Vai al contenuto

Ultimo_dei_romantici

Membri
  • Numero di messaggi

    10
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Ultimo_dei_romantici

  • Rango
    Nuovo utente

Ospiti recenti del profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Mi dispiace tanto per la tua situazione. Posso dirti solo questo.
  2. Ragazza mia, corri, lo ripeto corri e lo riscrivo corri da uno psicoterapeuta prima possibile. Stai facendo un casino della tua vita, un casino colossale, e oltretutto ci sono di mezzo dei bambini, hai fantasie suicidarie, in un momento in cui la tua bambina ha bisogno di te. Non ce la fai da sola e nessuno su questo sito può aiutarti. Cerca uno psicoterapeuta e vacci a gambe levate. Gli psicoterapeuti non fanno miracoli, magari ti fanno pure male o ti innamori (come è successo a me e a tanti) ma almeno ti evitano di fare danni irreparabili alla tua vita.
  3. Quindi secondo voi lei cosa dovrebbe fare? Mandarmi a quel paese così da farmi ancora più male di quello che provo? E' vero sono due anni che la AMO. Non ha mai detto di ricambiarmi, non abbiamo contati al di fuori della terapia al di la delle mei email di servizio oppure quelle mie disperate quando non ce la faccio piu le scrivo e lei comunque non mi risponde. Non ha fatto nulla di nulla che possa essere una qulche violazione del setting. Interpreta le cose che le dico, anche queste, cerca di generalizzare e di fornirmi spiegazioni su quello che, secondo lei, lei rappresenta per me.... ma io
  4. Purtroppo se la tua vita non funziona come dovrebbe, se non hai abbastanza amore fuori dalla stanza della terapia, è quasi inevitabile che ti innamori dell'unica persona che ti offre un sorriso sincero. Purtroppo è così. Io ne sono dentro fino al collo. Solo quando ho ammesso a me stesso che la amo sul serio senza raccontarmi frottole sul transfert e tecnicismi vari che non servono a niente, sono stato un pochino meglio.
  5. Io vedo molto positivamente questa fase. In qualche modo stai provando a distaccarti dalla tua giovane terapeuta e l'emergere di sentimenti "negativi" nei suoi confronti significa che, con l'aiuto di un bravo professionista potrai eleborarli.
  6. Ti consiglio di andare più presto possibila a parlare con un bravo/a psicoterapeuta perchè quello che rappresenti è un evidente problema per te, altrimenti non l'avresti scritto qui.
  7. Caro Mauro, io sono in terapia da 2 anni, sono più vecchio di te, ho 50 anni e amo la mia psicoterapeuta. Posso dirti a cosa sono arrivato io: basta con questa parola "transfert" usata a sproposito. Il Transfert è un termine tecnico usato da loro che descrive tutte le proiezioni che si fanno quando si è innamorati. Detto questo, il transfert esiste in ogni innamoramento, per cui, nessuno, dico nessuno, può dire a te che il sentimento che provi non è amore o innamoramento, ma un'altra cosa, tra l'altro descritta con una parola che è brutta anche foneticamente. Ami questa donna si o no
  8. Ciao a tutti, dopo due anni di sofferenza sono giunto a questa conclusione: quello che provo per la mia terapeuta si chiama Amore. Punto e basta. Non sono un ragazzino, saprò bene quando amo una persona. Che poi, dentro, ci sia tanta proiezione (cioè transfert) mi pare ovvio esattamente come avviene in qualsiasi relazione umana, comprese quelle di amore agìto nella realtà. Dire: "non è vero innamoramento ma transfert" non significa nulla. Ma proprio nulla. L'innamoramento c'è eccome con tutti gli annessi e connessi e col dolore che comporta non poterlo agire, sapere che per quella pe
  9. Ciao, ho 50 anni, sono in psicoterapia da due, innamorato della terapeuta da un anno e mezzo. Direi che ho detto tutto.
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.