Vai al contenuto

Pubblicità

Giova

Membri
  • Numero contenuti

    1
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su Giova

  • Rank
    Nuovo utente
  1. Salve Sono nuovo di questo forum e spero che qualcuno sappia dare una soluzione alla mia mente malata. Se tutta la mia vita fosse stata triste ma ora sarei cambiato non sarei qui a scrivere ...perché sembra che ormai non posso più che parlarne con estranei . Mi presento , sono giova e ho 19 anni e vivo con la voglia di morire . Strano ma vero . Ho avuto un infanzia come le altre ...piena di gioie e tristezze . Amici stretti che se andavano Genitori che si separano Tutto questo all'età di 7 anni E io che rimanevo a guardare Da questi momenti ho smesso di piangere Perché mi tenevo tutto dentro e questo mi succede tutt'ora Per non pensare alla mia vita sono rimasto incollato ai videogiochi che mi facevano divertire con altri Però all'età di 17 anni non riuscivo a divertirmi più neanche sulla play E cercavo di farmi amicizie reali e tutto Ero riuscito a rifarmi degli amici Pochi ma buoni come si dice Però dopo un po' si allontanavano anche loro Per i loro obbiettivi quando il mio vero obbiettivo era solo stare con loro Perché li consideravo come fratelli dato che la mia vera famiglia che era solo mia madre non esisteva Lei per problemi economici non era sempre a casa e davo la colpa di questa mia tristezza a lei che non stava con me in questi momenti . Purtroppo questa cosa l'ho scoperte quest'anno Stupido eh ? Per di più mi sembra di impazzire perché non vederli più mi fa stare male Così tanto da pensare di smetterla con questa vita senza obbiettivi e senza voglia di migliorarsi Combatterei solo per un abbraccio di un mio amico Sono uno che guarda molto i gesti e i loro significati È come ciliegina sulla torta dato che non avevo molti amici figuriamoci ragazze Dato che non parlavo con le ragazze avevo relazioni sociali solo come maschi e a furia di parlare solo con maschi mi ero preso una cotta per il mio migliore amico sapendo perfino che aveva una ragazza Quando glielo detto perfortuna mi ha capito ma mi ha detto che non voleva E sono crollato ancora nel mio mondo distrutto E volete sapere qual è ora la situazione ? Sono senza amici e ho una cotta per il fratello minore di 16 anni di un mio amico che uso solo per vedere suo fratello . Che stupido che sono Potrei anche essere accusato di pedofilia se il fratello più grande lo sapesse o il minore glielo dicesse . Ora non più che fare apparte aspettare che il mio cervello si riprenda o che crolli così da non arrecare più disturbi alla gente attorno a me . Se riuscite a dare una risposta a questa mia vita patetica ... Ah già non si può Voglio vedere cosa direte E se mi dite di andare da uno psichiatra o prendere farmaci Evitate di rispondere Non voglio essere curato Voglio essere aiutato
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.