Vai al contenuto

Pubblicità

trilly

Membri
  • Numero contenuti

    40
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

2 Seguaci

Su trilly

  • Rank
    Utente attivo
  1. Si Lorenzo hai ragione la gelosia implosiva è ancora peggio anch'io sto lavorando su questi miei aspetti per vivere meglio io e gli altri. Gli errori servono anche per aggiustare il tiro e migliorare il rapporto che abbiamo con le persone a cui teniamo. Ti ringrazio per l'in bocca a lupo ma tanto a me nn serve perchè nn so se dire me li scelgo sempre sbagliati o mi capitano, vabbè più o meno il senso è lo stesso. Un abbraccio :-)
  2. Lorenzo però devi ammettere che ci avevo azzeccato, possessivo no ma un po' geloso lo sei. In fondo lo siamo tutti gelosi quando stiamo cn qualcuno ed è normale ma basta che questa gelosia nn diventi morbosa al punto da mettere a repentaglio una storia. Tu diciamo che rientri nella categoria delle persone che hanno una gelosia esplosiva nel senso che lo dai a vedere e spesso anche per piccole cose ecco perchè hai continui litigi cn la tua ex ma se anche lei lo è probabilmente che la cosa è reciproca. Io ad esempio ho una gelosia repressa nel senso che nn lo do a vedere però ad esempio tendevo a fare ripicche e cmq sbagliavo perchè portavo l'altra persona allo sfinimento a prescindere dal fatto che lui si comportava male cn me sempre,però nn l'ho mai vincolato cm nn volevo essere vincolata io. Lorenzo ci chiedi se abbiamo nuove storie, per quanto riguarda me posso dirti che c'è una persona che mi interessa ma nello stesso tempo sn ancora nella fase in cui nn riesco a vivermi pienamente una storia, forse per paura nn so, diciamo che quello che mi è successo cn il mio ex mi ha influenzato parecchio...
  3. Si Lorenzo è vero quello che ti dice DarksideCry, il problema nn sta nel fatto di nascondere le cose ma semplicemente migliorare il proprio modo di approcciarsi con l'altro in particolare in un rapporto di coppia. Certo nn bisogna mai diventare costruiti ed ipercontrollati altrimenti sarebbe un rapporto finto, però io ho come l'impressione che tu continui a scambiare l'amore per possessione ma nn è cosi. Io nn so quali sn i particolari dei vostri litigi però ti posso dire che se tu ti arrabbi per le piccole cose mi viene da pensare che sei la classica persona che vuole sempre mille attenzioni e questo in un rapporto di coppia può diventare pericoloso. Capisco che tu sei molto senibile e come dai amore lo pretendi però nn devi mai sottovalutare che i bisogni tuoi nn sn sempre gli stessi bisogni dell'altro. Quando stiamo cn qualcuno arriviamo sempre a pensare che l'altro è ormai nostro e ci appartiene e di conseguenza incentriamo tutto su di lui, questo è lo sbaglio che facevo anch' io e nn mi ha portato mai niente di buono. Bisogna imparare ad amare a farsi amare continuando cmq a coltivare i propri spazi. Una volta stabilito le basi del rispetto reciproco credo che due persone che stanno insieme nn devono passare il tempo a mettersi le manette a vicenda perchè questo significa solo sprecare tempo, sopratutto quando stai cn una persona che ami più di ogni cosa. tu sei una persona possessiva di natura?
  4. Lorenzo anch'io penso che è giusto che tu comunichi il tuo stato d'animo quando lei fà qualcosa che a te da fastidio,ma è giusto farlo solo quando c'è una gravità, altrimenti è un continuo processo e in un rapporto di coppia può essere pesante. Cerca di viverti il rapporto cn lei in maniera più serena possibile, in fondo se tu dici che lei poi ammette quando sbaglia, vuol dire che è una persona matura e ci tiene sul serio a te altrimenti sarebbe andata via, nonostante abbia paura di soffrire per quello che ha sperimentato nel passato.
  5. Lorenzo io sn d'accordo con Darksidecry quando dice che nn sempre i litigi portano nelle direzione dovuta anzi sn proprio i sintomi che c'è qualcosa nella coppia che nn và. Personalemnte penso che sia frustante portare aventi una relazione cn continui litigi, forse ti darei il premio Nobel per gestione dello stress:-). Cmq prova invece a litigare di meno e a nn puntualizzare su tutto altrimenti rischi solo di far sentire incompresa la tua ragazza e allontanarla di più. Ma in genere quali sn i motivi dei vostri litigi? ovviamente se ti va di parlarcene magari ti possiamo aiutare a capire meglio...
