Vai al contenuto

Pubblicità

gattina86

Membri
  • Numero di messaggi

    30
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda gattina86

  • Rango
    Utente attivo
  1. gattina86

    sento un vuoto

    ma è quello che penso anche io, è solo che il vuoto è forte e non se ne va, io ho sempre avuto molta forza di volonta, sono abbastanza forte dentro, eppure questo vuoto supera la mia forza di volonta, mi blocca, e non riesco a superarlo, a volte penso che mi ci vorrebbe una pillola del buon umore così sarei più felice e tranquilla, probabilmente è per mio nonno ma fatto sta che non so come fare a farmelo passare, sembra che non c'è modo, magari aspetto che lui ritorno e vedo un pò se riesco a farmelo passare, sarà difficile però.....ti ringrazio marra
  2. gattina86

    sento un vuoto

    beh si in effetti, 1 anno fa è morto mio nonno che per me era un padre, una persona influente nella mia vita sempre pronto a capirmi e ad aiutarmi, forse l'unica persona che mi capiva davvero, poi sono partita in erasmus e l'esperienza non me la sono goduta come avrei dovuto perchè stavo male per il lutto, dici che è per quello? non riesco a capire, mio nonno mi manca ma piano piano sto riuscendo ad andare avanti eppure il vuoto è particolarmente forte, anche il mio ragazzo mi capisce però ed è molto innamorato di me, non capisco davvero cosa mi prende....
  3. gattina86

    sento un vuoto

    Salve, scrivo perchè è da un pò di tempo che sento un vuoto incredible dentro di me, mi sento come morta dentro, non ho voglia di far niente, non ho voglia di uscire e anche se ci penso non saprei proprio cosa fare, il posto in cui vivo è abbastanza morto in inverno, c'è poca vita, amici ne ho pochi e soprattutto veri, convivo col mio ragazzo, ora manca da una settimana e fra un pò ritorna, e io sento un vuoto incredibile dentro di me, non ho manco la voglia di andare a fare la spesa, ripensandoci anche quanco c'era lui nell'ultimo periodo non stavamo uscendo e il vuoto talvolta lo sentivo lo stesso, oltre che a volte sento di annoiarmi....cosa mi sta succedendo???? cosa ha che non va
  4. credo che quando ti mandava dei bei messaggi, lo facesse solo perchè era confuso, da una parte c'eri tu che gli sembravi meno presa di lui, dall'altra c'era l'amica che lo voleva e non sapeva cosa fare, così ti ha tenuto un pò in bilico per evitare di perderti o che ti accorgessi, e poi ha scelto....la confusione è una gran brutta cosa e io ne so qualcosa .
  5. ciao pomerania, so che scrivo dopo tanto tempo ma non sono potuta entrare per niente purtroppo, comunque, alla fine è successo che ho rivisto l'ex perchè ha voluto vedermi a tutti i costi, lui ci ha provato ma io ero fredda nei suoi confronti e non sentivo amore, dopo di chè non l'ho sentito per tre mesi, nonostante tutto ogni tanto il pensiero c'era, ora mi ha richiesto l'amicizia su facebook, io non ho potuto fare a meno di dargliela perchè lo voglio molto bene, ora sta male, dice di amarmi e mi sembra sincero, non ho mai creduto che fosse sincero fino ad ora, ed ora sto male a sapere queste cose, a sapere che è triste, e sono in crisi.....non so come fare per togliermi i dubbi dalla mente!..........e a te come è andata? hai fatto chiarezza?
  6. Salve, convivo da un'anno e mezzo con un ragazzo meraviglioso, che mi ama tanto, mi fa stare bene e farebbe tutto per me, allora per quale motivo mi ritrovo ancora per l'ennesima volta a sognare ancora il mio ex?? quello che mi ha fatto soffrire per 3 lunghi anni? eppure mi sembra di non pensarci più tanto a lui,oggi ho sognato che quando lo vedevo sentivo di amarlo ancora e piangevo, e non è la prima volta che mi capita di piangere quando lo vedo nel sogno! La domanda è, che cosa ho che non va? cosa vuole dirmi il mio inconscio?
  7. gattina86

    come si supera un lutto?

