Vai al contenuto

Pubblicità

blues

Membri
  • Numero contenuti

    5
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su blues

  • Rank
    Nuovo utente
  1. blues

    pensieri

    vedo che avete ben capito in che situazione mi trovo, inoltre mi sento anche sola perché forse se qualcuno fosse dalla mia parte, potrebbe aiutarmi a far capire cosa provo..non è facile prendere delle decisioni importanti in questo modo; scegliere tra un futuro pieno di incertezze e un presente che comunque così com'è non mi piace...
  2. blues

    pensieri

    non è facile credimi devo essere assistita da tutta la mia buona sorte, anzi tutto lui comincia a dire che io sarei una sciupone e che butterei i soldi appresso al mio ragazzo poi via discorrendo cmq penso che debba farmi forza!
  3. blues

    pensieri

    per fortuna sono dipendente statale, il c/c è in comune per delle agevolazioni bancarie che stanno diventano disagevoli per la mia psiche..prima non lo avevamo in comune ed era molto meglio, ma non è facilissimo tornare indietro a meno che io me ne vada di casa
  4. blues

    pensieri

    ciao sara, grazie per il benvenuto e per i consigli. Hai capito bene la situazione, io mi sento "ricattata" e non riesco ad uscirne. In effetti mio padre è piuttosto autoritario ed a me piacerebbe tanto fare delle spese insieme al mio fidanzato come fanno tutti invece di limitarmi a dargli delle cose minime derivate da lavoretti extra per non prelevare dal conto corrente. Il mio fidanzato ora non sopporta più mio padre che gli fa spesso fare lavoretti in casa perché lo ritiene troppo "ficcanaso". Di rimando neanche mio padre lo accetta più di tanto, episodi poco simpatici sono avvenuti spesso. Alle volte vorrei andarmene e mollare tutto, troppe volte ho paura di restare senzal'affetto della persona che amo, non potrei sopportare di continuare a vivere con mio padre sola e disperata, con i giorni sempre uguali....
  5. blues

    pensieri

    ciao a tutti, mi spiace presentarmi in maniera così spiacevole ma ho davvero bisogno di parole di suggerimento. Da un paio di settimane non faccio altro che piangere perché i miei pensieri sono senza via d'uscita!Unica figlia, lavoro e vivo con mio padre vedovo con cui ho un conto corrente comune. Fidanzato disoccupato. Il fidanzato chiede aiuto monetario x un nuovo pc e altre cosette, in fondo lui mi ha accompagnato sempre al lavoro e ha sempre fatto dei lavoretti in casa mia, io dico di no perché non m iva che mio padre lo sappia. Lui si arrabbia. Penso anche che se volessi sposarmi vorrei vivere da sola e non con mio padre, so bene che il mio ragazzo lo sopporta a mala pena. Cosa fare? Sento che cmq vada io avrò qualcuno contro e non voglio nè voglio perdere la persona che amo..detta così la cosa sembra superficiale e venale ma credetemi non lo è affatto :(
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.