  6. Ciao ragazzi ero rimasta un po' indietro nei vostri discorsi. Che succede Lorenzo hai problemi di nuovo cn la tua ragazza? Se fosse così mi dispiace spero che le vostre questioni siano facilmente risolvibili, però nn posso fare a meno di dirti quello che penso e che percepisco dai tuoi discorsi, poi tu potrai o meno condividere il mio pensiero. Io vedo una persona innamorata, disposta a modificare e ad impegnarsi per costruire una relazione concreta che duri per tutta la vita; dall'altra parte vedo una persona confusa ( mi riferisco alla tua ragazza) che si approfitta del sentimento dell'altra persona per plasmarla secondo i suoi bisogni e umori. Sempre in base a quello che ho vissuto io, io mi sento di dirti che ad un certo punto nonostante tutto l'amore che puoi provare nei confronti di una persona devi ''tirare le somme'' è brutto questo termine però ad un certo punto devi capire se sn cose effettivamete risolvibili nella vostra coppia oppure lei si sta approfittando del tuo grande amore e se fossi come spero che nn sia, io ti consiglio di lasciarla andare, nn è giusto sacrificare e compiacere a vita una persona che nn ci merita. Ma la verità di come stanno realmente le cose la puoi sapere solo tu,noi possiamo sostenerti quando ne hai bisogno, ma qualunque scelta deve partire da te, tu sai cn il tempo quale sarà la scelta migliore. Lorenzo ti consiglio di nn vivere cn la paura di perdere le persone perchè è il modo di perderle più facilmente. L'amore è tutto tranne che controllo.... Coraggio quando ne hai bisogno noi siamo qui:-)
  7. Io a dir la verità sn sorpresa di aver trovato persone cm te e Lorenzo così profonde e mature, perchè ormai soprattutto dopo l'esperienza che ho vissuto pensavo che nel cervello di voi maschietti ci fosse solo paglia:-) Quindi vi ringrazio perchè attraverso i vostri discorsi ho capito che è pessimo avere dei pregiudizi e generalizzare i difetti di una persona a tutti. Come dici tu DarksideCry è giusto nn accontentarsi mai delle briciole perchè ti danno solo l'illusione di essere felice. Acconentarsi delle briciole significa elemosinare in continuazione, calpestare la popria dignità e cosi ci si ammala. Bisongna credere e combattere in nome del vero amore perchè è tutta un'altra cosa. L'amore vero è l'amore di due persone adulte che danno e ricevono insieme, in tutti gli altri tipi di relazione c'è l'adulto quindi una persona che sa amare veramente e un bambino/a che chiedono, pretendono senza mai dare niente, manipolano e giocano cn i sentimenti altrui cm quando i bambini giocano cn il pongo lo modellano a proprio piacimento.
  8. Concordo cn te DarksideCry che quelle persone che vivono la lontananze come salvezza sn persone che semplicemente usano gli altri per gli scopi più diversi. Certo se uno è costretto a vivere una storia a distanza ad esempio per motivi di lavoro ciò è giustificato e se anche in quel caso il rapporto crolla vuol dire che quelle persone nn si sn mai amate. E facile andare d'accordo solo quando si sta vicini, il vero amore tra due persone si vede proprio quando sn costretti a stare lontani. Per quanto riguarda me il tipo di rapporto che vorrei è maturo. Nel senso che quando sto insieme ad una persona devo sentirmi compresa, in ogni momento di difficoltà devo sentirla vicino e la stessa cosa devo fare io per lei. Mi piace che ci sia comunicazione in un rapporto perchè senza di quella non si và da nessuna parte. Poi mi piace che un rapporto venga vissuto cm se fosse sempre la prima volta è importante per me vivere un rapporto in maniera dinamica. Poi ovviamente a me nn piaccino i rapporti morbosi nel senso che è giusto che anche due persone che stanno insieme devo ritagliarsi i propri spazi e nn prevaricarsi, odio le scenate di gelosia soprattuto se nn c'è un motivo. Questo è il mio tipo di rapporto ideale anche se poi nella vita di tutti i giorni è difficile trovare la perfezione, però spesso è proprio attraverso gli errori che capiamo quello che vogliamo veramente.
  9. Be io penso che in generale tutti preferiscono avere la persona vicino almeno che non si è una persona che gli piace avere più storie contemporanemante e quindi in genere per queste persone la lontananza è una salvezza. Cmq non pensavo che Roma fosse una città cosi tanto attraente, cioè per me lo è ma io sn di parte anche se come già ho affermato Venenzia nn scherza nonostante l'ho vista solo in foto perchè non ci sn mai stata, infatti prima o poi devo andarci.
