Vai al contenuto

mercury

Membri
  • Numero di messaggi

    5
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

1 che ti segue

Che riguarda mercury

  • Rango
    Nuovo utente

Ospiti recenti del profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. purtroppo tutte le medicine hanno degli effetti colleterali.. soprattutto il tuo, ti capisco ci sono passato anche io. Io mi limito a prendere xanax e daparox che sono molto più leggeri rispetto agl'altri, se ti senti molto male ti consiglio di prenderli
  2. ciao warner io ho avuto il tuo stesso problema.. mi è stata diagnosticata depressione e dopo un'anno sto avendo miglioramenti, ti consiglio di parlarne con uno psicologo o se non puoi parlane con qualcuno. una domanda per caso fai uso di sostanze?
  3. grazie veramente per la risposta.. io purtroppo non sono ottimita come te. penso che le cose per me potranno solo peggiorare e non posso fare altro che stringere i denti ed andare avanti. Comunque certo che puoi diventare mio amico
  4. grazie per la risposta.. è bello sapere che le mie parole interessano a qualcuno, comuqnue sono andato giusto un paio di volte da uno psicologo perchè non me lo posso pemettere, e non mi è stato di gran aiuto, mi ha solo dato un antidepressivo e dello xanax ma le cose non sembrano cambiare
  5. come detto nel titolo sono tristemente solo e depresso. ho solo 18 anni.. e la mia storia inizia circa un'anno fa... parto col dire che sono sempre stato "strano",introverso e triste già da piccolo,ma la cosa non mi è pesata tanto e ho continuato per la mia strada. crescendo ho fatto le mie prime esperienze(ragazze,amici,feste ecc..) e piano piano era come stessi distruggendo tutte le mie paure e incominciavo ad essere veramente felice. Ero ricoperto d'amici(falsi che una volta saputo che soffrivivo di depressione mi hanno tutti abbandonato, dal primo all'ultimo) avevo una ragazza ed ero felice. poi col passare degli anni verso i 16 e i 17 incominciano i veri probelmi, io ho una famiglia di 6 fratelli con seri problemi di comunicazione e uno dei sei soffriva di schizofrenia.. mio padre lo trattava male perchè faceva sempre cose stupide anche se era colpa della malattia e non di lui mio padre lo trattava ugualmente male. Incominciai a sentirmi troppa pressione addosso cosi incomincia ad uscire sempre di più spesso fino a quando uscivo dalle 3 di pomeriggio e tornavo alle 3 di mattina. Facendo così mi sono ritrovato in brutte compagnie e brutti giri e incomincia a spacciare droga(cosa che non vado assulutamente fiero.. mi sono ritrovato in questa situazione per merito di mio padre che non mi ha mai voluto bene, anzi ha sempre scoraggiato tutti molte volte anche picchiandoci, non ci lasciava fare niente.. addiritura mi vietò di uscire con la mia ragazza e con le ragazze in generale), fino a quando i carabinieri mi beccarono e fu stesso mio padre ad accompagnarmi in caserma. Le cose che mi fece e che mi disse ve le lascio solo immaginare io non dico niente. ecco da lì inizio tutto, la cara amica depressione sbuco fuori dal nulla, incomincia ad avere attacchi di panico, mi sentivo strano, a disagio e tutte le mie paura risalirono a galla. Tutti i miei amici mi abbandonarono e da lì non riesco più a fare niente, mi è passato completamente la voglia di vivere, ho paura di tutto, mi sento tutti i mali del mondo, mi sento pazzo, mi sento inutile, con un'anno di solitudine ho sviluppato una grave fobia sociale.. non riesco più a stare in mezzo alla gente. La mia famiglia non ha fatto altro che distruggermi ulteriormente dantomi del fuori di testa, del pensionato ed io sinceramente non c'è la faccio più. Ormai è un anno che sono solo, nessuno con cui sfogarmi, nessuno d'abbracciare, nessuno con cui uscire. Sembra che l'unica via d'uscita sia la morte.. penso continuamente di suicidarmi e di porre fine a questa sofferenza atroce. scusate lo sfogo o se è poco capibile ma sto piangendo da ormai un'ora e non ho neanche più la forza di scrivere. scusate di nuovo per lo sfogo ma dovevo dirlo a qualcuno.
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.