Vai al contenuto

Pubblicità

papabuono

Membri
  • Numero contenuti

    4
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su papabuono

  • Rank
    Nuovo utente
  1. Cara Julie,ho anche specificato che ognuno reagisce in maniera diversa e,giusto o sbagliato,rimane un fatto soggettivo;io ho reagito con la diffidenza perchè ci sono rmasto molto male(e ancora ne soffro..),poi lo so che sulla faccia della Terra qualcuno di onesto c'è Ho solo invitato spiaggia ed essere più consapevole degli ostacoli che si presentano nei rapporti con gli altri,NO CHE NON DEVE FIDARSI DI NESSUNO..(se è passato questo,mi scuso)
  2. papabuono

    Società malata

    dove sono finiti i valori di una volta?Stiamo diventando egoisti,arrivisti,menefreghisti,furbi,impazienti eccecc alcuni esempi: Adolescenti:una volta dovevi aspettare almeno i 18 anni per uscire la sera,adesso giò a 12-13 anni ci manca poco che dormono coi sacchi a pelo per strada(e i genitori nn fanno nulla)e poi sanno fare solo casino Adulti:prepotenti,viziati al punto che si arriva ad UCCIDERE per delle banalità(lo sentiamo ormai tutti i giorni al tg) Anziani:smaniosi piu che mai,impazienti Scusate lo sfogo,ma comincia ad essere pesante vivere una vita in queste condizioni
  3. Ciao, benvenuto nei forum di Psiconline®, ti auguro un sereno e costruttivo confronto con tutti gli altri. Un saluto, Alessandro Martinelli

  4. papabuono

    paura d'amare

    Ciao a tutti,mi sono appena iscritto xkè vorrei una risposta: ho paura di legarmi troppo alle persone!sia in senso amoroso sia in senso amichevole/affettivo. mi spiego meglio: nei rapporti mi affeziono sempre troppo e quando mi accorgo che la cosa nn è contraccambiata mi chiudo in me stesso;a volte penso sia meglio stare da soli,fare la vita da eremiti ma tutto ciò poi mi fa stare male secondo voi è sintomo di ingenuità?o cos'altro?
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.