  10. Si Lorenzo io l'ho vissuto sempre nonostante mi abitasse due passi da casa credo che ti vedevi di più tu cn la tipa che ti stava lontano. Scherzi a parte, credo che i rapporti a lontananza siano molto difficili da gestire ossia non tutti hanno la capacità di farlo. Tu Lorenzo non sei una di queste persone, perchè si vede che hai bisogno costantemente della presenza fisica della persona cn cui stai. Tanti fanno il discorso delle corna, ma secondo me non c'entra nulla. Se una persona ti vuole mettere le corna te le mette anche se ti sta vicino.
  11. Ciao Lorenzo sei di Torino esattamente? Io ho visitato diverse regioni ma in Piemonte non ci sono mai stata. Si cmq è vero sarebbe stato bello essere amici anche nella vita reale ma possiamo esserlo cmq delle volte non è la vicinanza che segna il valore di un'amicizia ma ci vuole ben altro. E nonostante non vi conosco personalmente e da poco sento che c'è molta sintonia che spesso non riusciamo a trovare neanche con amici che si cononoscono da anni. Che ci racconti di bello?
  12. Grazie ragazzi per il vostro sostegno, perchè quando vi leggo mi date tanta speranza. Sai con voi mi sento libera di parlare di tutto, mi sento compresa cosa che non sempre faccio anche con i miei amici più cari. Ovviamente argomento ex non lo tocco più anche perchè i miei amici mi hanno minacciata che se tante volte lui si rifacesse vivo e io ci ritorno insieme questa volta mi tolgono l'amicizia per sempre:-) ma su questo li ho rassicurati che non avverrà. Poverini hanno la nausea di lui, li ho ammorbati all'infinito, tutti mi dicono come ho fatto farmi soggiogare per 5 anni da quell'essere che a detta loro oltre ad essere orribile era un impotente non mi dava proprio niente nella nostra storia. Io pensavo di riandare in Toscana proprio perchè volgio superare il trauma, anche perchè è una regione che mi piace molto e non voglio che mi rimanga un ricordo negativo associato al mio ex. Certo Lorenzo quello che dici è vero però ovviamente se ci rivado nn sarà subito, ma quando mi sentirò di farlo se no rischio di risentirmi male ripensando a lui. Quando dico ripensando a lui no nel senso che ripenso alle cose belle che abbiamo condiviso ma mi tornano in mente solo cose brutte mi sento proprio male fisicamente perhè non ho vissuto una relazione normale ma malata. Cmq Lorenzo sn contenta che tra le città che hai elencato c'è anche la mia io sn di Roma e ti dirò nonostante a me piace molto come città, soprattutto la sera è stupenda concordo cn te che Venezia è una delle più romantiche. Voi di che città siete? se vi va di rivelarlo. DarksideCry hai ragione anche il Giappone è molto bello io pure nn ci sn mai andata, per il momento mi limito a mangiare il giapponese:-) prima che mi dimentico DarksideCry noi abbiamo trovato sempre delle persone che non ci meritavano perchè noi siamo pieni di luce e le persone buie si aggrappano alla nostra luce e l'assorbono talmente tanto che alla fine ci fanno del male. Però in fondo non puoi lamentarti alla fine da quanto vedo sei riuscito a stabilire un rapporto civile come dovrebbe essere.
  13. Ciao Ragazzi per quanto riguarda il mio ex avete fatto centro, anch'io penso che vuole sentirsi sempre al centro dell'attenzione e vuole cmq mantenere un controllo su di me, io sto lavorando molto sulle mie debolezze che ogni volta mi facevano tornare da lui. Infatti proprio perchè all'inzio nn riuscivo ad uscirne da sola ho inziato a fare una psicoterapia, anche il mio terapeuta mi ha detto che anche se era una relazione che mi faceva male non riuscivo a distaccarmi da lui perchè essendo un soggetto manipolativo mi soggiogava. Questa volta non ci ritornerei neanche se venisse da me strisciando, in fondo non sn neanche gelosa della sua ex anzi mi dico poverina chissà cosa le aspetta. Delle volte ho solo delle crisi di pianto perchè ancora nn riesco a trovare delle risposte su come una persona che ci abbiamo condiviso tutto possa farci cosi del male. Ma tanto farsi domande a volte non serve perchè forse non ci saranno mai risposte. Per quanto riguarda l'amicizia teoricamente sarebbe