune con la mia. Io sono stato insieme con la mia ex 8 anni, la differenza rispetto alla tua di storia è che noi convivevamo già da 7 anni. Ti posso assicurare che non è stata quella la causa della vostra rottura. è giustissimo farsi un esame di coscienza, analizzare tutti i propri comportamenti, per capire dove si è sbagliato, ma lo devi fare per te per evitare che gli stessi errori li rifarai in futuro. Ho trovato particolarmente interessante il punto in cui dici che la cosa che ti ha sconvolto di più è sta
  11. Ciao a tutti ! Con questa discussione voglio esporvi un mio malessere interiore e le causa che , presumibilmente, mi hanno porto a questo così da poter trovare qualche spunto utile per poter migliorare la mia vita ed i rapporti con le persone... Non mi tratterrò, preferisco espormi altrimenti, credo, sarebbe inutile. Sono un ragazzo di 26 anni, lavoro, nella mia vita mi dò da fare e nel piano lavorativo attualmente sono abbastanza remunerato, ma non altrettanto in quello sociale/personale. Il mio problema è un continuo senso di inadeguatezza tra le persone, angoscia, continue se
  12. Ciao a tutti! Sono appena iscritto, ho deciso di condividere con voi la mia situazione perchè navigando sul web sono arrivato qui e leggendo diverse discussioni riguardanti il mio stesso problema, sono riuscito a cogliere spunti interessanti e diminuire il mio dolore. Spero che parlandovene più nel dettaglio e confrontandomi con voi riesca a capirci qualcosa di più. Quasi due anni fa quella che era la mia ragazza mi ha lasciato dopo 6 anni di fidanzamento. Quando ci siamo messi insieme lei aveva 16 anni io 21, possiamo dire di essere cresciuti insieme. Ci stavamo organizzando per and
  13. Salve sono Toni, un ragazzo di 17 anni. Sto chiedendo aiuto in merito di un mio amico chiamato Davide, perché recentemente ha iniziato a staccarsi da me (suo migliore amico) ed ad un'altro mio amico comunque molto importante. La panoramica della situazione del mio amico Davide più o meno è questa. Recentemente si è fidanzato (circa 2/3 mesi fa) ed è molto preso da questa relazione, gli da molta importanza, non solo perché è la sua prima "vera" relazione, ma anche perché lui è una persona buona e molto sottona. Il problema di essere molto sottoni e troppo buoni e che, se si trova la r
  14. Lallanii

    Dubbi e perplessità

    Certo che sono sicuro Ma mi da fastidio essere invadente ... Vorrei che ci arrivasse da sola a capirlo ... Non devo passare per la vittima o quello che " piange " ... Se inizio ad assentarmi anche io magari lo capirà
  15. CipDoCip

    Dubbi e perplessità

    A queste domande può risponderti solo lei. Io non la conosco ne posso fare supposizioni. L'unica persona che sa e che può toglierti da questa situazione di dubbio e' la tua amica. Non preoccuparti di sembrare pesante o di dare un impressione diversa. Se tu sei sicuro dei motivi che ti spingono a chiedere e al bene sincero che provi per lei non ci saranno problemi.
  16. In precedenza
  17. Lallanii

    Dubbi e perplessità

    Non vorrei farlo ... Perché si potrebbero creare altri problemi ... Magari si mette dei dubbi , si innervosisce , mi vede come una persona pesante ... non so fino a che punto possa servire ... potrebbe pensare che vorrei qualcosa di più (ovviamente no) ... se invece rimango indifferente ? Come mai fa così ? Mi potrebbe vedere come scontato ? Perché questo cambiamento ? É normale che una ragazza si comporti così dopo tutto questo tempo ?
  18. Limone

    Ciao mi presento

    Ciao a tutti sono Simone soffro di ansia disturbo borderline e attacchi di panico e Cardiofobia che mi sta devastando ho 35 anni e da circa 6 ne soffro assumo terapia farmacologica e ne sto cambiando in continuazione per cercare quella giusta in questo periodo sto malissimo le crisi sono più forti ho molte somatizzazioni ansiose che fisicamente mi devastano cerco sempre pareri medici sono in una brutta fase ho paura di arrivare allo stadio più basso di questa malattia e metter fine al tutto,sto soffrendo davvero,anche con mille persone intorno mi sento una solitudine è un senso di vuoto assurd
  19. Ti consiglierei di provare a dire quello che senti e che provi alla tua insegnante. Se lei nega di essere arrabbiata probabilmente sara cosi. Probabilmente non prova rabbia nei tuoi confronti. Se noti che qualcosa sia cambiato, che sia differente il modo in cui ti tratta, potresti chiederle direttamente "perché prima,.., e adesso....?". E' importante la domanda che si pone!
  20. Io ho iniziato a fare allenamento e a mangiare sano. Queste cose mi danno sicurezza e mi permettono di sentire che ho il controllo della situazione. Mangiare a sbafo mi fa sentire invece preda dell'insicurezza e del non controllo.
  21. CipDoCip

