Vai al contenuto

Pubblicità

Berpa

Membri
  • Numero di messaggi

    3
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Contenuti inseriti da Berpa

  1. Berpa

    Credo di aver sbagliato tutto

    È un lavoro che comincerò a settembre, mi richiederà molto sacrificio, in termini di spostamento,orari e stress. Il settore è rarissimo ( analisi di laboratorio di materiali cancerogeni), e sono riuscita a farmi prendere grazie al mio valido curriculum dopo un anno di attività per niente compatibili con la mia personalità ed aspirazioni. Questo mi ha segnata molto, portandomi sia a non guadagnare molto ( ho forse 200€ appena....), sia a farmi perdere completamente la fiducia in me stessa che nel lavoro in generale ( ci sono stati mesi in cui non ho lavorato per niente, e sono stata a casa a fare letteralmente la casalinga ed a piangere, così frustrante da dovermi inventare di aver fatto attività varie per non sembrare una buona a nulla davanti gli occhi del mio ragazzo, con cui convivo!). Ora mi hanno promesso un indeterminato, dopo un periodo di 6 mesi, ed è lì che ho paura: se non dovessi essere capace?
  2. Berpa

    Credo di aver sbagliato tutto

    E se non dovesse andare bene?
  3. Berpa

    Credo di aver sbagliato tutto

    Sono dottoressa in scienze geologiche, ho finalmente trovato un lavoro adatto al mio percorso, dopo un anno di lavori saltuari, poco retribuiti e di ogni settore. Purtroppo la sede dista 3 ore di treno dalla casa che condivido con il mio ragazzo. Io sono disposta a viaggiare in treno, ovviamente! Ma ho l'impressione che nessuno si fidi di me e delle mie conoscenze. In un giorno di litigio con il mio ragazzo, mi ha apertamente detto di essere una fallita, ed ha ragione!! L'ho reso spettatore di diversi miei fallimenti. Io lo amo tantissimo, per me è parte fondamentale della mia vita, ma ho paura di deluderlo e di non essere abbastanza. Ci sono sere che piango di continuo e non sempre riesco a nasconderlo. Mi sono sentita insoddisfatta di me e dei lavori che ho fatto(commessa,segretaria, receptionist), tanto da fargli credere che la mia vita non fosse giusta in queste condizioni. La mattina mi sveglio contenta perché la sera prima ho pensato a come farla finita facilmente. Lui è straordinario, mi darebbe la luna se potesse, ma alcune volte, mi rendo conto che non è contento di me, e non posso dargli torto. Ho paura di come potrà essere il mio futuro, se ci sarà...
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.