bello conservare almeno un'amicizia con una persona che ha fatto una parte di percorso con noi, ma ovviamente dipende dai casi e come ci si lascia, all'inzio forse è meglio allontanarsi, poi con il tempo magari ci si riesce. DarksideCry in senso buono mi fai morire dal ridere:-) perchè si percepisce che sei un bravo ragazzo ma d'altra parte trovi tutte ragazze che non sono degne del tuo amore, però almeno non hanno dei lati di follia come i ragazzi che ho conosciuto io:-) Io penso come Lorenzo che mentre per te è finita ed è rimasto molto affetto, credo che invece la tua ex sia ancora coinvolta ecco perchè non riesce a esserti amica come vorrebbe, forse devi dargli solo del tempo. Però almeno la cosa bella è ch vi siete lasciati bene, avrete sempre un bel ricordo di voi. Io ci sono delle volte che sto davvero bene da sola, invece altre che mi manca non avere una persona vicina. Cmq mi sn ripromessa che se un giorno riuscirò a trovare la persona giusta per me, la prima cosa che voglio fare è farmi un viaggio in Toscana perchè proprio li? Perchè è proprio lì che ho fatto l'ultimo viaggio con il mio ex e mi ha fatto vivere la vacanza malissimo, mi insultava e piangevo ogni giorno, forse è proprio lì che per la prima volta ho visto la sua follia, quindi sn rimasta traumatizzata. E' per questo che voglio tornarci con una persona degna del mio amore, per cancellare quello che è stato e riscivere un'altra storia. Invece voi che avete vissuto rapporti normali:-) quali sn i viaggi più belli che vi ricorderete per sempre?
  14. DarksideCry condivido tutto quello che mi hai scritto anzi le tue parole nn mi hanno fatto male mi hanno solo confermato quello che ho sempre pensato e nn ho voluto vedere. Vuoi sapere l'ultima? Ieri il mio ex è venuto a trovare un suo amico che mi abita vicino e dato che nn ha alcun rispetto per me ha avuto il coraggio di parcheggiare la sua macchina proprio difronte la mia finestra. Ora quello che mi chiedo se tu fossi soprattutto arrabbiata cn una persona avresti il coraggio di presentarti dove abita? Capisco che il suo amico mi abita vicino ma se proprio lo vuole vedere non si possono incontrare da un'altra parte? Sn sicura poi che alla ragazza cn cui sta adesso non gli avrà detto niente che vicino al suo amico ci abito io è proprio un meschino per non dire altro. Ma tu come interpreti il fatto che lui venga dalle mie parti come il fatto che vuole venire a trovare il suo amico oppure c'entro anch'io e in che modo secondo te? Tu cn la tua ex non hai più contatti?
  15. Io anche penso che uomini e donne dovrebbero utlizzare la loro diversità per completarsi e non distruggersi. DarksideCry grazie alle tue parole sto acquisendo di nuovo fiducia nel maschile, mi dico be menomale ci sono ancora uomini che raggionano con la testa e non con un'altra cosa. In questi giorni sn stata di nuovo male perchè è stato il compleanno del mio ex e mi ha fatto rivenire in mente quando tutti gli anni che siamo stati insieme gli preparavo sempre qualche sorpresa e invece proprio quest'anno nel giorno del suo compleanno mi sono ritrovata a pensarlo con rancore come una persona che mi fà paura. Come può una persona che abbiamo amato diventare tutto ad un tratto un'estranea. Sono riuscita a èerdonarlo ogni volta che tornava da me ma questa volta non ci riuscirei a farlo, mi ha fatto soffrire troppo, mi ha illusa che voleva un futuro cn e mi ha lasciato di punto in bianco senza una spiegazione. Ho avuto come l'impressione che voleva procurarmi dolore in maniera intenzionale. Ho tanta paura che possa prima o poi incontrarlo con la sua nuova fiamma, sn sicura che illuderà anche lei come ha fatto cn me, perchè purtroppo queste persone nn cambiano. Darkside tu avresti mai lasciato una ragazza dopo 5 anni di condivisione con l'assoluto silenzio? anche se questa persona ti avrebbe messo in guardia dal tuo migliore amico? si perchè il suo migliore amico ci provò cn me e quando gli ho raccontato questa cosa nn mi ha mai creduto, la sua risposta è stata l'evasione e il silenzio. Anzi diciamo che gli ho dato il prestesto per allontanarsi da me dato che sn venuta a sapere che già aveva un'altra relazione. Quanta fatica che faccio a perdonarmi per non essere riuscita a capire con chi stavo.
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.