    ciao biss grazie per la tua risposta, è proprio così non ho più interessi a 25 anni non mi sembra normale, e il vuoto che sento dentro è immenso ho l'impressione che non si colmerà mai, mi auguro che una volta tornata a casa dal mio ragazzo riuscirò a riprendermi ma credo che sarà comunque molto difficile, sembra che neanche il suo amore riesca a colmare questo vuoto......a proposito bliss ho letto un tuo post sulla dipendenza dal gioco, stai attenta è davvero una dipendenza e porta a rovinarti smetti prima che puoi, sono stata tre anni con un ragazzo che giocava con le slot machine credimi ti rovinano è la verità.....un saluto
  8. gattina86

    come si supera un lutto?

    c'è qualcuno che capisce la mia situazione e può aiutarmi a capire come fare???per me è molto difficile :(
  9. gattina86

    come si supera un lutto?

    Salve, come si fa a superare un lutto? Io ho perso mio nonno quasi 4 mesi fa, la persona più importante, più speciale, più meravigliosa della mia vita, lui c'era sempre, lui mi aiutava in tutto e mi sosteneva per qualsiasi cosa. E' successo tutto all'improvviso, la scoperta di due polipi nell'intestino, la corsa all'ospedale per operarsi e guarire ovviamente, invece? ha subito ben 4 operazioni, i dottori non ne cavavano piedi, prima una operazione, dopo dieci giorni un altra, e poi le altre operazioni tutte a distanza di una settimana l'una dall'altra, è stato un mese è mezzo da incubo, ma nonostante i dottori verso l'ultimo periodo fossero scettici io non ho mai pensato che mio nonno potesse andarsene, lui era il perno della famiglia, nonostante l'età aveva ancora voglia di vivere ed era sempre allegro e voleva stare in compagnia.....nonostante il trauma, perchè è stata una esperienza traumatica per me e tutta la famiglia, dopo che se n'è andato ho cercato di non pensarci per cercare di non stare male, ma è inevitabile,ho cercato di pensare che lui è in paradiso perchè era un angelo già da vivo e perchè lui era fermamente cattolico,ma è inutile quando ci penso sto molto male, dopo un mese sono partita in Inghilterra ma non è servito a nulla, anzi stare qui sola senza che nessuno mi sostenesse è stato peggio!! Mi sento sempre triste, nn ho più voglia di uscire ne di stare con la gente ne di conoscere nuove persone, sento un vuoto dentro incredibile, nn mi sento più come prima, nn riesco più ad essere come prima, ho l'impressione che nn mi passerà mai, non riesco più a riprendermi......e non faccio altro che dare le colpe ai dottori, li ritengo i responsabili di ciò che è successo e credo che abbiano sbagliato qualcosa è per quello che mio nonno ora non c'è più, oltre per come lo hanno curato, non è stata una esperienza piacevole quell'ospedale dato che ai dottori non gli si poteva dire niente che si offendevano, avevamo pure paura di parlare in quell'ospedale!! Stanotte ho sognato che sentivo la mano di mio nonno che toccava la mia mano e subito dopo mi sono svegliata e ho sentito una sensazione meravigliosa nel cuore che è durata per un pò di minuti!!! Come faccio a superare il lutto e accettarlo?? sembra impossibile
  10. se lei dice questo ok farò così!agli inizi della relazione col mio attuale ragazzo non è stato facile rifiutare il mio ex, col tempo e stando senza sentire il mio ex per un pò tutto questo sentimento è calato per fortuna, il mio ex forse potrebbe essere interessato dal fatto che io l'ho sempre aiutato e sostenuto in ogni modo pure economicamente,prima mi ha detto che ora non sta lavorando, e io gli ho detto ciò che pensavo, che non sarebbe in grado di mantenere una famiglia e lui si alterava se gli dicevo la verità, e spesso nei suoi messaggi mi scriveva "addio ok non perdo tempo con chi non mi vuole", poi però non era un addio vero ma continuavamo a parlare normalmente (è sempre stato così anche mentre stavamo insieme), lui dice di essere cambiato e che vorrebbe un altra occasione per rimediare...non credo che sia cambiato è sempre immaturo, lui insiste che è sicuro che io non sono innamorata del mio ragazzo.
