Vai al contenuto

Pubblicità

luce.

Membri
  • Numero contenuti

    10
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su luce.

  • Rank
    Nuovo utente

Profile Information

  • Gender
    Female

Visite recenti

489 visite nel profilo
  1. Sarei felice di sentirle :)
  2. Ti ringrazio tantissimo!!!
  3. Tralasciando il fatto che siano quasi inesistenti... comunque anche le poche, brevi, storie che ho avuto sono sempre rimaste nell'ombra. Difatti loro credono che ad esempio non abbia mai baciato nessuno, che non mi sia mai presa una cotta per qualcuno, ecc. Non ho paura della loro approvazione o giudizio, assolutamente, però non riesco a parlare con loro di queste cose. In particolare, vorrei parlarne con mia madre, eventualmente per avere consigli. Ma niente, se provo ad andare sull'argomento mi blocco, nemmeno dovessi dire che ho ammazzato qualcuno. Ad essere sincera, mi riesce difficile anche con la mia migliore amica questa cosa. Non capisco che problemi ho. Avete idee? O.o Sono una ragazza e ho 20 anni, se può servire. Grazie.
  4. Salve a tutti. Secondo voi il destino esiste? È conosciuta la frase "io sono l'unico artefice del mio destino", ma voi siete d'accordo? Grazie.
  5. luce.

    Salve gente!

    Grazie a tutti ^^
  6. Non voglio immischiarmi infatti. Il fatto è che sta avendo problemi con la sua fidanzata e questa piccola possibilità che si mollino mi crea problemi. Non riesci a non pensarci. Cioè io adesso ci parlo normalmente, come farei con un qualsiasi compagno di corso, però è difficilesopportare sta cosa, anche perché lo vedo tutti i santi giorni..
  7. Buonasera, cercherò di essere il più breve possibile. In questo periodo, sto passando un periodo davvero strano e abbastanza brutto. So che ci sono problemi molto più grandi ma questa cosa mi crea un disagio assurdo nei rapporti con le persone. In realtà non c'è un'unica causa al mio malessere, sono diverse. Il brutto è che queste cose mi vengono in mente tutte insieme, ed è difficile sostenerle tutte in una volta. Prima di tutto, sono innamorata di un ragazzo fidanzato. Non mi era mai successa una cosa simile, mi piace davvero tanto. Ma è fidanzato, c'è poco da fare. Dimenticarlo è incredibilmente difficile. Non so se ci siete mai passati, ma vi assicuro che ci sto malissimo. E anche se si lasciasse, non so quante possibilità avrei. E qui veniamo al problema della scarsa autostima, problema che mi accompagna da sempre, assieme alla perenne paura di sbagliare e di essee derisa. Tutto ciò è in accordo col fatto che mi faccio un sacco di complessi sul mio naso (aquilino), del tipo che penso che appena entro in una stanza, la gente si mette ad additarmi dicendo "oddio, che schifo". È davvero così orrendo? Non lo so, probabilmente no, ma il fatto che qualcuno possa dire "si, è così brutto" mi terrorizza. Veniamo dunque a un'altra cosa: ho 20 anni e sono vergine. I motivi? Fino a 16 anni ero troppo timida e chiusa per avvicinarmi a un ragazzo, e quelli che mi chiedevano di uscire venivano respinti, perché avevo paura, paura che si accorgessero che in realtà non gli piacevo, paura di essere usata. Paure infondate e stupide, lo so, ma ditelo alla sedicenne timida e sfigata che ero prima. In sostanza, avevo sempre paura di buttarmi. Pensavo a tutte le cose negative che sarebbero potute succedere (e che a volte è normale che accadano), ignorando le positive. Ora non sono più così, fortunatamente, ma resto comunque un po' impacciata con l'altro sesso. Finché si tratta di amici non ho problemi, ma se ho un interesse per qualcuno, iniziano i problemi. Ho paura di fare figuracce, ho paura di non piacere, e finisco per sembrare quella che non sono. Inoltre, non sono mai stata propriamente fidanzata, ho avuto storie di qualche settimana al massimo, ma poi mi accorgevo che non volevo continuarle. Comunque, per questo, ho paura di essee giudicata perché non ho esperienza e non so come ci si comporta in una relazione e perché sono ancora vergine e mi imbarazza questa cosa. Anche lo studio ne sta risentendo. Non riesco a concentrarmi in questo periodo, non riesco a studiare, e a seguire le lezioni (faccio l'università). E i miei voti calano, e cala anche la mia autostima. E i rapporti con gli amici ne rientono. Sono più suscettibile, e se tipo loro hanno qualche problema ho paura che possano essere arrabbiati con me. E la mia autostima va ancora più giù. Non lo so, è tutto confuso. Non capisco. Mi sento come se ci fosse un vortice di pensieri negativi dentro di me. Tutto ciò potrebbe essere definito come "seghe mentali", ma davvero, mi stanno stremando mentalmente. Non so, è tutto un circolo vizioso, che va di male in peggio. Cosa posso fare? Grazie a tutti
  8. No tranquillo, l'alcool lo berró un paio di volte al mese, solo quando sono in compagnia. Però noto che quando sono un po' allegra sono molto più spigliata e mi faccio meno problemi in generale. Niente ragazzo, è un altro tasto dolente: se minpiace qualcuno, ho sempre troppa paura di dire cose senza senso e mi blocco... certe volte secomdo me do una diversa impressione di come sono in realtà. Che intendi con coltivare le relazioni? O meglio, comeposso fare per coltivarle? E che letture mi consigli? Magari libri con un certo messaggio ? Grazieer la tua risposta :)
  9. Salve a tutti, avrei bisogno di consigli. Ho 20 anni, e la mia "paura di sbagliare" mi ha sempre impedito di fare ciò che ho sempre voluto provare. Mi sono preclusa un sacco di cose e me ne pento molto. Il fatto è che temo molto il giudizio altrui, ho paura di sbagliare, di non essere in grado o all'altezza di una situazione, e in genere questo problema ce l'ho molto neimrapporti coi miei coetanei, mentre con persone più grandi no. Come posso fare per sciogliermi? L'unica cosa che mi aiuta è l'alcool, ma non posso diventre alcolizzata xD Grazie a tutti :)
  10. luce.

    Salve gente!

    Salve a tutti, sono luce. e sono fresca fresca di iscrizione. Sono una ragazza di 20 che spera di trovare un aiuto ai suoi problemi mentali ahaha. Spero di trovarmi bene qui, ci si vede in giro! ^^
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.