Vai al contenuto

Pubblicità

Crazydiamond

Membri
  • Numero di messaggi

    3
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Crazydiamond

  • Rango
    Nuovo utente
  1. Ciao, Anch'io sto passando un periodo veramente pessimo da questo punto di vista. Io ho 44 anni, lui 43, stiamo insieme da 3 anni. Il nostro problema è che abbiamo un approccio al sesso completamente diverso io e lui, forse in parte è normale che uomo e donna siano differenti, ma noi non ci troviamo per niente. Io sono fantasiosa, non ho limiti né tabù, ho sempre adorato giocare in tutti i modi, i primi tempi eravamo molto attivi ma mi sono accorta da subito che lui era parecchio egoista a letto. Per un po' gli ho dato tempo, ho pensato che conoscendosi meglio anche sotto l'aspetto sessuale la situazione sarebbe migliorata. Ho dato le colpe al fatto che lui non ha mai avuto rapporti duraturi con altre donne prima di me, non sa cosa significa coltivare un rapporto. Poi però la pazienza è finita e gli ho parlato apertamente, quello che mi ha risposto lui mi ha sconcertata. A parte che è difficilissimo entrare nella sua sfera intima, ma in pratica mi ha detto che lui non ama i preliminari, ha paura di perdere l'erezione che per lui è l'unica cosa che conta, i baci non sa cosa siano, il sesso orale lo disgusta (farlo, perché riceverlo gli piace eccome), inoltre non è per niente interessato al fatto che io raggiunga l'orgasmo o no. Quando ha capito che non è giusto nei miei confronti questo atteggiamento devo ammettere che si è anche sforzato di fare qualcosa, ma si vede che è a disagio, e sinceramente quando so che si sta sforzando di farmi una cosa che non gli piace mi sento a disagio anch'io. Tutto questo mi ha bloccata. Siamo arrivati al punto che non lo facciamo da due mesi e io, nonostante ne senta tantissimo la mancanza, quando lui si avvicina mi irrigidisco. Vorrei che fosse bello anche per me e non ho più voglia di subire i soliti rapporti nella stessa posizione, nello stesso posto, alla stessa ora. Non mi sento stimolata da lui e tra l'altro lui rovescia tutta la responsabilità su di me perché è convinto che sia solo colpa del fatto che mi sono stancata di lui, non capisce che ho bisogno di cose che lui non sa darmi. Crede siano solo scuse. Non so come uscirne.
  2. Mah, non so cosa pensare. In realtà sono molto confusa.
  3. Ciao a tutti, Sono a letto da sola e come al solito non riesco a prendere sonno. Il mio compagno, come lo scorso sabato, è ad una festa con i suoi amici e so già che tornerà a casa alticcio, per non dire sbronzo, con un alito agghiacciante e per non sentirlo russare mi toccherà andare a dormire sul divano. Questo prologo solo per introdurre il fatto che da più di un mese non ci sfioriamo neanche. Stiamo insieme da tre anni e da due conviviamo. Lui non è mai stato un fenomeno di altruismo a letto e, mentre all'inizio sono stata molto paziente e ho ritenuto opportuno dargli tempo per migliorare, adesso sono veramente stanca. Gliene ho parlato in tutti i modi, per mesi ho fatto di tutto per tenere viva la passione, sono sempre stata molto fantasiosa, non ho nessun limite o tabù su quello che si può fare a letto quando c'è intesa. Ma è arrivato ormai il momento di ammettere che tra di noi l'intesa non c'è. Lui è completamente disinteressato, almeno sembra, al fatto che io raggiunga l'orgasmo. Il rapporto classico tra noi, finché si faceva, era sesso orale io a lui, poi subito penetrazione e al massimo 5 minuti di rapporto. Sempre al sabato o alla domenica mattina. Sempre a letto. Lui non mi tocca, non fa sesso orale perché dice che non gli piace, non ha un minimo di fantasia. Nemmeno mi bacia con la lingua perché, a suo dire, non è una cosa che gli viene spontanea. Parlarne ha peggiorato solo le cose perché lui si è chiuso a riccio ed evita l'argomento come la peste. Se provo ad affrontare la cosa io, lui scarica la responsabilità su di me perché non accetta di mettersi in discussione o di dover cambiare il suo modo di fare. Per lui in pratica il problema sono io che ho perso l'interesse e che non mi faccio andar bene le cose. Sinceramente non so più che pesci prendere. Consigli? Grazie ❤
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.