    Dubbi e perplessità

    Parlane con lei. Dirle come ti senti aiuterà te a liberarti dei dubbi e dalle perplessità ed darà la possibilità a lei di ragionare sul suo comportamento.
  22. *Mi scuso preventivamente se mancano gli accenti ma utilizzo una tastiera in lingua straniera* Sono una ragazza di 24 anni, a dicembre ho incontrato un ragazzo di 25 anni con cui ho iniziato una relazione e con il quale ho convissuto per un mese. Lui fa un lavoro che lo porta in giro per il mondo, le cose si stavano facendo serie ed io ho avuto paura che al termine del suo anno in Italia ci saremmo dovuti separare. Ho quindi preso la decisione di lasciarlo ma la mia decisione era dettata dal senso di insicurezza e di paura. Il giorno dopo sono quindi tornata da lui che mi ha detto di aver biso
  23. Qui non si tratta solo di estetica ma la grassezza può essere nociva alla salute. Controlla sempre il tuo body mass index non salire sopra a 25-26 che già rappresenta un sovrappeso oltre 30 sei in piena obesità e settare oltre 35 è una obesita grave Questo significa che puoi andare incontro a complicanze cardiovascolari e metaboliche quali ipertensione diabete problemi circolatori eccetera. Ognuno può avere i propri gusti e ti possono piacere persone magre o persone grasse ma la salute è un'altra cosa e come non va bene la troppa magrezza non va bene neanche la troppa grassezza.
  24. I lockdown a cui ci ha costretto questa pandemia covid hanno un pessimo effetto sull'umore soprattutto perché le relazioni sociali hanno subito un drastico calo e si vive praticamente di casa e lavoro. Io fortunatamente ho molti interessi che ti elenco magari ti viene un'idea anche a te e non serve molto tempo né molti soldi per attuarli: Suonare strumenti musicali imparare ora che si sta tanto in casa qualche strumento che ti ha sempre affascinato oppure approfondire lo studio di uno strumento che già suoni. Fare corsi di aggiornamento on-line esistono gratuiti i MOOC corsi un
  25. Non è possibile dimagrire in modo stabile e sano facendo solo la dieta. Dovresti affamarti! Invece prova ad aumentare l'attività fisica mentre riduci le kcal. Inoltre ricordati che per dimagrire vanno ridotti soprattutto i carboidrati pane, pasta, pizza, dolci, biscotti, ecc. Mantieni alto invece il livello di proteine e bevi molto non bevande gassate né alcoliche, acqua, tè verde, tisane, succhi di frutta light. E poi non è vero che non bisogna preoccuparsi del peso, essere in una taglia 44-42 ti fa sentire sempre meglio che in una taglia 48 puoi vestirti come vuoi non devi metterti casa
  26. Lallanii

    Dubbi e perplessità

    NavigazioneSalve vorrei avere un parere Ho problemi con una mia amica Ci sentiamo sempre ogni giorno per tanti anni Nonostante non ci vedessimo sempre Posso capire che non essendo fidanzati ci sta non sentirsi sempre ma quello che mi infastidisce é che vengo "grisato" Come se fossi un passatempo ... E non lo posso accettare ... Vorrei farle capire l'errore ... Parlandone con lei di questo potrei farle fraintendere qualcosa e magari pensa che sia interessato a qualcos altro quando invece non é così ... È il fatto che vengo messo in secondo piano rispetto a prim
  27. Dipende da come t vedono le altre persone. Comunque universalmente parlando la chiave Di ogni rapporto si basa Sulla reciprocita, Che non va confusa con la generosita e gentilezza. Dipende sempre con quali tipi d persone t stai relazionando. Se esci per esempio con persone che Amano la Moda I vestiti d Marca belle macchine e Tu non hai lo stesso stile d vita o interessi non Sarai Mai considerato da Loro. Se esci con balordi t considereranno se fai le stesse cose da balordo quindi mantenere un atteggiamento tipico se no vieni escluso. Ma la Cosa piu importante Dal mio Punto d vista la Massim
  28. Prima di incominciare a spiegarvi tutto vi dico per favore di non giudicarmi male perché quello che per voi potrebbe sembrare banale o scontato per me non lo è affatto e ho assolutamente bisogno di sapere i motivi di certe situazioni. Quindi prima di scrivere una qualsiasi risposta leggete TUTTO quanto in modo da poter comprendere a pieno la mia situazione. Premetto che ho 16 anni: È iniziato tutto nel settembre 2019, ho conosciuto un'insegnante d'italiano bravissima, simpatica, sempre pronta allo scherzo, inizialmente non mi fece nè caldo nè freddo, la sua presenza per me era indifferent
  1. Carica più attività


  • Newsletter

    Vuoi tenerti aggiornato sulle nostre ultime novità?
    Iscriviti
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.