Vai al contenuto

sassolinacolorata

Membri
  • Numero di messaggi

    13
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda sassolinacolorata

  • Rango
    Nuovo utente

Profile Information

  • Location
    Toscana
  • Interests
    harley, animali, film horror, uomini sbagliati
  1. Meglio accettare e convivere con la solitudine che credere d'aver trovato l'uomo della tua vita e scoprire il desiderio di morire....
  2. Ho preso un appuntamento con una psicologa. Ci vado domani mattina. So che da sola non ce la farei mai. Ho scoperto che in passato si è comportato come con me con tutte le altre, fuorchè una, perchè è morta in un incidente prima che venisse sostituita, non gli ha lasciato il tempo. Chi ci è passato prima di me dice che lui ha paura delle rsponsabilità. Ha avuto una storia di 4 anni, quando dovevano decidere che fare si è trovato un'altra e si è fatto "scoprire". Ha voluto un figlio, lo ha avuto, ha capito la responsabilità che richiedeva e si è trovato un'altra, e si è fatto "scoprire".
  3. Mi sono ricollegata a questo sito dopo giorni. Temevo le vostre risposte. Temo la risposta che mi darà la vita. Ci ho riprovato, nulla, è destino che io viva, o meglio che sopravviva.
  4. E’ una persona confusa, delusa dalla vita, a pezzi, che sta cercando un modo per venirne fuori (dalla confusione, dalla delusione o dalla vita ancora non lo sa). Oggi, per tirarmi un po’ su mi sono informata sul costo della moto dei miei sogni: uno sportster 1200 custom. Ce l’avevo… ma non era mio… E’ sempre stato il mio sogno… Magari con questo sogno riesco a “risollevarmi”. Magari potendo correre lungo le mie colline con la mia motina potrò “rinascere”. Oggi ci ho provato, domani non so. Sono periodi di alti e bassi, a volte vorrei “ricostruirmi”, a volte vorrei morire. Non posso pr
  5. Grazie dell'impegno miagolina, purtroppo a volte le persone non vogliono essere aiutate. Vogliono uscirne da sole, se ci riescono, altrimenti... amen... E' tutto scritto, il mio destino è questo. Un abbraccio
  6. Verbena, va. abato notte ho bevuto una bottiglia di prosecco corretta con una scatola di valium. Sono ancora qui. E' dura anche morire. La prossima volta proverò con un liquore più forte e qualche scatola di più di valium, o magari con lo scarico della macchina. Ormai ho deciso. Vi ringrazio di tutto ma... non ce la faccio.
  7. sassolinacolorata

    è successo di nuovo

    Eccome se cambiano Sara. Il mio uomo (con la u minuscola volontariamente) si è trasformato in un'altra persona nel giro di pochi mesi.... Posso abbracciarti?
  8. Miagolina, hai posta. Sara... grazie dell'abbraccio (che contraccambio). Non so se arriverò a domani, a dopodomani, a un mese... ma quanto ho letto, le parole d'affetto che ho letto, mi hanno fatto stare un po' meglio. Grazie Internet....
  9. sassolinacolorata

    SAPETE PERDONARE?

    Non so se so perdonare o meno. E' difficile da spiegare. Chi in passato mi ha fatto del male l'ho come "cancellato", mi sono allontanata ed è finita lì... Per carattere non riesco a portare rancore, divento una iena quando litigo, sparo a zero, ma passata l'incazzatura nemmeno mi ricordo cosa sia successo... ma dall'altra parte si ricordano molto bene le mie bordate ed ecco l'allontanamento... ed ecco la cancellazione... ed ecco che non imparo sui miei errori.
  10. Che dire, ti abbraccio forte. Il detto mal comune mezzo gaudio non l'ho mai capito, ma ciò non toglie che il sapere che un'altra persona sta soffrendo quanto soffro io e, più o meno per gli stessi motivi, mi da la forza di starti vicina, anche se solo con delle parole scritte nel web. Non posso dirti (anche se dovrei), di non abbatterti, di lottare per il tuo futuro (con o senza di lui), ma posso dirti che anch'io sto soffrendo e non ho voglia di vivere.... prendiamoci per mano, magari riusciamo a "risollevarci".... Il mio lui, dopo quasi tre anni, entusiasta di un mio prossimo e possibile
  11. Lo so che avete ragione. Si vive una volta sola. Domani magari potrei vedere tutto in modo diverso. Purtroppo non ho più la forza di aspettare domani. Non ho più la forza di ricominciare. Non ho più il desiderio di vivere. Vi ringrazio per le risposte, probabilmente sapete quanto siano importanti delle "belle parole" in certi momenti, anche se dette da estranei... A stasera sono arrivata. Cercherò di arrivare anche a domani sera.
  12. Mio, grazie per la risposta ma... per far quello che dici tu bisogna averne la forza, la voglia. Ora mi ritrovo sola, con mio padre mia madre e mio fratello, che mi vedono strana ma non si azzardano a chiedermi cosa è successo. Le mie amicizie erano le sue. La mia moto era la sua. Il mio mondo era il suo. Non voglio continuare a vederlo, non sono masochista. Non voglio continuare a lavorare qui, sottopagata, mobbizzata, sfruttata. Tra qualche mese ho l'ultima rata del mutuo della casa, posso permettermi di non lavorare più qui ed anche di andarmene per sempre... non lascerei i miei gen
  13. Ciao, sono una 42enne ormai stanca di vivere. Perchè non posso liberamente decidere della mia vita e farla finita? Perchè non trovo nessuno che voglia aiutarmi a morire? Alla fin fine chiedo solo del valium... perchè nessuno me lo procura? Ormai sono giorni che ci penso, che cerco un altro modo, ma ho paura di soffrire, vorrei morire ma in modo indolore. Vorrei liberarmi da tutto quello che mi sta procurando dolore, il lavoro (ma dove lo trovo un altro dalle mie parti?), il mio ex... Si, lui è stato la goccina che ha fatto traboccare il vaso. Stavo cercando lavoro dalle sue parti (è di
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.