  11. non capisco più niente aiuto è la fine.....ho parlato su facebook col mio ex, dice che mi ama che vuole vedermi e che vorrebbe tornare con me,vorrebbe il mio numero di telefono, dice che non ha soldi per venire qui all'estero ma allimite potrebbe chiedere i soldi alla madre.....
  12. si certo ma il problema è che sto con una persona da oltre un anno, quindi non devo fare niente pure continuando a star con lui e prima o poi mi si schiariranno le idee?? io non potrei mai vedermi senza di lui, mi aiuta e mi sostiene in tutto, il problema è che ultimamente ho sentimenti alternati, un giorno credo di amarlo e che non potrei stare senza di lui, un altro giorno guardo il profilo del mio ex e sento qualcosa, proprio da poco, ho pure fatto una scenata di gelosia al mio ex perchè ho letto ciò che scrive con una ragazza su facebook!questione di gelosia di due secondi, perchè appena lui mi ha risposto ero già più tranquilla e gli ho detto ok fatti la tua vita, ho l'impressione che ho sempre bisogno di sentire come sta, una volta che lo so sono tranquilla.....lui dice di amarmi ancora e che la tipa non gli piace abbastanza fisicamente perciò non è fidanzato, ma alla fine credo che si fidanzeranno visto che lui ha necessità di qualcuna che lo capisca e gli stia vicino.potrei bloccarlo su facebook in modo da non controllarlo più ma non ci riesco..la mia confusione può essere data dal fatto che mi trovo in terra straniera da oltre un mese, lontano da tutto e tutti e così ripenso a tutto anche al passato.....non riesco davvero a capirmi, ora magari sento di amare un pò meno il mio ragazzo,fra qualche ora so già che mi pentirò di ciò che ho appena detto
  13. infatti credo proprio di sentirmi quasi in colpa per lui e credo anche di essere estremamente protettiva nei suoi confronti, come una mamma, non mi sembra normale questo mio comportamento, per di più in questo periodo mi sento particolarmente triste, non so se è la mancanza d'affetto che sento, se mi manca il mio ragazzo o se ancora penso al mio ex, mi ritrovo estremamente confusa, è mai possibile che per toglierlo dalla mente quasi del tutto devo stare assieme al mio ragazzo altrimenti ritorna alla mente? ho l'impressione di essere una di quelle donne che non riesce a stare sola, che ha sempre bisogno di sentirsi amata,a volte penso che se il mio ex non lo avessi mai conosciuto a quest'ora non sarei stata così tormentata e avrei potuto vivermi tranquillamente la mia attuale storia, mi auguro vivamente di non essere più innamorata del mio ex,anche perchè con lui non avrei speranze di crearmi un futuro, per quanto riguarda i luoghi comuni negli ultimi mesi mi è capitato di dover essere costretta a frequentare un certo luogo, e lui (pure se è di un'altra citta) si recava spesso come suo solito nel bar lì vicino, perciò è capitato che ci siamo rivisti di sfuggita(senza mai avvicinarci però) è da li che lui ha ripreso a cercarmi,anche se in realtà mi cercava spesso anche prima,. Sono particolarmente confusa, mi ritrovo ad avere sentimenti alternati, certe volte mi ritrovo a pensare che sono innamoratissima del mio ragazzo, altre volte ripenso al mio ex ed il mio ragazzo sento di amarlo un pò meno.
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.