Vai al contenuto

stanley78

Membri
  • Numero di messaggi

    69
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda stanley78

  • Rango
    Utente attivo
  1. stanley78

    Mio padre è depresso

    è venuto fuori che si droga... non ci posso credere.... ora stiamo cercando di farlo andare in un centro apposito, ma non so se è giusto... vorrei tanto aiutarlo, stargli piu vicino, ma tra noi non ci sono mai state troppe effusioni... siamo freddi.. forse il mio affetto gli servirebbe ma mi sento in colpa perchè non so come dimostrarglielo..
  2. stanley78

    Mio padre è depresso

    non è tanto il caosa, ma il come... non accetterà mai che gli si parli e gli si dica che ha un problema...
  3. stanley78

    Mio padre è depresso

    salve a tutti, ho 30 anni e sono molto preoccupato per mio padre.. Ha 64 anni, vorrei tanto descriverlo meglio, ma non saprei che dire, non lo conosco per niente, non abbiamo mai parlato.. è il tipo di padre poco affettuoso e poco disponibile, molto chiuso, come me, ma io lo so che è buono e gli voglio bene.. lo scorso anno mia madre gli ha consigliato di andare da uno psicologo, dopo tanto ci è andato per un pò, gli ha prescritto degli psicofarmaci, ma poi non ci è più voluto andare. Sta sempre sdraiato sul letto a vedere la tv, non esce mai, non ha più l'auto e non la vuole, al lavoro
  4. non credo nella sfortuna, credo nell'essere realisti
  5. ieri notte ho dormito da lei e sono riuscito a farcela, fino in fondo.. è stato un vero sollievo...spero non ricapiti , ma so che mi risuccederà...
  6. si l'ansia la conosco bene.. cmq nel caso di ieri, ad un certo punto ho visto tutti i difetti di lei e mi sono bloccato.. mi è proprio scesa la libido.. e di seguito è salita l'ansia:"ecco sta risuccedendo di nuovo, sarò cosi per sempre, sono impotentem, sono gay, sono patetico, non sono un uomo" mi veniva da piangere..
  7. no, solo storielle o anche meno, ho sempre avuto ragazze normali, ma prima non avevo di questi problemi..
  8. ciao a tutti, ho 29 anni e scrivo perchè volevo confrontarmi con voi e magari essere consigliato. il problema è questo: io per riuscire a fare sesso devo andare o con una prostituta o con ragazze molto "maiale" che ci sappiano fare. Ormai è un paio d'anni che mi capita, prima raggiungevo l'erezione ma non eiaculavo mai perchè mi stufavo, ora, per paura di fare brutta figura, proprio non raggiungo l'erezione, perchè sento che non mi piace e mi viene l'ansia... ieri ero nudo sul letto con una ragazza che frequento ultimamente, lei è molto timida e inesperta, sarebbe stata lanostra prima volta
  9. stanley78

    eiaculazione mancata

    fosse facile.. è come una specie i istinto..nonlo posso controllare..
  10. stanley78

    eiaculazione mancata

    oggi ho rivisto dei filmati fatti con la mia ex di due anni fa... quella per cui sono stato male da morire per un anno e passa.. forse due.. ed ora sto male... ma è possibile? io non capisco che cos'ho che non va.. mi sento uno straccioo...non la vedo e non la sento da due anni!! voglio morire, non reggo tutto questo
  11. stanley78

    eiaculazione mancata

    intendevo che mi manca tanto
  12. stanley78

    eiaculazione mancata

    sarà... ma mi manca solo lei
  13. stanley78

    eiaculazione mancata

    ieri l'ho fatto con un'altra ragazza e sono venuto.. alleluhia forse ho anche capitoperchè con l'altra non è successo... mi risultava fredda e meccanica, sentivo che lo stava facendo solo per lei, era assente. spero che quando la rivedrò passerà anche il dolore per averla persa...
  14. stanley78

    eiaculazione mancata

    se ogni giorno è un giorno di dolore che senso ha vivere? che senso ha fare tutto con questo peso? non mi rende più forte, mi lascia i segni e li porto con me.. non penso ad altro, la mia mente non ci riesce, penso solo a lei che scopa con un altro, che sta meglio di come stava con me, perchè io sono chiuso e malinconico invece lui è simpatico e solare, sono un fallito e vorrei tanto non esserlo, vorrei tanto non essere come sono... mi sento male. Ho deciso dopo una vita, di chiedere aiuto ad una psicologa, ma non mi aiuta per niente..a questo punto non so che fare.. me ne vado a sbattere con
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.