Vai al contenuto

pallyna

Membri
  • Numero di messaggi

    10
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda pallyna

  • Rango
    Nuovo utente

Profile Information

  • Location
    verona
  1. pallyna

    Distacchi

    Ok, avendo iniziato il topic vorrei aggiungere qualche riflessione, ora che ho la mente "più fredda" (per modo di dire..) Dunque mi ritrovo molto con alcuni di voi nel senso che anche per me quando mi trovo senza l'altro è come se non esistessi più io. Mi sento non solo dimenticata, ma perfino cancellata. Perdo il mio essere e il senso della mia esistenza. Tanto è vero che in questo periodo, anche facendo pokissime cose, dormo tantissimo, penso proprio per il grande stress. Le emozioni sono tantissime e molte di quelle che voi raccontate le condivido. C'è il senso di vuoto, la disillusion
  2. ehiiiiiiiiiiiiiiiiiiii non si rubano gli avatar!!! Scherzo ;) ti do il link di un sito dove trovi tantissime gif di questo tipo http://www.yatoula.com/gif/pages/gif.html baciotti[/url]
  3. Non faccio tutto da sola.... ho raccolto le richieste di molti utenti... qualcuno deve pure muoversi no??? smack
  4. Grazie per la gentile e veloce risposta ;) vi voglio bene Pally
  5. Salve. Nessuna intenzione di interrompere il servizio ma semplicemente problemi di server. Ci stiamo lavorando e speriamo di mettere tutto a posto al più presto. La Redazione
  6. Carissimi della Redazione di Psiconline, sono un'utente che frequenta la vostra chat da anni. Da più di una settimana ci sono problemi a entrare in chat. Ieri doveva esserci l'incontro con la dottoressa Luciani ed è saltato. In chat non accedo solo io, ma c'è un gruppo di persone che ne fanno parte come me da anni. Si è costruita una rete di rapporti umani importante e solida fra tutti noi. Poi ci sono i nuovi ingressi, anche loro con le loro problematiche e il loro bisogno di parlare e di essere ascoltati. Spero che non vi sia l'intenzione da parte vostra di chiudere il canale, pe
  7. pallyna

    Distacchi

    Vorrei chiedere come ciascuno di voi vive il distacco dopo la fine di una storia. Come si fa a gestire un dolore così lacerante?
  8. Ti chiedi, a volte, da dove provenga quell'impulso imperioso e prepotente di voler essere felici anche quando tutto sembra negartelo. E senza sembra. Incontrollabile e per questo preoccupante è un bisogno di gioia che traveste e travolge... perchè questa è l'unica vita che hai da vivere, perchè il sole sorge ogni mattina anche per me, perchè la nuvola lilla l'ho vista io, perchè le fragole rosse sono io che le ho piantate, perchè i sorrisi sono i miei, e sorrido. Perchè la Vita si vive prima di tutto con se stessi. PS Grazie Vera ...
  9. Lascio a te queste impronte sulla terra tenere dolci, che si possa dire: qui è passata una gemma o una tempesta, una donna che avida di dire disse cose notturne e delicate, una donna che non fu mai amata. Qui passò forse una furiosa bestia avida sete che dette tempesta alla terra, a ogni clima, al firmamento, ma qui passò soltanto il mio tormento Alda Merini
  10. Ti aspetto e ogni giorno mi spengo poco per volta e ho dimenticato il tuo volto. Mi chiedono se la mia disperazione sia pari alla tua assenza no, è qualcosa di più: è un gesto di morte fissa che non ti so regalare. da "Clinica dell'abbandono" Alda Merini
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.