Vai al contenuto

Stefano_05

Membri
  • Numero di messaggi

    2
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Stefano_05

  • Rango
    Nuovo utente
  1. Vi ringrazio di cuore a tutti per le risposte. Già ci avevo pensato di andare dalla psicologa da solo per farmi dare qualche consiglio su come comportarmi con lei. Ora vedo un attimo ma a lasciarla non ce la faccio proprio :-(
  2. Buona Sera, Mi presento il mio nome è Stefano e ho 20 anni, sto con una ragazza da 3 mesi, lei ha 18 anni. L'estate scorsa è stata stuprata da un mostro. Lui adesso sta in carcere ma purtroppo noi abbiamo dei problemi se così li vogliamo chiamare. Confesso ne sono innamorato di questa ragazza e non la lascerei per nientè al mondo. non riusciamo ad avere un rapporto perchè lei ha dei blocchi, quando insomma ci cominciamo a toccare e l'atmosfera si riscalda lei si blocca e scoppia a piangere. Io non ho mai insistito e mai lo farò. Me la sono tenuta stretta e le ho promesso che nessuno le farà più del male perchè ci sarò io accanto a lei. Lei di me è innamorata e io di lei. Lei va dalla psicologa e all'ultima seduta le ha detto che si deve allontanare da me e lei mi ha detto che preferisce morire pur di non perdermi. A me questa cosa non va tanto giu però sarei disposto a fare tutto purchè lei stia bene e che gli passi questo incubo. Volevo chiedervi in che modo la posso aiutare a superare questo problema? E' meglio che chiudo io la storia visto che lei non vuole e non ha il coraggio di farlo perchè ha detto che se ci lasciamo lei sta malissimo.! Premetto che sono 2 settimane che non la tocco o creo situazioni intriganti. ASpetto qualche utile consiglio. Ci amiamo e sinceramente di finire la storia mi roderebbe parecchio. Però se l'unica via è questa per il suo bene preferisco chiudere io.. Cosa mi dite? Grazie per l'attenzione Buona Serata
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.